infermieri operatori sanitari
infermieri operatori sanitari
Attualità

Verso una proroga per gli Operatori Socio Sanitari i cui contratti scadono il 31 gennaio

Le dichiarazioni del consigliere e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo e di Giuseppe Tupputi, della lista "Con Emiliano"

"In attesa di ricevere dalle ASL i dati sul personale, il dipartimento salute ha chiesto alle aziende sanitarie di valutare l'opportunità di una proroga agli OSS con contratto in scadenza al 31 gennaio 2021, non oltre il 31 marzo 2021. La proroga assume il carattere della straordinarietà ed è da intendersi come strettamente necessaria per l'affiancamento dei legittimi vincitori di concorso". A fare il punto sulla situazione relativa agli operatori socio sanitari con contratto in scadenza è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

"Dall'audizione odierna in III commissione dell'assessore alla sanità Pierluigi Lopalco e del direttore del dipartimento salute Vito Montanaro - spiega Caracciolo - è emersa ancora una volta la volontà di approfondire questa delicata e complessa questione. Alle ASL il dipartimento ha chiesto di compilare 5 tabelle dalle quali emergeranno dati certi sul fabbisogno di personale. Questi dati saranno poi analizzati in una nuova seduta della III commissione prevista per giovedì 28 gennaio".

"La possibile proroga dei contratti al 31 marzo - prosegue il presidente del gruppo PD- è da intendersi come strettamente necessaria per l'affiancamento ai legittimi vincitori di concorso in procinto di essere immessi negli organici. La speranza - conclude Caracciolo - è quella di tener conto delle esigenze di tutti gli operatori socio sanitari pugliesi che in questi mesi di grande sofferenza ed emergenza si sono distinti nella lotta al covid e non solo".

Ed anche il consigliere regionale Giuseppe Tupputi, della lista "Con Emiliano" è intervenuto su questa vicenda.
"A pochi giorni dalla scadenza dei contratti per numerosi Operatori Socio Sanitari pugliesi siamo impegnati a cercare di dare risposte chiare ed esaurienti ad una vasta platea di OSS il cui futuro lavorativo appare, oggi più che mai, incerto.
Dopo l'audizione di questa mattina in III Commissione del Direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro, che ha chiesto alle ASL di compilare 5 tabelle dalle quali far emergere dati certi sul fabbisogno di personale, i lavori della Commissione sono stati aggiornati a giovedì 28 gennaio.
Intanto il Dipartimento Salute ha chiesto alle Aziende Sanitarie di valutare l'opportunità di una proroga agli OSS con contratto in scadenza al 31 gennaio 2021, per ulteriori due mesi, fissando il termine al 31 marzo.
Una proroga questa che assume carattere della straordinarietà ed è da intendersi come strettamente necessaria per l'affiancamento dei legittimi vincitori di concorso quello per Operatori Socio Sanitari effettuato dall'azienda ospedaliera universitaria ''Ospedali Riuniti'' di Foggia."
  • asl bat
  • filippo caracciolo
Altri contenuti a tema
Internalizzazione 118 nella Bat: CGIL e UIL "Buon inizio, adesso anche per altri servizi socio sanitari" Internalizzazione 118 nella Bat: CGIL e UIL "Buon inizio, adesso anche per altri servizi socio sanitari" Il provvedimento della Asl Bat segue quello delle aziende di Foggia, Bari, Brindisi e Lecce
Verso l'ampliamento dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, Mennea: "Completamento polo oncologico" Verso l'ampliamento dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, Mennea: "Completamento polo oncologico" Audizione ieri in Regione , nel corso della riunione della III Commissione
“Messina sottosegretario": il plauso di Boccia, Mennea, Caracciolo e Marchio Rossi “Messina sottosegretario": il plauso di Boccia, Mennea, Caracciolo e Marchio Rossi "Con lei, la Puglia cresce. Buon lavoro”, sottolineano gli esponenti del Partito Democratico
1 E' il giorno della partenza delle vaccinazioni per gli over 80 E' il giorno della partenza delle vaccinazioni per gli over 80 Ad oggi sono oltre 160mila i cittadini pugliesi che si sono prenotati sui vari canali (Cup, Farmacup e sito Puglia Salute)
Conclusi i lavori di potenziamento dell'AQP per il depuratore di Andria Conclusi i lavori di potenziamento dell'AQP per il depuratore di Andria Caracciolo (Pd): "Ricognizione sugli impianti per il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura collocati nella Bat"
Vaccinazioni anti covid ad Andria: da domenica 21 inizia il personale scolastico e da lunedì gli over 80 Vaccinazioni anti covid ad Andria: da domenica 21 inizia il personale scolastico e da lunedì gli over 80 La Regione rende noto il calendario della Fase 2 per tutta la Puglia
Non adeguatezza spazi poliambulatori della Asl: "Centrodestra taciuto per circa dieci anni di governo" Non adeguatezza spazi poliambulatori della Asl: "Centrodestra taciuto per circa dieci anni di governo" Il Presidente del consiglio comunale, Vurchio replica alla nota politica chiedendo di "non strumentalizzare l' incontro con il Dg della Asl Bt"
I nuovi "bersagli" del Sant'Anna. Migliorano i dati di performance nella Asl Bat I nuovi "bersagli" del Sant'Anna. Migliorano i dati di performance nella Asl Bat Il Dg Delle Donne: "Siamo felici di questi dati perchè significa avere contezza di aver fatto bene per i cittadini del nostro territorio"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.