Fidelis Andria
Fidelis Andria
Sport

Tanta sfortuna prevale su un'ottima prestazione: la Fidelis cade immeritatamente 1-0 a Picerno

Decide Pitarresi al 6' del secondo tempo

Una sconfitta immeritata, frutto di un paio di ingenuità. Un'ottima Fidelis Andria cade di misura sul campo della corazzata Picerno, che non ha avuto vita facile contro i biancazzurri autori di uno splendida prestazione soprattutto nel primo tempo. Padroni di casa cinici e abili a sfruttare in maniera decisiva la prima occasione da rete all'inizio del secondo tempo; federiciani molto sfortunati: non sono bastati numerosi tentativi, anche clamorosi, verso la porta avversaria per tornare a casa con un buon risultato.

Al 9' gli ospiti ci provano prima con un tiro da fuori Zingaro e poi un minuto dopo c'è il tiro rasoterra di Bortoletti bloccato da Coletta. Al 20' conclusione insidiosa di Varriale lanciato da Iannini: palla di poco alta sopra la traversa. Passano cinque minuti e i biancazzurri mettono ancora i brividi con un tiro di Iannini, palla deviata da Bortoletti e colpo di reni di Coletta che si rifugia in corner. Picerno che non riesce a pungere in zona offensiva, così la Fidelis prova ad approfittarne e al 39' va a un passo dal vantaggio: cross di Zingaro, tiro al volo di Paparusso con salvataggio sulla linea di un difensore; sulla respinta tiro di sinistro di Cristaldi che si spegne sul fondo. Federiciani arrembanti, ma al 42' un'ingenuità di Zingaro cambia le carte in tavola: il giovanissimo terzino andriese reagisce ad una trattenuta di Vanacore con una manata e viene mandato anzitempo sotto la doccia dal direttore di gara lasciando la Fidelis in 10 uomini. Prima frazione di gioco che termina a reti inviolate anche se gli ospiti avrebbero meritato ampiamente il vantaggio.

Il rientro dagli spogliatoi è amarissimo per la Fidelis perchè il Picerno passa in vantaggio al primo tiro in porta della partita: dopo sei minuti Pitaressi fulmina Addario con una conclusione dal limite dell'area. Doccia fredda per i biancazzurri che si trovano immeritatamente sotto di una rete e sono costretti anche a giocare senza il tecnico in panchina: subito dopo il gol del Picerno, mister Potenza viene allontanato per proteste. Al 62' padroni di casa vicini al raddoppio con una conclusione di Langone termina di pochissimo a lato, ma Addario non correrà più pericoli e anzi è la Fidelis a sfiorare il pareggio all'86': punizione di Manno e colpo di testa di Cipoletta che termina di pochissimo a lato. Al 96' l'ennesima prova dello sfortunato pomeriggio dei federiciani: tentativo ancora di Cipolletta che spara la sfera sopra la traversa a pochi metri dalla porta. Ultimo tentativo di un pomeriggio molto sfortunato per la Fidelis.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis-Taranto, ci siamo. Mister Potenza: «Partita difficile, ci vorrà la giusta mentalità» Fidelis-Taranto, ci siamo. Mister Potenza: «Partita difficile, ci vorrà la giusta mentalità» Tutti a disposizione per il tecnico eccetto Zingaro, squalificato per due giornate
Incontro di calcio Fidelis Andria -Taranto: permane il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di Taranto Incontro di calcio Fidelis Andria -Taranto: permane il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di Taranto Lo ha ribadito, con una nota la Prefettura Bat
Fidelis Andria - Taranto si gioca regolarmente a porte aperte allo stadio "degli Ulivi" Fidelis Andria - Taranto si gioca regolarmente a porte aperte allo stadio "degli Ulivi" La sentenza della Corte di Giustizia Sportiva ha comunque previsto la squalifica dello stadio comunale da scontarsi prossimamente
Il Giudice Sportivo: Andria-Taranto a porte chiuse. Immediato reclamo della società Il Giudice Sportivo: Andria-Taranto a porte chiuse. Immediato reclamo della società La società biancazzurra è assolutamente sbigottita e sconcertata da questa sanzione
Fidelis-Taranto, divieto di trasferta per i tifosi ospiti Fidelis-Taranto, divieto di trasferta per i tifosi ospiti Lo ha disposto la Prefettura della Bat
Fidelis nella tana del Picerno, mister Potenza: «Contenti di giocarci questa gara, dobbiamo divertirci» Fidelis nella tana del Picerno, mister Potenza: «Contenti di giocarci questa gara, dobbiamo divertirci» Tutti a disposizione per il tecnico: rientra pienamente in gruppo anche Gregoric, fuori solo Stranges
Fidelis, bomber Cristaldi decisivo col Sorrento: «Vittoria importante, ora continuiamo su questa strada» Fidelis, bomber Cristaldi decisivo col Sorrento: «Vittoria importante, ora continuiamo su questa strada» Ottima stagione per l'attaccante argentino, protagonista con 7 reti in 18 presenze
Misericordia, il ricordo del confratello Nicola: la Fidelis Andria omaggia la famiglia Castellano Misericordia, il ricordo del confratello Nicola: la Fidelis Andria omaggia la famiglia Castellano Il ricordo del capitano biancazzurro Iannini prima della gara contro il Sorrento
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.