Giovanna Bruno. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Giovanna Bruno. Foto Riccardo Di Pietro
Attualità

Reddito di Cittadinanza, sindaco Bruno: «E’ intollerabile che possa fruirne chi non ne ha diritto»

«Si tratta di uno strumento utile per le persone in difficoltà economica, ma vanno riviste le modalità di corresponsione»

«A proposito di Reddito di cittadinanza, utile strumento ma da rivisitare. È delle ultime ore la notizia della scoperta, da parte della Guardia di Finanza, dell'ennesima truffa consumata nella fruizione del Reddito di Cittadinanza. Turba quanto emerso nell'indagine: nelle Province di Bari e Bat, ben 109 indagati fra condannati e loro familiari per reati mafiosi.

Considero il Reddito di Cittadinanza - scrive la sindaca di Andria, avv Giovanna Bruno - un utile ausilio alle persone in difficoltà economica che però, sin dal suo concepimento, ha manifestato tanti limiti e necessita di una profonda rivisitazione rispetto a come è contenuto nel Documento Programmatico di Bilancio approvato nei giorni scorsi dal Governo. Si devono ripensare le modalità di corresponsione ed incidere sul rafforzamento dei controlli, quanto mai necessari per ridare a questo strumento la funzione calmierante del disagio economico di tanta gente. E' intollerabile che possa fruirne chi non ne ha diritto o, ancor di più, che possa essere esibito da chi è stato condannato per reati di mafia, come esempio della propria capacità di essere sempre e comunque al di sopra della legge.

Rimane la questione del ritorno sociale della misura: una comunità come quella di Andria potrebbe trarne molto più vantaggio, se le procedure di reclutamento dei percettori di reddito fossero più semplici, più snelle, più immediate. Questa amministrazione, nel post pandemia e fino ad oggi, ha impiegato oltre 50 percettori in progetti di pubblica utilità ma il numero potrebbe crescere ulteriormente se l'intero impianto fosse più rapido e desse realmente senso all'impegno dei destinatari nel tessuto lavorativo delle Comunità.

Fondamentale resta il convincimento che il Reddito di Cittadinanza, per come attuato, è solo un prendere tempo sul reale problema della depressione lavorativa in cui versa il Paese. Questo è un nodo su cui la Politica non può più tergiversare perché, esaurite le provviste per il reddito, l'Italia correrà il rischio di vivere una pesantissima crisi sociale, maggiore di quella conosciuta in questi ultimi anni.

Le riforme sul lavoro devono essere al centro dell'agenda politica nazionale, perché serviranno a dare stabilità in futuro. Credo che il tema meriti di essere posto in occasione dell' imminente assemblea nazionale dell'Anci, Associazione Nazionale dei Comuni d'Italia».
  • giovanna bruno
  • Reddito di Cittadinanza
Altri contenuti a tema
Andria avrà il suo canile pubblico: ammesso finanziamento per oltre 500mila euro Andria avrà il suo canile pubblico: ammesso finanziamento per oltre 500mila euro L'annuncio via fb della Sindaca Bruno e dell'Assessore Colasuonno. Il VIDEO
Si conclude con successo il Festival della Legalità: adesso un concorso per studenti per la prossima edizione Si conclude con successo il Festival della Legalità: adesso un concorso per studenti per la prossima edizione Sindaco Bruno: "Il Festival, ardito e complesso nell'organizzazione, è stato realizzato a costo zero"
Festival della Legalità: le esperienze dirette di Amministrazioni Legali Festival della Legalità: le esperienze dirette di Amministrazioni Legali Con la Sindaca Giovanna Bruno, alla biblioteca comunale "Giuseppe Ceci" alcune testimonianze dirette
1 Iniziati gli interventi di manutenzione stradale in alcune vie di Andria Iniziati gli interventi di manutenzione stradale in alcune vie di Andria La Sindaca Bruno: “Mentre sono quasi ultimati gli interventi su ampia parte della tangenziale”
Sottoscritta la "Carta dell'Alta Murgia" per la candidatura del Parco a Geoparco Mondiale Unesco Sottoscritta la "Carta dell'Alta Murgia" per la candidatura del Parco a Geoparco Mondiale Unesco La Sindaca Bruno: “Se questa candidatura dovesse tramutarsi in realtà, sarebbe un risultato importantissimo”
“OBIETTIVO COMUNE per la BAT”: le liste civiche andriesi di centro-sinistra partecipano alle elezioni provinciali “OBIETTIVO COMUNE per la BAT”: le liste civiche andriesi di centro-sinistra partecipano alle elezioni provinciali Il programma della compagine che si presenta al voto del 18 dicembre
La testimonianza di Pinuccio e Lella Fazio, apre la prima edizione del Festival della Legalità La testimonianza di Pinuccio e Lella Fazio, apre la prima edizione del Festival della Legalità Dopo l'incontro nella sala consiliare, la “Passeggiata Notturna” in occasione della giornata contro le violenze sulle donne
Istituzioni, Associazioni e mondo della Scuola uniti per dire NO alla violenza contro le donne Istituzioni, Associazioni e mondo della Scuola uniti per dire NO alla violenza contro le donne "Mai più nelle sue mani": manifestazione questa mattina all’Istituto Colasanto di Andria
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.