abbandono rifiuti isola ecologica
abbandono rifiuti isola ecologica
Attualità

Rifiuti, Forum Ambiente Salute Andria: "No all'abbandono indiscriminato. Presto soluzioni per l'isola ecologica"

Il ringraziamento rivolto alla Guardia di Finanza per la scoperta di un deposito di rifiuti in un opificio abbandonato

Il Forum Ambiente Salute Andria, prende posizione circa le ultime vicende legate alla raccolta rifiuti ad Andria.

"Nonostante i nostri ripetuti appelli, sia alle Istituzioni che ai nostri concittadini, ci duole constatare che gli stessi cadono sempre nel vuoto.
Ciò che è accaduto nella giornata di ieri dimostra la totale assenza di una cultura ambientale che noi, con le tante iniziative delle singole realtà associative e quelle in programma come forum, quotidianamente, cerchiamo di diffondere tra le nuove e le "vecchie" generazioni.
La prima notizia riguarda i disagi causati dalla mancata raccolta dei rifiuti. Al netto di quelle che sono le responsabilità e i rimpalli tra i vari enti, oltre ai rifiuti non raccolti che stazionano sui marciapiedi in diverse zone, abbiamo registrato l'ennesimo abbandono di massa di rifiuti fuori l'isola ecologica. Capiamo il disagio di chi riceve cartelle tari con aumenti e, allo stesso tempo, vede non raccolti i propri rifiuti, però, lo ribadiamo per l'ennesima volta, il problema non si risolve abbandonando gli stessi nelle campagne o fuori quello che dovrebbe essere un punto di raccolta. Pertanto, chiediamo ai nostri concittadini di pazientare sino a quando la situazione non sarà risolta e non di aggravarla ulteriormente.
L'altra notizia che ci ha lasciati basiti è quella riguardante il sequestro di una discarica abusiva all'interno di un capannone il cui tetto è completamente di eternit. È mai possibile che nel 2019 possano esistere strutture di questo tipo, abbandonate a se stesse e che sono vere e proprie bombe ecologiche? Un ringraziamento va alle forze dell'ordine, in questo caso specifico alla Guardia di Finanza di Andria, che svolgono al meglio il proprio compito nonostante tutto, però non possiamo che esprimere tutto il nostro disappunto nei confronti di chi dovrebbe almeno conoscere il proprio territorio e cercare di bonificarlo da situazioni come queste.
Che la situazione non sia delle più rosee è cosa risaputa, però, se non si affrontano con mano ferma le questioni, rischiamo davvero che il lavoro di quella parte buona della Città, venga travolto dalla "maleducazione ambientale" che danneggia tutti noi.
Cogliamo l'occasione per ribadire la nostra disponibilità a incontrare il commissario prefettizio per concordare insieme azioni da cui possa trarne vantaggio tutta la nostra comunità".

Del Forum Ambiente Salute Andria fanno parte:
3Place
A.I.L.
Associazione Maratoneti Andriesi
Andria Runs
Andriaground
ARGES
Associazione Giorgia Lomuscio
Atletica Andria
AVIS Andria
AVIS BAT
Associazione Amici Per La Vita
C.A.L.C.I.T.
C.L.A.A. – Comitato Liberi Agricoltori Andriesi
Circolo della Sanità
Comitato Genitori Bambini Leucemici
Comitato Quartiere Europa
Confartigianato
Confcommercio
Curva Nord Andria
Federcommercio BAT
Federiciana Verde
Football Academy Andria 2018
Forum Città Giovani
Fucina Domestica
In Compagnia del Sorriso
Io Ci Sono!
Juventus Official Fan Club
Legambiente
Libera
Mo.V.I.
Movimento Consumatori
Nuova Andria
Onda d'Urto – Uniti contro il Cancro
Onda d'Urto Giovani
Ret'Attiva
Riscoprirsi – Centro Antiviolenza
Tutt'Altro
Unimpresa BAT
Victor Andria
Virtus Andria
Oratorio Salesiano

rifiuti davanti all'isola ecologicarifiuti davanti all'isola ecologica
  • Rifiuti
  • isola ecologica
  • Forum Ambiente e Salute
Altri contenuti a tema
Vecchi materassi abbandonati in pieno giorno su via Annunziata Vecchi materassi abbandonati in pieno giorno su via Annunziata La protesta giunge ormai ad indignazione: "Basta con questo caos, qui vige il far west"
Raccolta rifiuti: verso una soluzione condivisa tra Comune e Sangalli a tutela dei lavoratori Raccolta rifiuti: verso una soluzione condivisa tra Comune e Sangalli a tutela dei lavoratori Firmata pre intesa per pagamento e transazione della creditoria vantata dalla Sangalli
Raccolta rifiuti: i lavoratori della Sangalli reiterano richiesta di incontro con il dott. Tufariello Raccolta rifiuti: i lavoratori della Sangalli reiterano richiesta di incontro con il dott. Tufariello Sollecitato incontro anche con l'amministratore della società di Monza, dott. Alfredo Robledo
Nuovi avvistamenti di topi tra pendio S. Lorenzo, via Marco Polo e zona Camaggio Nuovi avvistamenti di topi tra pendio S. Lorenzo, via Marco Polo e zona Camaggio L'accorato appello al Comune ed alla Sangalli da parte dei residenti. "Intervenite presto!"
Quartiere Maraldo-La Specchia: ad Andria è già tempo di Natale al piazzale Colasanto Quartiere Maraldo-La Specchia: ad Andria è già tempo di Natale al piazzale Colasanto Una dozzina di cittadini hanno avviato gli interventi per l'allestimento del tradizionale presepe artistico
Raccolta rifiuti: lavoratori Sangalli chiedono incontro con il Commissario prefettizio Raccolta rifiuti: lavoratori Sangalli chiedono incontro con il Commissario prefettizio Nota congiunta della RSU, USB, FIADEL, CISL e CGIL
Raccolta rifiuti: saranno pagate le spettanze ai lavoratori della Sangalli Raccolta rifiuti: saranno pagate le spettanze ai lavoratori della Sangalli Lo assicura il Commissario prefettizio Tufariello: "Allarmi ingiustificati, no a strumentalizzazioni"
Profilo della Salute, si compie il primo passo: firmato il Protocollo d'Intesa a Palazzo di Città Profilo della Salute, si compie il primo passo: firmato il Protocollo d'Intesa a Palazzo di Città Sancito l'impegno congiunto tra il Comune di Andria e l'associazione Onda d'Urto
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.