Rifiuti e topi
Rifiuti e topi
Vita di città

Topi in periferia, rifiuti in campagna: protestano i cittadini

Numerose le segnalazioni: "Il Comune intervenga"

Cumuli di rifiuti in contrada Abbondanza ad Andria. E purtroppo non è la prima volta che accade e non è la prima volta che arriva alla nostra redazione una segnalazione di questo genere.

Così come molto dettagliata e circostanziata è un'altra denuncia che ci arriva dai residenti di una zona nei pressi della chiesa di San Riccardo, al quartiere di San Valentino. "Nei terreni che costeggiano la chiesa di proprietà comunale escono topi. Il Comune dopo tante segnalazioni fatte agli uffici preposti non manda nessuno a pulire e noi troviamo questi animali nei nostri garage", scrive un cittadino.

L'erba in via Castellana Grotte, angolo via Acquaviva delle Fonti, cresce alta e diventa ricettacolo per questo genere di ospiti poco graditi. "Combattiamo ogni giorno con questi animali", aggiunge un altro cittadino.

E da San Valentino chiedono interventi urgenti di derattizzazione: "Il Comune intervenga".

Per quanto riguarda contrada Abbondanza, la Sangalli da noi contattata ci ha fatto sapere che entro domani entrerà in azione con un mezzo speciale, il c.d. "ragno", ovvero il camion con braccio telescopico che raccoglie i rifiuti.

Resta purtroppo insoluta la questione dell'inciviltà con la quale, ancora oggi tante persone credono che insudiciare l'ambiente circostante equivalga ad una azione che interessi gli altri, senza rendersi conto che invece ad essere danneggiati siamo tutti, nessuno escluso.
WhatsApp Image attopotopo tip
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Uno spettacolo triste e indecente: contrada Lama di Carro ancora invasa dai rifiuti Uno spettacolo triste e indecente: contrada Lama di Carro ancora invasa dai rifiuti Un concittadino ci segnala con alcuni video la critica situazione di inciviltà che colpisce le campagne andriesi
Abbandono dei rifiuti: coniugi andriesi sorpresi a lanciare busta d'immondizia sulla sp Bisceglie Andria Abbandono dei rifiuti: coniugi andriesi sorpresi a lanciare busta d'immondizia sulla sp Bisceglie Andria La coppia è stata individuata e sanzionata questo pomeriggio dalla Polizia Locale della Città del Dolmen
Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Più informazione da parte delle amministrazioni comunali e più attenzione da parte dei cittadini
Ferragosto, il servizio di raccolta dei rifiuti non sarà effettuato in città Ferragosto, il servizio di raccolta dei rifiuti non sarà effettuato in città La raccolta sarà invece effettuata nella zona Castel del Monte e Montegrosso.
Rifiuti abbandonati in città: adesso anche cartelli per invitare i cittadini ad un maggior decoro Rifiuti abbandonati in città: adesso anche cartelli per invitare i cittadini ad un maggior decoro In via Duca degli Abruzzi appello dei residenti a non lasciare rifiuti nei pressi delle proprie abitazioni
Topo avvistato a passeggio nella villa comunale di Andria Topo avvistato a passeggio nella villa comunale di Andria Proseguono casi di scarsa igiene per le strade urbane. Esplode l’indignazione dei cittadini
Appalto rifiuti, on. D'Ambrosio: "Con condanna a rifondere 770mila euro, anche la promessa aggiuntiva di assumere 31 persone" Appalto rifiuti, on. D'Ambrosio: "Con condanna a rifondere 770mila euro, anche la promessa aggiuntiva di assumere 31 persone" Il parlamentare pentastellato commenta la sentenza della Corte dei Conti
Ripulita la pineta della villa comunale: ma fino a quando sarà rispettata? Ripulita la pineta della villa comunale: ma fino a quando sarà rispettata? Drastico intervento di ripulitura da rami secchi e dalle montagne di rifiuti da parte del personale della Soc. Sangalli
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.