medici sala operatoria
medici sala operatoria
Politica

Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto

Sprecati 173 milioni di sforamento sul tetto nel 2023”

"Le ASL pugliesi hanno sforato il tetto di spesa per i dispositivi medici, per un ammontare complessivo di euro 173.105.845. Sette aziende su dieci hanno addirittura incrementato la spesa rispetto al 2022 e solo una - Ospedali riuniti di Foggia - ha raggiunto l'obiettivo minimo di riduzione dello scostamento. Mi pare di poter dire in generale che non si rispettano sia i tetti derivanti dalla legge statale e sia gli obiettivi minimi di riduzione dello scostamento. Un grande problema che ci portiamo avanti da tanti anni e che non riusciamo a risolvere, sprecando una grande possibilità di rendere economicamente più efficiente il servizio sanitario, senza ricorrere a tagli."

Lo dichiara il presidente della Commissione bilancio e programmazione Fabiano Amati.

"Ecco i dati.
REGIONE PUGLIA.
Tetto di spesa 2023, euro 371.277.354; spesa effettiva euro 544.383.199, con scostamento pari a euro 173.105.845.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 362.119.615, la spesa effettiva euro 537.714.878, con uno scostamento pari a euro 175.595.263.

ASL BARI.
Tetto di spesa 2023, euro 62.795.913,99; spesa effettiva euro 100.752.447,53, con scostamento pari a euro 37.956.533,54. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 9.264.073.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 61.247.022, la spesa effettiva euro 99.166.495,21, con uno scostamento pari a euro 37.919.473,21.

ASL BRINDISI.
Tetto di spesa 2023, euro 35.748.411,41; spesa effettiva euro 48.304.743, con scostamento pari a euro 12.556.331,59. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 5.054.161.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 34.866.659, la spesa effettiva euro 49.902.809, con uno scostamento pari a euro 15.036.150.

ASL BT.
Tetto di spesa 2023, euro 29.671.642,09; spesa effettiva euro 42.886.583,47, con scostamento pari a euro 13.214.941,38. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 4.149.225.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 28.939.776, la spesa effettiva euro 41.736.683,51, con uno scostamento pari a euro 12.796.907,51.

ASL FOGGIA.
Tetto di spesa 2023, euro 16.804.321,29; spesa effettiva euro 31.560.772,90, con scostamento pari a euro 14.756.451,61. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 4.498.877.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 16.389.834, la spesa effettiva 30.949.957,49, con uno scostamento pari a euro 14.560.123,49.

ASL LECCE.
Tetto di spesa 2023, euro 81.399.824,42; spesa effettiva euro 118.359.518, con scostamento pari a euro 36.959.693,58. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 11.998.955.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 79.392.058, la spesa effettiva 115.071.310, con uno scostamento pari a euro 35.679.252.

ASL TARANTO.
Tetto di spesa 2023, euro 51.949.102,35; spesa effettiva euro 74.704.014,00, con scostamento pari a euro 22.754.911,65. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 7.821.373.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 50.667.752, la spesa effettiva 72.788.469, con uno scostamento pari a euro 22.120.717.

AO POLICLINICO.
Tetto di spesa 2023, euro 48.247.766,59; spesa effettiva euro 70.553.437,70, con scostamento pari a euro 22.305.671,11. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 6.775.077.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 47.057.712, la spesa effettiva 70.374.385,66, con uno scostamento pari a euro 23.316.673,66.

AO RIUNITI.
Tetto di spesa 2023, euro 33.301.827,95; spesa effettiva euro 40.479.647,13, con scostamento pari a euro 7.177.819,05. È stato raggiunto l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 3.792.689.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 32.480.422, la spesa effettiva 43.882.013,07, con uno scostamento pari a euro 11.401.591,07.

IRCCS DE BELLIS.
Tetto di spesa 2023, euro 4.214.705,10; spesa effettiva euro 8.387.647, con scostamento pari a euro 4.172.941,9. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 662.612.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 4.110.747, la spesa effettiva 6.168.241,77, con uno scostamento pari a euro 2.057.494,77.

IRCCS ONCOLOGICO.
Tetto di spesa 2023, euro 7.143.838,38; spesa effettiva euro 8.394.388, con scostamento pari a euro 1.250.549,62. Non è stato raggiunto nemmeno l'obiettivo minimo annuale di riduzione dello scostamento, pari a euro 574.776.
Nel 2022 il tetto di spesa era stato pari a euro 6.967.632, la spesa effettiva 8.674.513, con uno scostamento pari a euro 1.706.881"
  • fabiano amati
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Forte caldo: SOS animali nelle stalle. In funzione ventilatori e doccette refrigeranti Forte caldo: SOS animali nelle stalle. In funzione ventilatori e doccette refrigeranti Le mucche per le alte temperature stanno producendo fino al 15% circa di latte in meno
La Puglia si conferma prima in Italia per qualità delle acque di balneazione La Puglia si conferma prima in Italia per qualità delle acque di balneazione Per il quarto anno consecutivo. I dati sono stati rilevati dal Sistema nazionale per la protezione dell’Ambiente
Caracciolo (Pd): “Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat” Caracciolo (Pd): “Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat” Tra i Comuni interessati vi è anche Andria
"I DG Asl sono decaduti per sforamento spesa farmaceutica. Nulli eventuali atti. Subito i commissari" "I DG Asl sono decaduti per sforamento spesa farmaceutica. Nulli eventuali atti. Subito i commissari" Lo dichiarano i Consiglieri regionali di Azione Fabiano Amati, Sergio Clemente e Ruggiero Mennea, capogruppo
Più frutta e meno caffè: ecco la dieta salva esami per la maturità 2024 Più frutta e meno caffè: ecco la dieta salva esami per la maturità 2024 Un aiuto per vincere la preoccupazione viene dagli alimenti ricchi di sostanze rilassanti
Ordinanza regionale che vieta il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole Ordinanza regionale che vieta il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole Ovvero dalle ore 12.30 alle 16.00 fino al 31 agosto 2024
Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti La nota del vicepresidente della Commissione Sanità e consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini: "La Regione ne prenda atto"
I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia Vigilanza intensificata in presenza di condizioni favorevoli alla propagazione incendi e nelle aree di maggior pregio naturalistico ed ambientale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.