colpo ad una ditta di Andria di ascensori
colpo ad una ditta di Andria di ascensori
Cronaca

Scatta l'allarme e fallisce il colpo ad una ditta di Andria di ascensori

Tempestivo intervento delle guardie giurate particolari della Vigilanza Giurata e dei Carabinieri del nucleo radiomobile

L'attivazione del sistema d'allarme collegato alla centrale operativa della Vigilanza Giurata ha mandato all'aria i piani di una banda di delinquenti, che avevano deciso nottetempo di rubare all'interno di una azienda che nella Città fidelis installa e manutiene ascensori e montacarichi.

Era trascorsa da poco la mezzanotte, nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 ottobre, quando alla centrale operativa dell'istituto di vigilanza operativo su Andria, giungeva la segnalazione che ignoti erano penetrati all'interno dell'azienda situata su via Canosa. Sul posto giungevano quindi i vigilanti che si accorgevano che la porta d'accesso era stata forzata, mentre alcuni individui mascherati si davano alla fuga.

Intanto sul posto giungeva anche una gazzella del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Andria, militari che partecipavano con i vigilanti al sopraluogo all'interno dell'azienda. Per fortuna solo pochi danni al portone d'accesso mentre faldoni e cassetti delle scrivanie dell'azienda erano stati messi a soqquadro inutilmente, alla ricerca di denaro e carte di credito.
Scatta l'allarme e fallisce il colpo ad una ditta di Andria di ascensoriScatta l'allarme e fallisce il colpo ad una ditta di Andria di ascensoriScatta l'allarme e fallisce il colpo ad una ditta di Andria di ascensoriScatta l'allarme e fallisce il colpo ad una ditta di Andria di ascensori
  • Comune di Andria
  • istituto di vigilanza
  • Vigilanza Giurata
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.