n
n
Eventi e cultura

Si archivia positivamente la 582^ Fiera d'Aprile. Magliano: «Edizione non "commerciale" ma culturale»

«Abbiamo dimostrato che il capitale umano conta più di migliaia di euro», dichiara l'ex assessore alla Cultura

Un vero e proprio successo alla riscoperta di storia, cultura, arte e tradizioni locali. Si archivia positivamente la 582^ edizione della Fiera d'Aprile: da venerdì 26 a domenica 28 aprile un tripudio di gente ha inondato il Centro Storico, Palazzo Ducale, il chiostro di San Francesco, la biblioteca comunale, Palazzo di Città, la chiesa Mater Gratiae, la chiesa di San Domenico, Santa Croce, il Museo del Giocattolo, il Museo del Confetto, piazza Balilla, lo IAT; i più importanti beni storici e artistici della nostra città hanno dunque accolto migliaia di gente.

Una fiera nata da mille difficoltà ma fortemente voluta dall'ex assessore alla cultura, avv. Francesca Magliano, e da tutte le associazioni che hanno aderito: Comune di Andria, Confcommercio, Confcaseari, Saverio Guglielmi, Vito Grumo, Giacomo Susco, Ing. Riccardo Ruotolo, associazione culturale e ambientale "La Piscara", associazione sociale culturale "Ideazione", associazione Pro Loco Andria, Chiara Lambo, gruppo C.O.N., ASDC Latin American Style Andria, parrocchia Sant'Agostino, Daniela Abbasciano, associazione "A Tutto Tondo", associazione teatrale "Teatro delle Lanterne", Istituto "G. Colasanto", Croce Rossa Italiana – Comitato di Andria, associazione culturale "La Porta Blu", associazione "L'Altrove", associazione "ArtTurism", Strada dei Vini DOC Castel del Monte, collettivo MUVT, associazione di volontariato "Centro Zenith", "Theatri Voluptas", associazione "Club d'Argento", Gruppo Hobbiste ed Artigiane del Territorio, "Battiti Danzanti" del Maestro Filippo Cassetta e Maestra Emanuela Stringaro, associazione "Ad Maiora", Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro", Associazione Teatrale "Il circolo dei viaggiatori".

«Forza di volontà, passione e amore per la città - ha dichiarato l'ex Assessore alla Cultura e al Turismo, avv. Francesca Magliano - hanno motivato questa rete virtuosa a superare le tante difficoltà dovute alla contingenza del momento politico, finanziario e sociale. Una fiera non "commerciale" ma più culturale: mostre, rappresentazioni teatrali, visite guidate, tavole rotonde, balli d'epoca, giochi d'epoca, promozione dei prodotti tipici. Una fiera terminata con un corteo storico rinascimentale coorganizzato da Confcommercio Andria e dall'associazione di Barletta "Ad Maiora", con la direzione artistica di Costanza Loscocco. La fiera ha dimostrato che per organizzare eventi non ci vogliono migliaia di euro ma solo un prezioso capitale umano».
14 foto582^ Fiera d'Aprile
nnnnnnnnnnnnnn
  • fiera d'aprile
  • Francesca Magliano
Altri contenuti a tema
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
L’Associazione “Amiche per Amiche” presenta il libro “La gabbia di Anna” di Maria Lovito L’Associazione “Amiche per Amiche” presenta il libro “La gabbia di Anna” di Maria Lovito Incontro in programma questo pomeriggio alle ore 18.00 presso il chiostro di San Francesco
Magliano, difesa delle donne: "Quelle come me urlano in silenzio" Magliano, difesa delle donne: "Quelle come me urlano in silenzio" Ancora impegni della presidente onoraria de "Le Amiche per le Amiche" su questo scottante tema
1 Ex alleati di centro destra: "Giorgino da Forlani a Salvini: il trasformismo come meta della politica” Ex alleati di centro destra: "Giorgino da Forlani a Salvini: il trasformismo come meta della politica” E con l'ex Primo cittadino numerosi esponenti della sua maggioranza di centro destra: da Magliano a Matera, da Grumo a Campana
Ass. La Piscara sulla 582^ Fiera d'Aprile "Soddisfatti della buona riuscita" Ass. La Piscara sulla 582^ Fiera d'Aprile "Soddisfatti della buona riuscita" "Per tutti noi residenti nel borgo di Montegrosso ..…. un sogno diventato realtà"
Unimpresa e Casambulanti: "La Fiera d'Aprile deserta costa al Comune 50mila euro" Unimpresa e Casambulanti: "La Fiera d'Aprile deserta costa al Comune 50mila euro" Le organizzazioni di categoria intendono portare la vicenda oltre che all'attenzione del Vescovo Mansi anche del Commissario Tufariello
Fiera d'Aprile, la prima volta di Montegrosso: soddisfacente l'affluenza popolare Fiera d'Aprile, la prima volta di Montegrosso: soddisfacente l'affluenza popolare Nota dell'ex consigliere comunale Rag. Francesco Sansonna
Ritorno al passato con il corteo storico rinascimentale Ritorno al passato con il corteo storico rinascimentale Spettacolare sfilata di abiti d’epoca
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.