Riccardo Matera
Riccardo Matera
Attualità

Proseguono le vaccinazioni anti Covid: il 65% della popolazione Bat ha ricevuto la terza dose

La percentuale equivale a 239.054 cittadini

Nella provincia Barletta Andria Trani, il 90 per cento della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino (331.142 cittadini) mentre in 320.871, pari all'87 per cento degli aventi diritto, ha ricevuto anche la seconda dose. Il 65 per cento della popolazione ha ricevuto anche la terza dose: la percentuale equivale a 239.054 cittadini. In totale sono 911.158 le dosi somministrate, per la cui organizzazione è competente il Dipartimento di Prevenzione della Asl Bt, diretto dal Cav. Dott. Riccardo Matera, comprensive anche di 20.091 cittadini i quali hanno ricevuto la quarta dose.

Nella sesta provincia pugliese la quarta dose è stata somministrata a 6.646 cittadini della fascia di età 70-79 anni pari al 19%, a 5.328 cittadini della fascia 80-89 anni pari al 30% ed a 1036 persone over 90 anni pari al 31% di questa fascia d'età.

Relativamente alla terza dose è stata somministrata all'90% della fascia d'età 80-89 anni, all'88% della fascia d'età 70-79 anni, all'83% della fascia 60-69 anni, al 74% della fascia 50-59 anni, al 63%, della fascia 40-49 anni, al 59% della fascia 30-39, al 58% della fascia 20-29, al 52% della fascia d'età 12-19 anni.
Per quanto riguarda la fascia d'età dai 5 agli 11 anni ha ricevuto una dose di vaccino il 53%, mentre la seconda dose il 46%.
  • asl bat
  • campagna vaccinazione
  • vaccinazioni
  • vaccini
  • Dipartimento di Prevenzione Asl Bt
  • Riccardo Matera
Altri contenuti a tema
Ipertensione della vena porta: al Bonomo di Andria si cura grazie al lavoro di una equipe multidisciplinare Ipertensione della vena porta: al Bonomo di Andria si cura grazie al lavoro di una equipe multidisciplinare Andria conferma di essere un centro di riferimento regionale per tutti i pazienti con patologie di cirrosi o ipertensione portale
Nutrizione Parenterale Domiciliare nella Asl Bt: incontro medico paziente Nutrizione Parenterale Domiciliare nella Asl Bt: incontro medico paziente Presenti circa 50 pazienti interni in trattamento e i loro caregivers
Inaugurata la risonanza magnetica 3 Tesla dell'Asl Bt, diretta dall'andriese professor Giuseppe Guglielmi Inaugurata la risonanza magnetica 3 Tesla dell'Asl Bt, diretta dall'andriese professor Giuseppe Guglielmi E' operativa nella unità operativa di Radiologia a valenza universitaria dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Partono i lavori di riqualificazione al Bonomo di Andria Partono i lavori di riqualificazione al Bonomo di Andria Incontro operativo tra la DG della Asl Bt Tiziana Dimatteo e la Sindaca di Andria Giovanna Bruno
Al Bonomo di Andria, risonanza magnetica anche in pazienti portatori di pacemaker Al Bonomo di Andria, risonanza magnetica anche in pazienti portatori di pacemaker Innovativo servizio grazie ad eccellenze professionali quali la radiologa di origini andriesi, dott.ssa Claudia Rutigliano
All’avanguardia per la diagnostica l’Unità Operativa di Pneumotisiologia dell’Asl Bt All’avanguardia per la diagnostica l’Unità Operativa di Pneumotisiologia dell’Asl Bt Diretta dal dott. Emmanuele Tupputi, è uno dei pochissimi centri in Puglia provvista di apparecchiatura per misurare l' ossido nitrico nell’aria che si espira
Il 2023 si apre con un grande gesto d'amore. Ad Andria la prima donazione d'organi dell'anno Il 2023 si apre con un grande gesto d'amore. Ad Andria la prima donazione d'organi dell'anno Le operazioni sono state coordinate dal dott. Giuseppe Vitobello
E' di Andria il primo nato del 2023 nella Asl Bt: si chiama Gabriele E' di Andria il primo nato del 2023 nella Asl Bt: si chiama Gabriele E' venuto alla luce alle 22.45 del primo gennaio con parto spontaneo nella unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Bonomo di Andria
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.