Giuseppe Verdi
Giuseppe Verdi
Vita di città

VivaVerdi, l'IC Verdi Cafaro vincitore del bando nazionale "PerChiCrea"

Progetto di teatro musicale per far conoscere ai ragazzi il messaggio senza tempo dell'artista

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro" è uno dei 237 istituti scolastici vincitori del bando nazionale "PerChiCrea" su 2248 candidature presentate.
Con il supporto di SIAE e del MiBACT e con il partner di progetto Accademia Musicale Federiciana, l'IC VERDI CAFARO sta realizzando un progetto di teatro musicale denominato "VivaVerdi".

Il progetto si articola in tre moduli formativi:
1. IL MIO AMICO VERDI- laboratorio di teatro musicale
2. VERDI in CANTO - laboratorio di pratica corale con il coro polifonico "FANTASIA DI NOTE"
3. MUSICA MAESTRO!- Laboratorio di pratica orchestrale con l'ORCHESTRA "ANNI VERDI" di flauti violini, chitarre e pianoforte
e mira a far conoscere la figura del grande compositore Giuseppe Verdi alle nuove generazioni, attraverso la recitazione, il canto, la musica e l'azione scenica grazie a un lavoro di messa in scena di arie d'opera del grande compositore in chiave moderna, sfruttando i linguaggi musicali contemporanei.

«La finalità è quella di far comprendere agli studenti il messaggio senza tempo di questo tipo di musica che, muovendosi in ambito romantico, pervade coscienze e cuori», spiega con grande soddisfazione il dirigente scolastico Grazia Suriano.
locandina VERDI
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
"Imagine": il saluto a distanza degli studenti dell'IC Verdi-Cafaro di Andria "Imagine": il saluto a distanza degli studenti dell'IC Verdi-Cafaro di Andria Si tratta della terza media del corso ad indirizzo musicale, con un video che emoziona il web omaggiano la comunità scolastica
La scuola "Verdi-Cafaro" dona il raccolto dell'orto scolastico al Banco alimentare della vicina parrocchia La scuola "Verdi-Cafaro" dona il raccolto dell'orto scolastico al Banco alimentare della vicina parrocchia "Il lavoro dei bambini a sostegno dei bisogni delle famiglie", dichiara la dirigente Grazia Suriano
Giornata dell’autismo: l’Istituto Comprensivo “Verdi-Cafaro” ieri si è tinto di blu Giornata dell’autismo: l’Istituto Comprensivo “Verdi-Cafaro” ieri si è tinto di blu Una mostra virtuale dal titolo #Coloriamocidiblu ha raccolto disegni e collage realizzati dagli alunni della scuola
Sebastiano Somma in “Meglio non sapere” all’IC Verdi-Cafaro di Andria Sebastiano Somma in “Meglio non sapere” all’IC Verdi-Cafaro di Andria Protagonisti del racconto i bambini e il dramma dei campo di concentramento. VIDEO
La scuola primaria "Verdi" e il Liceo Scientifico "Nuzzi" riflettono insieme sulla Giornata della Memoria La scuola primaria "Verdi" e il Liceo Scientifico "Nuzzi" riflettono insieme sulla Giornata della Memoria Un interessante confronto tra ragazzi di età diverse, tra passato e presente
Giornata della Memoria all'I.C. "Verdi-Cafaro": posizionate Pietre d'Inciampo nel cortile della scuola Giornata della Memoria all'I.C. "Verdi-Cafaro": posizionate Pietre d'Inciampo nel cortile della scuola Un piccolo gesto per favorire una memoria diffusa. Primo Levi le definiva "segnalibro della memoria"
Presepi in Piazza Social: 1° e 2° posto per l'I.C. "Verdi-Cafaro" nella sezione scuole Presepi in Piazza Social: 1° e 2° posto per l'I.C. "Verdi-Cafaro" nella sezione scuole Successo per la scuola primaria al concorso indetto dalla Pro Loco di Andria
All'I.C. "Verdi-Cafaro" una didattica innovativa per rafforzare le competenze di base All'I.C. "Verdi-Cafaro" una didattica innovativa per rafforzare le competenze di base Quattro moduli formativi per la scuola dell'infanzia, otto per la primaria e secondaria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.