Carabinieri Andria
Carabinieri Andria
Cronaca

Spaccio di droga negli anni 2011-2013, condanne definitive per sette andriesi

La consorteria mafiosa deteneva il monopolio dello spaccio di cocaina e di hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nel comune di Bisceglie

Condanna definiva per 7 soggetti di Andria per i quali è stato disposto l'ordine di esecuzione per la carcerazione di cui 2 in carcere, 1 agli arresti domiciliari e 4 con contestuale sospensione. Con la decisione della Corte Suprema di Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dagli imputati, è divenuta definitiva la sentenza della Corte d'Appello di Bari del 4 dicembre 2018, divenuta definitiva il 13 novembre 2020 (in riforma della sentenza, datata 17 gennaio 2017, del Tribunale ordinario di Bari), che aveva riconosciuto gli stessi colpevoli, a vario titolo, dei delitti di "associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, con l'uso delle armi e riciclaggio".

Il provvedimento odierno costituisce l'epilogo dei processi avviati a seguito delle indagini condotte, negli anni 2011-2013 dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo pugliese, nei confronti di una consorteria mafiosa, che aveva conquistato il monopolio dello spaccio di cocaina e di hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nel vicino comune di Bisceglie, importante centro della movida barese. Importanti per corroborare il quadro probatorio dell'epoca, furono anche le dichiarazioni di alcuni degli allora arrestati che nel frattempo sono divenuti collaboratori di giustizia.

L'inchiesta aveva messo in luce come i trafficanti, articolati in un'autonoma organizzazione criminale, articolata in stile mafioso, con precipui riti di affiliazione, struttura gerarchica, incarichi precisi e paghe settimanali, non si erano fatti scrupoli nel rapinare, anche con armi automatiche, le partite di droga destinate ai gruppi criminali concorrenti non autorizzati a fare affari illeciti nei territori di loro competenza.

Gli arrestati
– ZINGARO Riccardo classe '71, pregiudicato, condannato ad anni 7 e mesi 11;
– VACCINA Vincenzo classe '82, pregiudicato condannato ad anni 4;
– DI BARI Savino classe '77, pregiudicato, condannato ad anni 6 e mesi 7;
– SCARCELLI Francesco classe '85, pregiudicato condannato ad anni 2 mesi 8 (sospesa);
– AVANTARIO Mario classe '82, pregiudicato condannato a 2 anni 1 mese e 1 giorno (sospesa);
– MONTALTO Mariangela classe '88, pregiudicata condannata a 3 anni 1 mese 10 giorni (sospesa);
– DI BARI Vincenzo classe '78, pregiudicato condannato ad anni 1 mese 1 e giorni 5 (sospesa).
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Testata ad un carabiniere, arrestato giovane romeno ad Andria Testata ad un carabiniere, arrestato giovane romeno ad Andria Servizi anti Covid-19 con controlli da parte dei militari a Bari e nella Bat
Il nostro fantastico Castello innevato per il "buongiorno" dei Carabinieri Il nostro fantastico Castello innevato per il "buongiorno" dei Carabinieri La foto è stata pubblicata questa mattina sulla pagina Facebook dell'Arma
Ricambi d'auto di provenienza illecita, i Carabinieri di Andria denunciano due cerignolani Ricambi d'auto di provenienza illecita, i Carabinieri di Andria denunciano due cerignolani I pezzi appartenevano ad un'automobile rubata a Bitonto e poi cannibalizzata. Operazione durante un controllo nei pressi della Sp231
Assaltano cisterna d'olio a Terlizzi. In fuga provocano un incidente ed abbandonano il mezzo fra Andria e Bisceglie Assaltano cisterna d'olio a Terlizzi. In fuga provocano un incidente ed abbandonano il mezzo fra Andria e Bisceglie Autotrasportatore vittima di un assalto sulla strada provinciale 231
Castel del Monte: ritrovata la carcassa dell’auto rubata ai turisti di Bologna Castel del Monte: ritrovata la carcassa dell’auto rubata ai turisti di Bologna L’automobile è stata rinvenuta bruciata nelle campagne di Ruvo di Puglia
Incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: ferito un automobilista finito fuori strada Incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: ferito un automobilista finito fuori strada E' accaduto intorno alle ore 6. Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118
Due ordinanze di custodia in carcere eseguite stamane dai Carabinieri Due ordinanze di custodia in carcere eseguite stamane dai Carabinieri Sono nei confronti di due pregiudicati per reati di furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale
Corriere albanese catturato con oltre 2 kg di cocaina pronta per essere smerciata nella Bat Corriere albanese catturato con oltre 2 kg di cocaina pronta per essere smerciata nella Bat In azione i militari della Polizia Economico-Finanziaria di Bari, all’uscita del casello dell’autostrada A14 di Canosa di Puglia
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.