Regione Puglia
Regione Puglia
Politica

Regione: cambiano le procedure concorsuali e amministrative nel settore sanitario

Promulgata la legge regionale n. 16/2024: novità anche nell'ambito farmaceutico

Oggi, martedì 9 aprile, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha promulgato ed inviato al BURP per la pubblicazione la legge regionale n. 16/2024, che introduce importanti modifiche nel settore farmaceutico e sanitario.
La legge modifica la gestione delle sedi farmaceutiche per il privato esercizio, stabilendo nuovi termini e procedure. Inoltre, si rafforza il ruolo dell'Agenzia regionale per la salute e il sociale (A.Re.S.S.) come ente di supporto tecnico-amministrativo per il Dipartimento Promozione della salute e del benessere animale della Regione.
Uno degli aspetti centrali della legge è l'innovazione nella gestione delle procedure concorsuali e amministrative nel settore sanitario, con particolare attenzione al reclutamento del personale del Servizio sanitario regionale (SSR). La legge prevede inoltre modifiche relative ai limiti di età per i responsabili sanitari delle strutture private accreditate, estendendo la soglia massima di età a 72 anni fino al 31 dicembre 2025.
Un'altra novità significativa riguarda le disposizioni sulle nefropatie croniche, con nuove linee guida per il trattamento e il rimborso dei pazienti affetti da questa condizione.
Infine, la legge introduce un'indennità di funzione per il Presidente della Commissione regionale di studio e di inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia, stabilendo un nuovo parametro retributivo per tale incarico.
Con queste modifiche, la Regione Puglia punta a migliorare l'efficienza e l'efficacia dei servizi sanitari e farmaceutici, garantendo al contempo una gestione più efficace e orientata alle esigenze della popolazione.
  • Sanità
  • regione puglia
  • operatore socio sanitario
  • farmacia
  • personale sanitario
  • Medicina
Altri contenuti a tema
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Sanitaservice Bat, Tupputi (FI): “Rispose evasive su reclutamento di personale. Fatto richiesta di accesso agli atti” Sanitaservice Bat, Tupputi (FI): “Rispose evasive su reclutamento di personale. Fatto richiesta di accesso agli atti” Nota del consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Tupputi
Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Verso la soluzione la vicenda dell'accesso al borgo rurale. Le assicurazioni della provincia Bat
Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Le iniziative intraprese dalla Regione
Strada Provinciale Andria Canosa. Di Bari (M5S): “Monitoreremo rispetto dei tempi per realizzazione rotatoria definitiva” Strada Provinciale Andria Canosa. Di Bari (M5S): “Monitoreremo rispetto dei tempi per realizzazione rotatoria definitiva” "Non ci fermeremo fino a quando non avremo ottenuto il risultato definitivo”
Disagi Ferrotamviaria: il Comitato viaggiatori chiede l'intervento del neo assessore Debora Ciliento Disagi Ferrotamviaria: il Comitato viaggiatori chiede l'intervento del neo assessore Debora Ciliento Non soddisfacenti le motivazioni addotte dal direttore di Ferrotramviaria Nitti
Festa della mamma: in regalo i fiori, dalle gerbere alle rose, dai girasoli alle calle fino ai limonium e al lisantius Festa della mamma: in regalo i fiori, dalle gerbere alle rose, dai girasoli alle calle fino ai limonium e al lisantius Coldiretti Puglia, I florovivaisti stanno resistendo all’aumento dei costi (+30%) con la diminuzione della produzione (-15%)
Festa della mamma: più educazione alimentare a scuola per consumo consapevole di figli e genitori a tavola Festa della mamma: più educazione alimentare a scuola per consumo consapevole di figli e genitori a tavola E’ la proposta lanciata da Coldiretti anche in Puglia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.