Bambini per crescere

Chimere del linguaggio

Parole incomprensibili nella lingua misteriosa degli adulti

Quanti di voi, da bambini, sentendo la mamma dire «costa l'ira di Dio!» non hanno pensato che esistesse «la lira di Dio», intesa come valuta monetaria divina? Esistono tantissime parole, pronunciate da grandi, di cui i bambini non conoscono il significato e che quindi non possono dire. Spesso i piccoli si trovano costretti, sfruttando la loro innata immaginazione, a smontare e a rimontare le parole, approssimandole a qualcosa che, sia pure improbabile, si possa dire. Si trovano, così, a far nascere tante parole staminali, tante chimerine che solo da grandi si riveleranno per quello che realmente sono: errori ortografici.
Bruno Tognolini, autore della Melevisione e di numerosi libri per l'infanzia, ha raccolto tante di queste chimerine. Mi piacerebbe poterle condividere con i lettori per sorridere e, chissà, per tornare un po' bambini.
I Chiottami – Giocattoli di peluche forse simili ad orsacchiotti fabbricati dal Dolce cuor del mio Gesù che, pregando, si invitava a intensificare la produzione «fa chiottami sempre più».
Sottoponziopilare – Verbo che designa un'azione crudele, menzionata nel Credo. Immagine atroce quella di morire, essere sepolti e sottoponziopilati.
Le consolanti – Letterine che consolano le vocali, a cui infatti stanno sempre accanto.
Adesso e nell'ora della buonanotte – Implorazione finale dell'Ave Maria, risultando incomprensibile «Adesso e nell'ora della nostra morte».
Maniglione antipatico – Lunga maniglia che, col suo comportamento indisponente, pareva essersi meritata un'etichetta che ne preannunciava l'antipatia.
Doremus – Paese sardo in cui tutti volevano andare, menzionato dai grandi nel canto natalizio Adeste fideles al verso «Venite adoremus».
Patrizie e playboy – Le due classi in cui si dividevano gli antichi romani, riferita da una maestra.
Ce ne sarebbero molte altre da scrivere. E a voi ne è venuta in mente qualcuna?
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.