Bambini per crescere

Pinguino e Granchio

Storia di una grande amicizia

Pinguino e Granchio è la storia di un'avventura, di un viaggio, di una scoperta e di un'amicizia senza confini. Pinguino ha trascorso tutte le sue vacanze precedenti immerso nel ghiaccio del polo, adesso vorrebbe vedere un posto diverso. Ci pensa su per qualche giorno e decide di andare in vacanza al mare. Fa le valigie, saluta i suoi cari e si dirige verso nord. Dopo aver navigato su onde altissime e sotto un sole cocente giunge sulla spiaggia. Com'è diversa da casa sua! In breve tempo Pinguino impara che lì non si possono fare un sacco di cose: sciare, andare sullo slittino e pattinare. Ma è proprio nei momenti di maggiore sconforto che si fanno gli incontri più belli. Infatti Pinguino incontra Granchio. Nonostante la mole e le fattezze diverse, i due diventano subito grandi amici e Granchio insegna a Pinguino come divertirsi sulla spiaggia. Tra castelli di sabbia e giochi esilaranti i due animali si divertono tanto e diventano inseparabili. Ma tutte le vacanze prima o poi finiscono. Pinguino deve tornare a casa...

Per fortuna, nei libri, il lieto fine è assicurato, ma ciò che rende questo albo illustrato davvero divertente, oltre alle immagini colorate e lineari di Salina Yoon, è la tenerezza dei due protagonisti. Nonostante siano evidentemente diversi e distanti, riescono a rendere alla perfezione l'idea di allegria, di gaiezza e di stima che nasce dall'amicizia, strappando un sonoro sorriso anche ai lettori più seri e meno fantasiosi. Questa semplice storia, inoltre, ricorda a grandi e piccini che basta oltrepassare il confine noto per scoprire veri tesori e per vivere esperienze che ci cambieranno per sempre. Cosa aspettate? Varcate l'uscio di casa e correte in libreria. Pinguino e Granchio vi aspettano.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.