scuola
scuola
Scuola e Lavoro

Scuola, in Puglia riprende il 24 settembre e finisce l'11 giugno

Ecco il calendario: tutti i ponti e le festività ma le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Dopo le indiscrezioni di qualche giorno fa, la Giunta regionale ha approvato il calendario scolastico per l'anno scolastico 2020/2021, vincolandone l'efficacia all'emanazione dell'ordinanza del ministero dell'istruzione concernente l'inizio delle lezioni per l'anno scolastico 2020/2021 e alla compatibilità con i contenuti della stessa.

Il calendario approvato dalla Regione Puglia ha come data di inizio attività didattica il 24 settembre 2020, mentre la data del termine attività didattica sarà l'11 giugno 2021 (per le scuole dell'infanzia il 30 giugno). In tutte le scuole le lezioni saranno sospese, oltre che per le festività nazionali, anche per:
- 7 dicembre 2020 (ponte)
- dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 (vacanze natalizie)
- dal 1 aprile 2021 al 6 aprile 2021 (vacanze pasquali)
- ricorrenza del santo patrono (qualora coincida con un giorno in cui non si effettuino lezioni o attività educative e didattiche non si darà luogo ad alcun recupero).

L'esecutivo regionale ha inoltre stabilito che per la scuola dell'infanzia, nel periodo successivo all'11 giugno 2021, può essere previsto che, nell'ambito delle complessive attività individuate dal Piano dell'offerta formativa, funzionino le sole sezioni ritenute necessarie in relazione al numero dei bambini frequentanti, sulla base delle effettive esigenze rappresentate dalle famiglie.

Nelle scuole primarie e secondarie il periodo delle lezioni è determinato in 202 giorni (201 se la festa del santo patrono coincide con un giorno di lezione). Nelle scuole dell'infanzia il periodo delle attività educative è determinato in 219 giorni (218 se la festa del santo patrono coincide con un giorno di attività).

Le istituzioni scolastiche, nell'ambito dell'autonomia organizzativa loro riconosciuta, possono disporre adattamenti al calendario scolastico stabilito dalla Regione in relazione alle esigenze derivanti dall'attuazione del proprio piano dell'offerta formativa, promuovendo al riguardo ogni forma utile di raccordo con le altre istituzioni scolastiche operanti nel medesimo territorio e con gli enti locali, tenuti all'organizzazione dei servizi di supporto.
  • Scuola
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Dottorati di ricerca, dalla Regione Puglia arrivano 5 milioni per le borse di studio Dottorati di ricerca, dalla Regione Puglia arrivano 5 milioni per le borse di studio L'esecutivo approva la proposta dell'assessore Leo. Finanziato un progetto di educazione all'imprenditorialità
Dalla Regione, per l'emergenza covid-19 € 500 mln per Asl e ospedali Dalla Regione, per l'emergenza covid-19 € 500 mln per Asl e ospedali L'obiettivo è mantenere alto i livelli essenziali di assistenza. Pagati 62 milioni a enti pubblici e privati
Montaruli (CasAmbulanti): “Accanimento solo contro gli ambulanti, boicotteremo le elezioni regionali" Montaruli (CasAmbulanti): “Accanimento solo contro gli ambulanti, boicotteremo le elezioni regionali" La protesta contro le istituzioni: "Oltre centomila voti in ballo"
Prosecuzione stato di emergenza: fino al 31 dicembre rate sospese Prosecuzione stato di emergenza: fino al 31 dicembre rate sospese Finanziamenti alle MPMI pugliesi grazie alla decisione della Giunta regionale
Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a Palazzo Chigi ricevuto dal premier Giuseppe Conte
Doppia preferenza: Senso civico deposita richiesta di convocazione urgente del Consiglio regionale Doppia preferenza: Senso civico deposita richiesta di convocazione urgente del Consiglio regionale Il capogruppo Sabino Zinni sulla legge regionale: “Ci sono i tempi per approvarla”
Contributi straordinari covid 19, per canoni e servizi Edilizia Pubblica residenziale Contributi straordinari covid 19, per canoni e servizi Edilizia Pubblica residenziale Le domande dovranno pervenire all'Arca Puglia centrale solo on line
Sanità, liste d’attesa e assistenza territoriale, riunita la cabina di regia con Asl Bt e sindacati Sanità, liste d’attesa e assistenza territoriale, riunita la cabina di regia con Asl Bt e sindacati Da un primo confronto sono emerse delle specificità che saranno adesso riviste a settembre
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.