ospedale
ospedale
Attualità

Vaccini, partono le prenotazioni per i nati dal 2002 al 2005

E l'ospedale di Barletta torna Covid free dopo mesi di emergenza

Dall'inizio della campagna la Puglia ha somministrato fino a questo momento 2 milioni 740 mila 736 dosi su oltre 3 milioni a disposizione, secondo i dati forniti dal ministero della salute e aggiornati alle ore 17 di giovedì 10 giugno.

La Regione sta proseguendo le varie aperture alle fasce d'età più giovani: dalle ore 14 di venerdì 11 infatti i nati dal 2002 al 2005 potranno cominciare a prenotare il vaccino, attraverso il sito www.lapugliativaccina.regione.puglia.it, il numero verde 800713931 o le farmacie del sistema FarmaCup.

E intanto l'ospedale 'Dimiccoli' di Barletta è covid free. Si sono concluse ieri mattina le procedure di trasferimento degli ultimi pazienti positivi, di sanificazione dei luoghi e di ridefinizione dei percorsi ospedalieri.

«Finalmente possiamo annunciare che l' ospedale di Barletta è covid free - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario ASL Bt - è doveroso in questa fase ringraziare tutti gli operatori sanitari, amministrativi e della sanitaservice per l'imponente lavoro che hanno svolto in questi mesi. A novembre scorso abbiamo dovuto dedicare ai pazienti Covid buona parte delle nostre unità operative, disegnando percorsi e rivoluzionando anche gli spazi. Molti servizi sono stati spostati su altri presidi, garantendo in questo modo la continuità assistenziale. Si è trattato di una operazione assolutamente necessaria. Ora il numero dei contagi e dei pazienti che necessitano di ricovero ci consente di tornare alla normalità a Barletta e di mantenere come presidio covid per il momento l'ospedale di Bisceglie. Resta al momento attivo anche il presidio post covid di Canosa di Puglia che sta andando verso una graduale riconversione: a breve potremo sicuramente definire Canosa covid free e potremo annunciare la riapertura della lungodegenza e delle riabilitazioni pneumologica e cardiologica».

Le procedure di riconversione dell'ospedale sono cominciate il 25 maggio: i pazienti ancora positivi sono stati spostati su Bisceglie e su Canosa e i luoghi sono stati completamente sanificati. Sono stati riattivati il Pronto Soccorso e la Rianimazione e man mano tutte le altre unità operative da novembre 2020 dedicate ai pazienti covid.

Anche durante il periodo Covid l'ospedale di Barletta è stato interessato da importanti lavori strutturali che oggi ci consentono di contare su 23 posti letto in più di Anestesia e Rianimazione nonché su un Pronto Soccorso con un'area di osservazione breve intensiva di 11 posti letto e dotato di un radiologico telecomandato. A breve inoltre a Barletta sarà installata anche una Tac dedicata proprio all'emergenza urgenza.
  • asl bat
  • campagna vaccinazione
  • vaccinazioni
  • vaccini
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2220 contenuti
Altri contenuti a tema
Bollettino covid: registrati 63 nuovi casi e 3 morti in Puglia. Nella Bat solo 7 contagi Bollettino covid: registrati 63 nuovi casi e 3 morti in Puglia. Nella Bat solo 7 contagi Il consueto bollettino regionale sull'andamento dei contagi
Vaccini: poche dosi Pfizer, alcuni hub pugliesi chiusi. Andria da domani a sabato aperto dalle 9 alle 13 Vaccini: poche dosi Pfizer, alcuni hub pugliesi chiusi. Andria da domani a sabato aperto dalle 9 alle 13 Oggi attesa la consegna di 241mila dosi. A Bisceglie si anticipano le vaccinazioni di Astrazeneca
Trasporto pubblico: con la Puglia in zona bianca aumenta la capienza massima Trasporto pubblico: con la Puglia in zona bianca aumenta la capienza massima Buone notizie per i pendolari: prima fissata al 50, oggi passa a 80% per l'aumento della mobilità
Covid, in Puglia registrati 92 casi positivi su oltre 8mila test Covid, in Puglia registrati 92 casi positivi su oltre 8mila test Il numero degli attualmente positivi in regione scende a poco più di 7mila
Dal 28 giugno senza mascherina all'aperto in zona bianca Dal 28 giugno senza mascherina all'aperto in zona bianca Lo comunica il Ministro Speranza attraverso un post
Covid, nel bollettino odierno non si registrano casi positivi nella provincia Bat Covid, nel bollettino odierno non si registrano casi positivi nella provincia Bat In Puglia 19 casi su oltre 4mila test, registrati anche quattro decessi
Più di 352mila persone hanno ricevuto nella Asl Bt almeno la prima dose Più di 352mila persone hanno ricevuto nella Asl Bt almeno la prima dose Sono 3.157.341  le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia
Appena 45 casi positivi in Puglia da covid, solo 5 nella Bat Appena 45 casi positivi in Puglia da covid, solo 5 nella Bat Si registra un solo decesso, in provincia di Bari
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.