Picchetto d'onore dell'Arma dei Carabinieri
Picchetto d'onore dell'Arma dei Carabinieri
Cronaca

Promossi al grado di Capitano gli ufficiali dei Carabinieri Andrea Aiello e Pietro Zona

Un riconoscimento che premia l’abnegazione e la dedizione di uomini impegnati sul fronte dell’ordine pubblico

Promossi al grado superiore due valenti ufficiali dell'Arma dei Carabinieri, in forza presso due Compagnie di primo piano, quella di Trani e di Andria della provincia Barletta Andria Trani.

E' divenuta esecutiva, con anzianità a decorrere dallo scorso novembre 2021, la nomina a Capitano del Tenente Andrea Aiello e del pari grado Pietro Zona. Entrambe figure di primo piano dell'organigramma dell'Arma Benemerita nel territorio a cavallo della provincia di Bari e del sud foggiano, area dalla spiccata valenza criminale, i due ufficiali hanno condotto brillanti azioni investigative, avvallate nei riscontri probatori dall'Autorità giudiziaria, nel contrasto alla delinquenza organizzata, specie per quanto riguarda gli odiosi reati predatori e contro quelli consumati contro la persona.
Il Capitano Andrea Aiello ed il pari grado Pietro Zona, agli ordini diretti del Comandante provinciale dei Carabinieri di Barletta Andria Trani, il Colonnello Alessandro Andrei, sono i responsabili del nucleo radiomobile e del nucleo operativo, rispettivamente delle Compagnie Carabinieri di Trani ed Andria.
Ai nei Capitani gli auguri di buon lavoro dai giornalisti delle Viva Network.
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
Altri contenuti a tema
Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Nella circostanza si è discusso delle questioni relative all'ordine e la sicurezza in provincia
I Carabinieri di Andria scoprono piantagione di canapa indiana della varietà “afgana” I Carabinieri di Andria scoprono piantagione di canapa indiana della varietà “afgana” Lungo la foce del fiume Ofanto, in località “La Palata” agro del comune di Canosa di Puglia
Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Da luglio ad oggi, sono state recuperate ben 140 autovetture sottratte, molte purtroppo erano cannibalizzate
Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Nella zona regna il degrado generato da alcuni avventori dei locali presenti in quella via
L'ex colonnello dei Ros Angelo Jannone tra i vincitori del Premio Internazionale “Giuseppe Fasano” L'ex colonnello dei Ros Angelo Jannone tra i vincitori del Premio Internazionale “Giuseppe Fasano” Appuntamento a lunedì 19 settembre presso le Tenute di Albano Carrisi, a Cellino San Marco
I Carabinieri confiscano beni per un milione e mezzo di euro a un 51enne di Andria I Carabinieri confiscano beni per un milione e mezzo di euro a un 51enne di Andria Un patrimonio illecito che comprende una villa di lusso, tre appezzamenti di terreno, un'autovettura ed un motociclo
Si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria: è il capitano Apollo Si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria: è il capitano Apollo L’ufficiale, trentenne, originario della provincia di Caserta, ha frequentato la scuola militare Nunziatella e l'Accademia Militare
Carabinieri di Andria, a Palazzo di Città il saluto del Sindaco al Maggiore Montalto e al nuovo Comandante Apollo Carabinieri di Andria, a Palazzo di Città il saluto del Sindaco al Maggiore Montalto e al nuovo Comandante Apollo Apprezzamento per il lavoro svolto dal comandante Montalto è stato espresso dalla sindaca Bruno
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.