Presentazione del libro
Presentazione del libro "Senza Sbarre"
Eventi e cultura

Una misura di riscatto per i detenuti: Giannicola Sinisi presenta ad Andria il libro "Senza Sbarre"

La pubblicazione prende il titolo dal progetto della diocesi di Andria. L'incontro ieri sera nella sala convegni "P. Attimonelli"

"Senza Sbarre" per dare una possibilità di riscatto a chi ha sbagliato, lavorando e imparando un mestiere. Il progetto della diocesi di Andria, nato grazie all'esperienza pastorale dei sacerdoti andriesi don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli, prosegue speditamente arricchendosi di un importante contributo: il libro "Senza Sbarre" (che trae il titolo dal nome del progetto, i cui proventi sono destinati a sostenere questa iniziativa alternativa al carcere), scritto dall'ex Sindaco di Andria dr. Giannicola Sinisi, attualmente sostituto Procuratore presso la Corte di Appello di Bari e già Sottosegretario all'Interno.

L'autore ha presentato la pubblicazione ieri sera, giovedì 13 febbraio, nella sala convegni "Pasquale Attimonelli". Un confronto a più voci a cui hanno preso parte Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi di Andria e che ha voluto fortemente questa iniziativa di riscatto sociale, don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli, responsabili del progetto Diocesano "Senza Sbarre", la dott.ssa Giuseppina D'Addetta, già Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Bari, e Angela Covelli, autrice de "Il profumo della dignità". Ha moderato Giovanni Di Benedetto, giornalista di Telenorba.

L'incontro è stato occasione utile per discutere di tematiche delicate relative al sistema penitenziario italiano e al suo rapporto con la società, discutendo anche della condizione dei detenuti, delle possibilità di reinserimento sociale degli stessi e di sicurezza nelle strutture penitenziarie. Oggi è importante ricorrere a misure alternative al carcere: "Senza Sbarre" è proprio questo, una realtà di accoglienza in favore di detenuti con l'obiettivo di creare un ponte con il mondo. Il progetto, idea pilota in Italia, si fonda su un'accoglienza di tipo residenziale e semi-residenziale per persone detenute nella casa circondariale di Trani, nelle carceri di Puglia e Italia, ammessi a programmi alternativi alla carcerazione. Non solo, i detenuti vengono accolti nelle comunità parrocchiali che li accolgono e li educano a stare insieme agli altri nel rispetto delle regole. Varie sono le possibilità di lavoro all'interno della Masseria San Vittore, un grande casale contadino riadattato come centro di accoglienza: lavorazione della terra, cura del paesaggio e preservazione dell'ambiente sono solo alcune delle attività che il progetto prevede in funzione dei temi di legalità e civile convivenza.

A seguire le interviste al dott. Giannicola Sinisi, a Mons. Luigi Mansi e a don Riccardo Agresti.
13 fotoGiannicola Sinisi presenta il libro "Senza Sbarre"
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
Social Video55 secondi"Senza Sbarre", le dichiarazioni di mons. Luigi MansiAntonio D'Oria
Altri video:
"Senza Sbarre", le dichiarazioni di Giannicola Sinisi1 minutoAntonio D'Oria
"Senza Sbarre", le dichiarazioni di don Riccardo Agresti1 minutoAntonio D'Oria
  • don riccardo agresti
  • giannicola sinisi
  • mons. luigi mansi
  • Progetto Senza Sbarre
  • Sala convegni "P. Attimonelli"
Altri contenuti a tema
Grande festa per la Diocesi di Andria: lunedì 21 settembre ordinazione per tre nuovi preti Grande festa per la Diocesi di Andria: lunedì 21 settembre ordinazione per tre nuovi preti Sono don Domenico Evangelista, don Michele Leonetti e don Alessandro Tesse
Misure anti Covid-19: la denuncia del parroco e dei residenti di Castel del Monte Misure anti Covid-19: la denuncia del parroco e dei residenti di Castel del Monte Elevato assembramento per la gara ciclistica svoltasi domenica con gravi disagi per residenti ed esercenti attività di ristorazione
Il pranzo sociale di “San Riccardo” Il pranzo sociale di “San Riccardo” Per la festa dei Santi Patroni un convivio con la pasta “A mano libera”
Bitumazione della strada per la masseria San Vittore Bitumazione della strada per la masseria San Vittore Un gesto di solidarietà per raggiungere la Masseria “Senza Sbarre”
Messaggio augurale, del vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, per il nuovo anno scolastico 2020/2021 Messaggio augurale, del vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, per il nuovo anno scolastico 2020/2021 «Veniamo tutti fuori da un anno particolarissimo che ha provocato sofferenze e disagi anche a tutto il mondo scolastico»
Dona un metro quadro per il progetto  “Senza Sbarre” Dona un metro quadro per il progetto “Senza Sbarre” L’appello lanciato da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli per bitumare la strada per la Masseria San Vittore
Appello ai politici di Don Riccardo Agresti Appello ai politici di Don Riccardo Agresti "Attenuare la violenza e le rivolte dei detenuti nelle carceri con sistemi rieducativi"
Recuperata l'antica statua di Maria SS. Addolorata Recuperata l'antica statua di Maria SS. Addolorata Gli appuntamenti dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata in San Francesco d'Assisi
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.