Gazzella nucleo radiomobile carabinieri
Gazzella nucleo radiomobile carabinieri
Cronaca

Servizi a largo raggio dei Carabinieri di Andria, un arresto e 2 persone denunciate

L'arresto è stato effettuato in via Cavallotti, in pieno centro cittadino

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
I Carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso di un servizio coordinato di controllo territorio disposto da Comando Provinciale di Bari, congiuntamente a militari della Compagnia d'Intervento Operativo dell' 11° RTG "Puglia" e ad una unità del Nucleo Cinofili di Modugno, ieri pomeriggio, hanno arrestato M. G. 39enne, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita con l'impiego dell'unità cinofila antidroga, è stato trovato in possesso di: 14 dosi di "cocaina", per un peso complessivo di gr. 11,6; un bilancino di precisione; materiale utilizzato per confezionare lo stupefacente, nonché della somma contante di euro 250,00, ritenuta il provento dell'illecita attività.

Sono stati invece denunciati in stato di libertà:
F. R. 40enne, per non aver ottemperato al decreto ed ordine di espulsione dal territorio nazionale, emesso dal Prefetto di Reggio Emilia in data 24.07.2019;
un 36enne, incensurato, per false attestazioni a pubblico ufficiale, in quanto, sorpreso alla guida della propria autovettura sprovvisto della patente di guida, declinava ai militari operanti false generalità durante la redazione della relativa contestazione al C.d.S..
5 persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale, sono state segnalate alla Prefettura BAT.
  • carabinieri andria
  • controlli carabinieri
Altri contenuti a tema
Incidente tra corso Cavour e via Torino: furgone si cappotta Incidente tra corso Cavour e via Torino: furgone si cappotta E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 6. Sul posto 118 ed i Carabinieri
Latte ed olio sotto la lente d'ingrandimento nella Bat dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare Latte ed olio sotto la lente d'ingrandimento nella Bat dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare I controlli si sono svolti in Campania, Puglia, Piemonte e Lombardia
Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese In azione i Carabinieri della Tenenza della Città del Dolmen, che hanno evitato "il cavallo di ritorno"
Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Dalla ditta Nimar srl i chiarimenti dopo le dichiarazioni dell'avv. Michele Coratella (M5S)
Auto rubate recuperate dai Carabinieri di Andria dopo inseguimento sulla ex sp 231 Auto rubate recuperate dai Carabinieri di Andria dopo inseguimento sulla ex sp 231 Si tratta di una Seat Leon e di una VW Golf sottratte a Gravina ed Altamura
Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Nuovo responsabile è stato eletto il Maresciallo maggiore Salvatore Garbetta
Sicurezza nelle campagne, Ruggiero e Di Bari (M5S): “Garantire serenità agli agricoltori nella Bat e di Bari" Sicurezza nelle campagne, Ruggiero e Di Bari (M5S): “Garantire serenità agli agricoltori nella Bat e di Bari" Chiesto l'intervento del Ministero dell'Interno e della Regione: "Non possiamo rimanere passivi"
Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Operazione dei carabinieri della locale compagnia sulle alture murgiane
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.