Il Presidente Hi Nic, Nicola Basile (al centro) e il prof. Giancarlo Visitilli e la dott. Elisa Barucchieri ssa
Il Presidente Hi Nic, Nicola Basile (al centro) e il prof. Giancarlo Visitilli e la dott. Elisa Barucchieri ssa
Vita di città

"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria

L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"

Un parterre di ospiti speciali che ha scosso i cuori e le menti dei presenti. È quanto accaduto lo scorso 19 e 20 aprile ad Andria, nell'auditorium IC Verdi Cafaro, prima, e poi nell'Auditorium "A Moro".

Focus delle due giornate "Scoprire l'affettività", imprescindibile per una "consapevole" inclusione e non solo.

L'evento organizzato dall'associazione HiNic "Human Inclucation – Noi Insieme Consapevolmente", patrocinato dal Comune di Andria, dal Consiglio Regionale della Puglia e con Libreria 2000 – Centro Didattico, è stato realizzato in collaborazione con il Centro Orientamento "Don Bosco", l'Istituto Comprensivo "Verdi Cafaro", Rotary Club Andria Castelli Svevi, l'Associazione Italiana Maestri Cattolici della sezione di Andria e con la collaborazione di FIDAPA

Affettività e inclusione sono oggi un binomio inscindibile che mette al centro il benessere socio emotivo della società. A introdurre i lavori, dott. Nicola Basile, pedagogista e presidente dell'associazione Hi Nic, sensibile e attento promotore ai temi dell'inclusione sociale.

«Siamo entusiasti di queste due giornate. Abbiamo registrato un centinaio di partecipanti. Due giorni ricchi di emozioni che hanno smosso le coscienze di tutti, grazie al calibro dei relatori» dichiara dott. Nicola Basile «Una lectio magistralis grazie alla presenza del professore Giancarlo Visitilli, nonché scrittore e docente, che ha parlato dell'affettività attraverso l'arte, la quotidianità e strategie di recupero e della dott.ssa Elisa Barucchieri, antropologa, regista e scenografa che ha affrontato il tema del linguaggio corporeo dell'affettività».

L'evento, moderato dall'opinionista Peppino Pirro, con l'amichevole partecipazione di Barbara Crapolicchio che ha introdotto e allietato diversi momenti grazie all'esecuzione di alcuni brani musicali, perchè anche la bellezza della musica è considerata strumento di inclusione.

«Queste due giornate sono servite perché serve emozionarsi, smuovere gli animi. Sono state una cura per l'anima. I relatori ci hanno dato tanto. Abbiamo imparato cos'è l' affettività e ci hanno insegnato come fare affettività in scuola in classe» spiega dott. Nicola Basile «Se ancora posso credere in un mondo migliore, in un mondo più inclusivo nel sogno che sta alla base dei questa associazione è grazie a persone come loro».

Preziosissimo anche l'intervento del Prof. V. Salerno, psicologo IUSVE Venenzia e Unicusano Roma e della prof.ssa G. A. Toto, pedagogista dell'università di Foggia.

«Affettività, resterà sempre e solo un termine sul vocabolario se non ci metti cuore, corpo e anima» è la sintesi di uno dei partecipanti che ha preso parte alle due giornate. Tante altre le testimonianze di stima ricevute dall'associazione Hi Nic, per aver messo in campo una grande offerta formativa, riconosciuta anche dal MIM per il corpo docenti.

Per scoprire i prossimi appuntamenti dell'associazione Hi Nic è importante seguire la sua pagina a questo link.
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria"Scopire l'affettività": una tavola rotonda con Hi Nic - Andria
  • Comune di Andria
  • “Hi NicHuman’sInclucation – Noi insieme consapevolmente”
Altri contenuti a tema
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.