Promozione e sostegno della Street Art
Promozione e sostegno della Street Art
Enti locali

Promozione e sostegno della Street Art: un progetto di Andria ammesso al finanziamento

Presentato dall’associazione andriese “Andriaground Family” si incentra su di un’idea elaborata da Andrea Colasuonno e Daniele Geniale

Anche un progetto proveniente da Andria, è stato inserito nei primi 12 interventi finanziati con la misura "Promozione e sostegno della Street Art" innovativa iniziativa della sezione valorizzazione territoriale della Regione Puglia. Si tratta della realizzazione creata dall'associazione andriese "Andriaground Family", sulla base di un'idea elaborata da Andrea Colasuonno e Daniele Geniale, street artist affermato, a cui sarà affidata l'esecuzione dell'opera.

Questa mattina, si è svolto nel padiglione 152 della Fiera del Levante la presentazione di questa misura, denominata "Promozione e sostegno della Street Art", innovativa iniziativa della sezione valorizzazione territoriale della Regione Puglia, finanziata dalla legge di bilancio regionale (LR 67/2018, art. 50 - emendamento Colonna - Zinni). La misura favorisce i percorsi di costruzione pubblica e collettiva degli spazi urbani, intesi nella dimensione di patrimonio sociale, civico e culturale e si inserisce nell'ambito della misura strategica "la cultura si fa strada", presentata lo scorso 20 giugno.

L'assessore Loredana Capone ha incontrato le oltre novanta amministrazioni pubbliche che hanno candidato le idee progettuali definendo i prossimi step procedurali, accompagnata dal delegato dell'Anci Sindaco di Capurso Francesco Crudele e dal consigliere estensore della norma di bilancio regionale Enzo Colonna. 12 le istanze già finanziabili presentate nel corso dell'evento: Aradeo, Caprarica di Lecce, Gallipoli, Racale, Muro Leccese, Galatone, Sant'Agata di Puglia, Vieste, Foggia, Vico del Gargano, Andria ed Altamura (Istituto scolastico Bosco - Fiore).

"Un bando per promuovere la street art come strumento di rigenerazione e riqualificazione delle periferie e delle aree più degradate delle nostre città. 150mila euro e 92 bellissime proposte pervenute - dichiara Loredana Capone - Oggi, in Fiera del Levante, presentiamo i primi 12 progetti cantierabili entro il prossimo 31 ottobre. Siamo orgogliosi di questo grande risultato perché consideriamo quest'arte come una grande occasione per vivere più a fondo la città e per costruire relazioni che creano comunità. Ecco, con questa misura vogliamo stimolare laboratori di bellezza capaci di generare innanzitutto una rigenerazione sociale".
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Somministrazione vaccini in farmacia: Regione recepisce accordo quadro nazionale Somministrazione vaccini in farmacia: Regione recepisce accordo quadro nazionale Ne da notizia l'assessore alla Sanità Luigi Lopalco
Salgono a 151 i casi positivi di covid in Puglia: 42 nella sola provincia Bat Salgono a 151 i casi positivi di covid in Puglia: 42 nella sola provincia Bat Per fortuna non si registrano decessi
Maltempo: la Puglia avvia l'iter per ottenimento dello stato di calamità naturale Maltempo: la Puglia avvia l'iter per ottenimento dello stato di calamità naturale Gli alberi da frutto quelli maggiormente colpiti nel nord barese
Attività storiche e di tradizione della Puglia: il consiglio regionale approva il disegno di legge Attività storiche e di tradizione della Puglia: il consiglio regionale approva il disegno di legge Saranno tutelate le piccole botteghe e i negozi storici
Diritto allo Studio 2021: la Regione approva il Piano regionale Diritto allo Studio 2021: la Regione approva il Piano regionale Contributi per le mense scolastico, per il trasporto e l'acquisto di sussidi didattici
Approvata la legge regionale che disciplina dell’Enoturismo in Puglia Approvata la legge regionale che disciplina dell’Enoturismo in Puglia Assumono rilievo le visite alle cantine, degustazioni ed esposizioni degli strumenti impiegati per la coltivazione vitivinicola e la produzione enologica
Maratona di trapianti in Puglia, impegnata anche l'equipe del Bonomo di Andria: 9 reni, 4 fegati ed 1 cuore Maratona di trapianti in Puglia, impegnata anche l'equipe del Bonomo di Andria: 9 reni, 4 fegati ed 1 cuore Negli ultimi venti giorni grazie a 8 donatori è stato possibile prelevare 24 organi
Questura di Andria: le considerazioni del mondo politico e sindacale Questura di Andria: le considerazioni del mondo politico e sindacale Presidio di sicurezza e di legalità con i Comandi provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.