Tentativo di furto alla scuola
Tentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di Andria
Cronaca

Tentativo di furto alla scuola "G. Colasanto": nel mirino dei ladri alcuni computer

Il tempestivo intervento della Vigilanza giurata ha mandato in fumo il colpo

Dopo aver forzato una finestra erano riusciti a mettere la mani su alcuni computer per portarli via quando, il tempestivo intervento delle Guardie Giurate particolari della Vigilanza giurata ha mandato all'aria il colpo dei "soliti ignoti".

Poco prima delle ore 22:30 di venerdì 11 gennaio c.a., il sistema di allarme collegato alla sala operativa della Vigilanza giurata, segnalava che qualcuno era penetrato all'interno dell'istituto scolastico "G. Colasanto", sito in via Paganini. Sul posto è quindi giunta una pattuglia della Vigilanza Giurata che ha scoperto, sul retro della scuola -nella parte prospiciente la chiesa del Cuore Immacolato di Maria-, alcuni computer lasciati a ridosso del muro di cinta. Da un giro di ricognizione, le guardie giurate particolari scoprivano quindi che ignoti, dopo aver forzato una finestra perimetrale esterna, erano penetrati nella scuola ed avevano asportato alcuni computer e monitor.

I malviventi, mentre erano all'opera all'interno della scuola, non si erano accorti che nel frattempo era scattato il sistema di allarme. Accortisi dell'arrivo della Vigilanza Giurata, i malfattori hanno quindi lasciato nel giardino della scuola il materiale trafugato. Successivamente sul posto sono quindi giunti sia il personale della scuola che ha recuperato il materiale lasciato dai malfattori sia i Carabinieri della locale Compagnia che stanno conducendo le indagini per risalire all'identità dei "soliti ignoti".

"Rubare attrezzature utili all'attività formativa e scolastica dei ragazzi é un'azione vile e inqualificabile - ha affermato Marco Salice, presidente del Forum Città di Giovani Andria -. Rubare di per sé é un atto sconsiderato, ma se fatto sulla pelle dei nostri ragazzi, giovani studenti é ancora piú deprecabile. Tentare di danneggiare e limitare l'attività di crescita professionale posta in essere nelle istituzioni scolastiche con questi atti deve far scattare un moto di risentimento verso questi balordi. Per fortuna in questa circostanza l'atto é stato sventato. Il Forum sarà sempre in prima linea per attuare attività di sensibilizzazione al vivere civile".
Tentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di AndriaTentativo di furto alla scuola "G. Colasanto" di Andria
  • carabinieri andria
  • istituto colasanto andria
  • Vigilanza Giurata
Altri contenuti a tema
I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso Per loro scatta anche l’aggravante del metodo mafioso. il VIDEO
Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Serrati controlli nelle ultime 24 ore da parte dei Carabinieri in centro come in periferia
La solidarietà del Prefetto Valiante e della Commissione antimafia al carabiniere in servizio ad Andria La solidarietà del Prefetto Valiante e della Commissione antimafia al carabiniere in servizio ad Andria Dopo la riunione in Prefettura, la Commissione parlamentare ed il Prefetto si sono recati presso la Compagnia Carabinieri di Andria
Incidente sulla ex sp 231 Andria Corato: ragazzo di colore trasportato in codice rosso al "Bonomo" di Andria Incidente sulla ex sp 231 Andria Corato: ragazzo di colore trasportato in codice rosso al "Bonomo" di Andria Era diretto a Foggia. Soccorso dai vigilanti dell'IMEVI e della Vigilanza Giurata. Sul posto 118 e Polizia Locale
La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria Lunedì 17 febbraio, alle 10.45, a Barletta, incontro presso la Prefettura di Barletta
Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani E' accaduto intorno alle ore 2 di questa notte. L'auto del giovane è andata completamente distrutta
Avv. Caldarola (Libera): "Vicinanza, stima e gratitudine per il lavoro svolto dai Carabinieri di Andria" Avv. Caldarola (Libera): "Vicinanza, stima e gratitudine per il lavoro svolto dai Carabinieri di Andria" "La nostra presenza al fianco delle forze di polizia vuol essere di incoraggiamento nella lotta alla criminalità"
Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Militari della Compagnia con i colleghi del CIO di Bari stanno intensificando l'attività investigativa
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.