Bambini per crescere

L’incontro con l’autore

Storie di emozioni che imprimono valori e passioni

Chi di voi non ricorda, con gioia, la grande emozione che ha provato quando, dopo tanti preparativi, ha incontrato lo sportivo del cuore, il cantante tanto seguito o l'attore tanto amato? Spesso le emozioni e le sensazioni, generate dagli incontri, sono quelle che riescono, più facilmente, ad imprimere i ricordi e a trasmettere i valori e le passioni.

È quello che è accaduto, qualche giorno fa, grazie all'incontro con l'autrice-illustratrice di libri per l'infanzia, Nicoletta Costa. Trecento bambini andriesi, di scuola primaria e dell'infanzia accompagnati da pazienti genitori ed entusiasti insegnanti, hanno potuto conoscere la creatrice dei loro amati libri. Con fogli e pennarelli, l'illustratrice ha mostrato come nascono i personaggi delle sue storie e ha raccontato che spesso le parole seguono il tratto delle immagini.

Mi capita raramente di vedere bimbi molto piccoli perfettamente a loro agio, liberi di porre domande e desiderosi di mostrare i loro disegni, piacevolmente sorpresi dall'aver scoperto la parte umana da cui nascono le storie, incuriositi e meravigliati. Se i bambini capiscono come funzionano le cose, allora sono anche in grado di formulare ipotesi, esplorare mondi possibili, immaginare alternative e superare l'apparenza degli oggetti. Alla fine dell'incontro, aprire il libro e cominciare a leggere, confrontare titoli e personaggi, attardarsi per l'autografo sono stati atti consequenziali e spontanei, perché mossi da una sana curiosità.

La magia dell'incontro con l'autore è proprio questa. In questi casi si rivela fondamentale la preziosa collaborazione di insegnanti, genitori, librai, esperti e bibliotecari che hanno, col tempo, costruito la cornice, i presupposti, in cui il messaggio potesse essere ben accolto. Non smetterò mai di ripeterlo: le imprese migliori si realizzano, se i primi a crederci, siamo noi.

    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.