Polizia locale
Polizia locale
Vita di città

Anziana salvata da arresto cardio circolatorio: pattuglia della P.M. la conduce in ospedale

La donna si è accasciata al suolo in piazza Duomo, subito dopo la processione dei Santi Patroni. Diverbio con lieve ferito nella villa comunale

Una donna è stata salvata da un arresto cardiaco, dal pronto intervento del personale della Polizia Municipale.

E' accaduto ieri, sabato 14 settembre: subito dopo l'arrivo in piazza Duomo della tradizionale processione con i Santi patroni, una donna si è accasciata al suolo, tra le urla dei parenti ed amici che le stavano vicino. Immediatamente personale del Nucleo Pronto Intervento e della Viabilità del Comando della Polizia Municipale, che si trovavano in servizio di ordine pubblico, si accorgevano di quanto stava accadendo. Uno degli agenti della P.M. presenti, appurava che la donna stava avendo un serio problema cardiaco e, senza perdersi d'animo, considerato che far giungere un'ambulanza nel centro storico con tutta la folla di fedeli presenti per la festa patronale, sicuramente avrebbe provocato un fatale ritardo nei soccorsi, ha caricato con un collega la donna a bordo dell'auto di servizio e si è diretto presso il locale pronto soccorso del "Lorenzo Bonomo".

La donna è quindi giunta in pochi minuti presso il nosocomio cittadino ed è stata affidata alle cure dei sanitari del reparto di Cardiologia. E come tutte le belle storie che si rispettino, già da stamane le notizie che pervenivano dal "Lorenzo Bonomo" erano rassicuranti. Nel tardo pomeriggio i familiari della donna, hanno voluto ringraziare gli agenti della Polizia Municipale intervenuti ieri sera e congratularsi per il coraggio e la determinazione dimostrata, tutti elementi che hanno permesso di risolvere positivamente, grazie alle preziose cure dei sanitari del "Lorenzo Bonomo" l'arresto cardiaco della donna, che adesso ha superato la fase acuta. E' ricoverata presso il reparto di Cardiologia dell'ospedale cittadino, ma le sue condizioni vanno sensibilmente migliorando.

Ed è sempre di ieri la notizia di una colluttazione tra alcune persone, che hanno portato al ferimento di un uomo nei pressi della villa comunale: si tratta comunque di lesioni giudicate guaribili in pochi giorni, procurate sì da una aggressione, ma senza l'utilizzo di alcun tipo di arma bianca.

L'evento è accaduto poco prima delle ore 19. Pertanto la Polizia Municipale, intervenuta sul posto, smentisce qualsiasi ipotesi di rissa e dell'utilizzo di armi bianche o arnesi contundenti. Si è trattato di un violento alterco, sfociato in una aggressione senza alcun tipo di utilizzo di arnese atto ad offendere o di arma bianca.
  • Ospedale Bonomo
  • polizia municipale andria
  • villa comunale andria
  • 118
  • pronto soccorso bonomo
  • piazza duomo
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
1 Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Impegnativo intervento questo pomeriggio in via Vittoria
Il dottor Francesco Bartolomucci organizza il congresso CardioBat Il dottor Francesco Bartolomucci organizza il congresso CardioBat Domani 18 e sabato 19 ottobre a Trani presso Palazzo San Giorgio
Ospedale Bonomo: tra importanti opere edili e nuove strumentazioni Ospedale Bonomo: tra importanti opere edili e nuove strumentazioni Dg Delle Donne: "Il Bonomo al centro delle nostra attenzione nonostante sia partito l'iter per la realizzazione del nuovo nosocomio"
Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Video messaggio della consigliera regionale pentastellata Grazia Di Bari
Ennesimo incendio a deposito di pedane in via Bisceglie Ennesimo incendio a deposito di pedane in via Bisceglie Fiamme altissime si levano dall'immobile: sul posto i VV. F., Polizia di Stato, Locale e Carabinieri. Traffico bloccato nella zona
Salta la piazzola e distrugge le colonnine di supporto alle sbarre ferroviarie Salta la piazzola e distrugge le colonnine di supporto alle sbarre ferroviarie E' accaduto su viale Gramsci angolo via Buozzi: sul posto la Polizia Locale
Vicinanza all'ex collega maresciallo Gaetano De Vincenziis dal Comando della Polizia Locale di Andria Vicinanza all'ex collega maresciallo Gaetano De Vincenziis dal Comando della Polizia Locale di Andria Il sottufficiale, in servizio con un collega nella città di Bisceglie, è stato aggredito solo per aver fatto il suo dovere
Sanità. Di Bari (M5S): “Emiliano nel giro della Asl BT  dimentica Andria e Spinazzola” Sanità. Di Bari (M5S): “Emiliano nel giro della Asl BT  dimentica Andria e Spinazzola” Polemica la rappresentante pentastellata dopo l'annuncio della vista di domattina del governatore pugliese
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.