collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia
collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia
Vita di città

Un collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia: lo chiedono i residenti delle zone 167

Con l'interramento ferroviario in corso si chiede all'Amministrazione comunale di valutare questa opportunità

Rendere più agevole lo spostamento da un parte all'altra della città. Adesso che sono in corso i lavori di interramento ferroviario, alcuni residenti della zona 167 chiedono all'Amministrazione comunale di prevedere un collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia.

«Gentile Sindaco del comune di Andria siamo qui a scriverLe, poiché residenti delle zone 167 e limitrofe, richiedendoLe delucidazioni rispetto all'evoluzione del progetto di interramento della ferrovia.
Da molti anni viviamo problemi relativi alla viabilità, alla mobilità ancora incompiuta, soffriamo un incremento di traffico che percorre assiduamente le strade comprese tra via Manara e via Barletta da e per via Ospedaletto dove in prossimità dell'ex passaggio a livello sussistono più di 10mila transiti al giorno; noi tutti pensiamo che sia necessario coadiuvare questa zona con una ulteriore arteria carrabile che colleghi carrabilmente Largo Appiani con piazza Bersaglieri d'Italia.
Questa nuova arteria potrà coadiuvare le nostre zone e migliorare la qualità della vita della comunità.
Mentre Le scriviamo, caro sindaco, siamo qui presso largo Appiani e guardiamo verso il centro città, piazza Bersaglieri d'Italia; abbiamo insieme percorso quel piccolo tratto di ferrovia che ancora li divide: ci chiediamo quotidianamente perché nessuno ha mai provato a realizzare una strada carrabile che colleghi questi due punti fondamentali della città?
Peraltro, esiste un progetto redatto da alcuni tecnici andriesi e depositato negli archivi del comune di Andria, quel progetto esprime proprio il nostro desiderata e lo esprime con l'excursus storico che accompagna quella necessità, perché non prenderlo in considerazione?
Noi cittadini attivi desideriamo capire se l'amministrazione e l'assessore di riferimento sono consapevoli di questa opportunità e vogliano accogliere il nostro appello.
Eppure, il sindaco, alcuni assessori, alcuni dirigenti degli uffici comunali, proprio per raggiungere il palazzo di città utilizzano l'auto passando per i soliti colli di bottiglia.
Chiediamo con educazione, senza clamore e con tanta pazienza la possibilità di considerare fondamentale questo attraversamento carrabile.
È vero anche che solo vivendo il problema sulla propria pelle lo si potrà capire, altrimenti si stenta a comprenderlo.
Ci auguriamo una risposta cordiale e positiva affinché anche noi cittadini attivi possiamo vivere nella quiete della nostra città.
Se prima il problema era imputabile alla ferrovia, adesso con l'interramento il problema qual è?»

collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italiacollegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italiacollegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia
  • Comune di Andria
  • mobilità andria
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • Mobilità sostenibile
  • Largo Appiani
Altri contenuti a tema
Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa E' accaduto intorno alle ore 13.30 in via Murge. L'uomo è stato condotto presso il Comando della Polizia Locale di Andria
A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" Iniziativa presso la Fondazione Bonomo per la ricerca in Agricoltura
Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt La schiacciasassi Asl Bt si ferma davanti alla paletta dei Carabinieri. Ed il 5 giugno attesa per il quadrangolare di calcio a 5 interforze
Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Sul posto la Polizia Locale di Barletta ed un'ambulanza del 118. Un ferito lieve condotto al "Dimiccoli"
Faraone e Sgarra (M5S): «Sui dehors necessario fare chiarezza sui costi dell'occupazione e tempi di concessione» Faraone e Sgarra (M5S): «Sui dehors necessario fare chiarezza sui costi dell'occupazione e tempi di concessione» Dopo l'evento Gucci a Castel del Monte, le consigliere pentastellate rivolgono precise richiesta alla Civica Amministrazione
Constellations at Castel Del Monte Gucci: anche Jannik Sinner tra i vip presenti Constellations at Castel Del Monte Gucci: anche Jannik Sinner tra i vip presenti Il 20enne tennista italiano presente alla sfilata internazionale di Alessandro Michele
Nuovo piano sociale di zona e medicina territoriale: evento pubblico ad Andria il 27 maggio Nuovo piano sociale di zona e medicina territoriale: evento pubblico ad Andria il 27 maggio Incontro promosso dall'assessorato alle Pari Opportunità, inizio ore 18:30
1 "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati Organizzato dalla Camera penale di Trani e dall'Ordine degli avvocati di Trani, è in programma mercoledì 25 maggio a Palazzo di Città
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.