alunni dell’Istituto “Lotti-Umberto I” di Andria
alunni dell’Istituto “Lotti-Umberto I” di Andria
Scuola e Lavoro

Tornano da uno stage a Malta, 13 alunni dell’Istituto “Lotti-Umberto I” di Andria

Gli alunni sono stati selezionati nelle classi quarte degli indirizzi Tecnico Turistico e Tecnico Agrario

Si è conclusa con successo una interessante esperienza di studio all'estero per 13 alunni dell'Istituto "Lotti-Umberto I" di Andria, destinatari del progetto Erasmus+ "SEMISE, Universal Values of Human Dignity".
Gli alunni, selezionati nelle classi quarte degli indirizzi Tecnico Turistico e Tecnico Agrario, hanno soggiornato per un mese nei pressi della capitale maltese dove hanno frequentato un corso di potenziamento della lingua inglese presso la rinomata scuola IELS (Institute of English Language Studies), al termine del quale hanno tutti sostenuto e superato con merito l'esame di certificazione linguistica TRINITY GESE di livello B2.
Un momento di crescita e formazione a 360°, grazie al quale i ragazzi, accompagnati da docenti tutor dell'istituto, hanno sperimentato nuovi approcci didattici, stretto amicizie con coetanei provenienti da tutto il mondo, vissuto spazi di autonomia, scoperto luoghi nuovi e affascinanti immergendosi nella cultura locale.
Dopo due anni di pausa forzata dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia, il "Lotti-Umberto I" torna ad offrire ai propri alunni la possibilità di viaggiare all'estero nell'ambito di programmi europei, nella ferma convinzione che tali occasioni offrano possibilità uniche di acquisire competenze e di svilupparsi a livello personale, sociale e professionale: confrontarsi con culture diverse, potenziare le lingue straniere, favorire l'integrazione e combattere le divisioni in un'ottica internazionalista e inclusiva; e ancora, sviluppare le soft skills, come l'indipendenza, la sicurezza in se stessi, la curiosità, la capacità di risolvere problemi o la consapevolezza dei propri limiti e punti di forza.
Oltre a svolgere attività strettamente didattiche, il gruppo ha partecipato a visite ed escursioni guidate grazie alle quali ha potuto apprezzare la bellezza dell'isola: La Valletta, capitale dal sapore mediterraneo che porta ancora evidenti tracce della dominazione inglese, l'isola di Gozo, perla di natura incontaminata, M'dina, borgo medievale ricco di storia, Le Tre Città, Silema e molto altro.
"Un'esperienza che non dimenticheremo mai - ha commentato Elenoire, una delle alunne destinatarie del progetto -. grazie alla quale ho acquisito molta più sicurezza nella lingua inglese e in me stessa. Non ero mai stata all'estero prima d'ora e ho scoperto la bellezza di viaggiare, di conoscere nuove culture, nuove persone, fare nuove amicizie ed immergersi nella lingua inglese. Questa esperienza resterà impressa nella mia mente e spero davvero che tutti i ragazzi prima o poi abbiano questa opportunità perché mi sento cambiata, cresciuta a livello umano."
Mentre si chiude questo progetto, la scuola avvia nuovi percorsi di potenziamento linguistico con i "lettorati di lingua inglese" offerti ad alunni selezionati tra le classi seconde e terze dei tre indirizzi, e volti alla conseguimento della certificazione Cambridge di livello B1.
Si apre dunque una nuova stagione di mobilità internazionale per alunni e docenti dell'istituto, parte integrante di un'offerta formativa che punta alla formazione di cittadini europei consapevoli e protagonisti del proprio futuro.
  • Istituto "Lotti-Umberto I"
  • Istituto agrario Lotti-Umberto I
  • IISS “Lotti-Umberto"
Altri contenuti a tema
59^ Edizione della Festa della Scuola: il Rotary Club di Trani premia sette studenti di Andria 59^ Edizione della Festa della Scuola: il Rotary Club di Trani premia sette studenti di Andria Sono Zagaria Angelica, Sansonne Paolo, Liso Leonarda, Gasparro Angelo, Chiffi Roberta, Tacchio Giulia e Tammaccaro Aldo Giuseppe
Gli studenti del "Lotti-Umberto I" di Andria di ritorno da Budapest e in partenza per Craiova Gli studenti del "Lotti-Umberto I" di Andria di ritorno da Budapest e in partenza per Craiova Esperienza in Ungheria e in Romania per l'istituto superiore andriese nell'ambito del programma Erasmus+
Alternanza scuola lavoro degli studenti dell’Istituto Lotti – Umberto I in alcune strutture turistiche di Rimini Alternanza scuola lavoro degli studenti dell’Istituto Lotti – Umberto I in alcune strutture turistiche di Rimini Gli hotel sono diventati aule laboratorio nelle quali i ragazzi hanno strutturato piccoli piani di marketing
Vitalii e Bohdan, studenti ucraini che proseguiranno il loro percorso scolastico al "Lotti Umberto I" di Andria Vitalii e Bohdan, studenti ucraini che proseguiranno il loro percorso scolastico al "Lotti Umberto I" di Andria Un bel esempio di integrazione sociale e scolastica, a fronte della catastrofe causata dalla guerra
Gli studenti del "Lotti-Umberto I" di Andria incontrano alcuni profughi dell'Ucraina Gli studenti del "Lotti-Umberto I" di Andria incontrano alcuni profughi dell'Ucraina Un incontro toccante vissuto con grande partecipazione dai ragazzi
Alberi piantati al posto sbagliato: deturpato il chiostro dell'ex monastero dei Benedettini Alberi piantati al posto sbagliato: deturpato il chiostro dell'ex monastero dei Benedettini Lo storico ecologista andriese ci parla dell'obbrobrio visibile nel cortile interno dell'Istituto tecnico Agrario
L’Istituto "Lotti-Umberto I" di Andria unica scuola pugliese selezionata per Job&Orienta a Verona L’Istituto "Lotti-Umberto I" di Andria unica scuola pugliese selezionata per Job&Orienta a Verona E' uno dei cinque istituti in tutta Italia ad essere invitato dal MIUR ad allestire uno stand sulle sue attività
La Sindaca Bruno incontra la comunità dell'istituto "Lotti Umberto I" La Sindaca Bruno incontra la comunità dell'istituto "Lotti Umberto I" Accolta calorosamente, la Prima cittadina ha rivolto l'appello agli studenti a rispettare la propria città
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.