Fidelis Andria
Fidelis Andria
Sport

Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro

Nessun rischio per i federiciani, che colpiscono anche due legni

Vince ma soprattutto convince. La Fidelis Andria cala il secondo successo di fila rifilando tre reti al Nola grazie a un super Cristaldi (doppietta) e Varriale, alla sua prima rete con la maglia biancazzurra. Splendida gara dei federiciani che colpiscono anche due legni nel primo tempo: risultato meritatissimo e vittoria mai in discussione. Un successo fondamentale in chiave play-off: biancazzurri sempre a due punti dal Savoia quinto in classifica, e attesi giovedì da un'altra trasferta campana a domicilio della Sarnese.

Al 18' Fidelis vicinissima al vantaggio con una sventola al volo di Paparusso, su assist di Zingaro, che colpisce la traversa. Passano quattro minuti ed è ancora un legno a negare la gioia del gol ai biancazzurri: Cristaldi entra in area, serve la sfera a Bozic che conclude al volo ma Caliendo interviene deviando il pallone sul palo. Il Nola non fa male ai federiciani che prevalgono nettamente in zona offensiva e al 42' ottengono il meritato vantaggio: è Cristaldi a rompere l'equilibrio con una traiettoria vincente su calcio di punizione. Prima frazione di gioco che termina con la Fidelis avanti di una rete. Il leitmotiv del match non cambia nella ripresa, con l'ago della bilancia che pende ancora dalle parti biancazzurre, e infatti i federiciani bissano dopo dieci minuti: corner di Petruccelli e stacco di testa, ancora una volta, di bomber Cristaldi che anticipa tutti e porta gli ospiti avanti di due reti. Dalle parti di Zinfollino non si registra alcun pericolo anche nella ripresa, anzi i biancazzurri archiviano definitivamente la pratica all'83' con il subentrato Varriale, la cui conclusione colpisce il palo e si insacca in rete. Non ci sono altre emozioni da qui al termine: finisce con una splendida vittoria a tinte biancazzurre; i play-off sono ancora lì a poca distanza.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Nuovo volto per la Fidelis, arriva l'attaccante David Yeboah Nuovo volto per la Fidelis, arriva l'attaccante David Yeboah Chiuso il mercato in uscita con le partenze di Di Filippo e Della Corte
Notte fonda per la Fidelis a Bitonto, la capolista dilaga 4-0 Notte fonda per la Fidelis a Bitonto, la capolista dilaga 4-0 Derby senza storia: a segno Vacca, Lattanzio, Piarulli e Lomasto
Iannini, Stranges, Piperis, Forte e Volzone: quattro ritorni e un volto nuovo per la Fidelis Andria Iannini, Stranges, Piperis, Forte e Volzone: quattro ritorni e un volto nuovo per la Fidelis Andria Ieri sera conferenza stampa di presentazione presso l'azienda CAI Industries
Prosegue il mercato in entrata della Fidelis, tornano Iannini e Stranges Prosegue il mercato in entrata della Fidelis, tornano Iannini e Stranges In uscita saluta il centrocampista Dalla Bona
Calciomercato di dicembre, Fidelis Andria attiva tra partenze e arrivi Calciomercato di dicembre, Fidelis Andria attiva tra partenze e arrivi Diverse le operazioni conclude dal DS Fabio Moscelli
La Fidelis si fa raggiungere nel finale: il Sorrento strappa l'1-1 al "Degli Ulivi" La Fidelis si fa raggiungere nel finale: il Sorrento strappa l'1-1 al "Degli Ulivi" Due reti su calcio di rigore: apre Palazzo al 38', risponde Herrera all'84'
Fidelis, contro il Sorrento serve continuità. Catalano: «Squadra in crescita» Fidelis, contro il Sorrento serve continuità. Catalano: «Squadra in crescita» Campani in serie positiva da 10 turni. Fischio d'inizio ore 14.30 al "Degli Ulivi"
Nocerina-Fidelis, tifosi andriesi aggrediti dopo la partita. Società biancazzurra indignata Nocerina-Fidelis, tifosi andriesi aggrediti dopo la partita. Società biancazzurra indignata Alcuni facinorosi locali hanno lanciato pietre e bombe carta, danneggiando un veicolo. Il comunicato della Fidelis
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.