Pietro Zito con un collega giapponese
Pietro Zito con un collega giapponese
Attualità

Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio

Il patron di “Antichi Sapori” rappresenta la Puglia alla settimana di Mitsukoshi Italia Week

Vivere la settimana di Mitsukoshi Italia: Delicious Food, Wine and More in Nihonbashi! E' lo slogan che in questi giorni sta campeggiando su manifesti e media nipponici, per informare i discendenti del Sol Levante di uno degli eventi più cool dell'enogastronomia italiana, in programma nel quartiere di Nihonbashi, nella immensa capitale, accolti dall'Ambasciatore d'Italia a Tokio, Giorgio Starace.

A cura del Ministero degli Esteri, il patron del ristorante "Antichi Sapori" di Andria, Pietro Zito, è stato chiamato a rappresentare la Puglia nell'offerta del miglior food and beverage del Belpaese. Ai più non è un mistero che il Giappone è una delle mecche alimentari mondiali, in attesa di poter giungere all'agognata Cina: stanchi del solito sushi, del ramen al natto e da ogni possibile sapore del kit, chi in questa settimana desidera assaggiare alcune delle prelibatezze che hanno reso famosa l'Italia nel mondo, non può fare a meno di giungere al famoso negozio di shopping Mitsukoshi, nel distretto di Nihonbashi per assaporare anche le prelibatezze pugliesi.

E così il nostro Pietro Zito ha portato con se, nella sua capiente valigia, dall'orto di famiglia, lampascioni e cime di rape, insieme al miglior olio extra vergine d'oliva e l'ottima burrata di Andria, rigorosamente IGP, che a quanto pare a Tokio sono disposti a pagare un occhio della testa (Consorzio della Burrata di Andria sono quindi avvisati !!!). E allora, cari amici pugliesi, fieri ed orgogliosi se con Pietro Zito è sbarcato a Tokio un pezzo della nostra Puglia più autentica e genuina.
Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a TokioTra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a TokioTra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio
  • burrata di Andria
  • Pietro Zito
  • Consorzio per tutela e valorizzazione della burrata di Andria I.G.P.
Altri contenuti a tema
La solidarietà parla attraverso atti concreti con il progetto “Mani unite per il Congo” La solidarietà parla attraverso atti concreti con il progetto “Mani unite per il Congo” Insieme tanti colleghi chef dal cuore grande, presente anche Andria
La Burrata di Andria protagonista sulla tv nazionale della Repubblica Ceca La Burrata di Andria protagonista sulla tv nazionale della Repubblica Ceca Il canale Česká Televize ha raccontato la Puglia e i suoi tesori enogastronomici
Anche l'eccellenza enogastronomica di Andria alla presentazione delle Guide 2023 di Slow Food Anche l'eccellenza enogastronomica di Andria alla presentazione delle Guide 2023 di Slow Food Tra gli chef coinvolti nella manifestazione anche Pietro Zito di "Antichi Sapori"
La Burrata di Andria protagonista della trasmissione "Mi manda Rai 3" La Burrata di Andria protagonista della trasmissione "Mi manda Rai 3" Nella puntata del 30 ottobre sarà presente assieme ad altre eccellenze gastronomiche italiane
Riconferma per Antichi Sapori Montegrosso del premio Tre Gamberi ed entra ai primi posti nella guida 50 Top Italy Riconferma per Antichi Sapori Montegrosso del premio Tre Gamberi ed entra ai primi posti nella guida 50 Top Italy Ed il 24 ottobre 2022 Slow Food assegna nuovamente a Milano la Chiocciola al patron Pietro Zito
Consumi alimentari, svettano i vini rossi, taralli, mozzarelle, burrata e ceci, rigorosamente Made in Puglia Consumi alimentari, svettano i vini rossi, taralli, mozzarelle, burrata e ceci, rigorosamente Made in Puglia I dati positivi dell’Osservatorio Immagino G1 - Nielsen
Lidia Bastianich ospite a Montegrosso di Antichi Sapori di Pietro Zito Lidia Bastianich ospite a Montegrosso di Antichi Sapori di Pietro Zito La famosa cuoca, scrittrice ed ormai noto personaggio televisivo naturalizzata statunitense, è rimasta estasiata dai sapori della cucina murgiana
La Burrata di Andria e l'olio da cultivar Coratina nel programma "Camper" di Rai 1 La Burrata di Andria e l'olio da cultivar Coratina nel programma "Camper" di Rai 1 All'eccellenza casearia andriese è stato anche dedicato un articolo su un'importante rivista specializzata della Francia
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.