scuola
scuola
Scuola e Lavoro

Privacy degli alunni, l'associazione "Scuola è Vita" scrive ai dirigenti delle scuole secondarie di Andria

Il presidente Pietro Lamorte: «Nostra comunicazione nello spirito di massima collaborazione, alla base di ogni dialogo costruttivo»

L'associazione andriese "Scuola è Vita" ha inviato una lettera aperta alle scuole secondarie della città in merito alle tante richieste dei genitori preoccupati della privacy dei propri ragazzi, nell'imminenza della ripresa delle attività scolastiche. «Tanti di loro – scrive nella lettera ai dirigenti scolastici Pietro Lamorte, presidente dell'associazione - sono fortemente preoccupati che alcuni docenti, seppure in buona fede, possano sindacare le scelte vaccinali degli alunni di età superiore a 12 anni, violando la loro privacy e sottoponendo di conseguenza gli stessi ad un inevitabile confronto, o persino discriminazione, rispetto a chi ha compiuto una scelta diversa».

La lettera del sodalizio alle scuole andriesi vuole essere una comunicazione «come una forma di prevenzione di fatti che non sono ancora accaduti, - prosegue Lamorte - con spirito di massima collaborazione che è alla base di ogni dialogo costruttivo; non vorremmo, infatti, essere costretti a rivolgerci al Garante per la protezione dei dati personali per lamentare una violazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali (art. 77 del Regolamento Ue 2016/679 e artt. da 140bis a 143 del Codice Codice in materia di protezione dei dati personali), al fine di richiedere una verifica dell'Autorità. Ci confortano le recenti dichiarazioni del presidente dell'Associazione Nazionale Presidi, Antonello Giannelli, laddove ha ribadito che "né i dirigenti né i docenti possono avere informazioni sullo stato di vaccinazione di un alunno". Lo stesso Pasquale Stanzione, presidente dell'Authority per la protezione dei dati personali, è recentemente intervenuto sull'argomento, sottolineando che "non è consentita la verifica diretta delle scelte vaccinali e, comunque, della condizione sanitaria da parte dei dirigenti scolastici".

Da qui nasce la nostra richiesta finale di porre in essere tutte le misure possibili per monitorare le criticità sopra rappresentate, con l'obiettivo finale di riprendere la vita scolastica nel rispetto di tutte le normative anti-covid, ma anche nella piena osservanza di ogni comportamento rispettoso verso i bambini e gli adolescenti, e la loro splendida ma delicatissima emotività».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Replica ai consiglieri comunali di Movimento pugliese, Nino Marmo, Marcello Fisfola e Luigi Del Giudice
Dimensionamento scolastico, Movimento Pugliese: «La follia di ritenersi l'unico savio» Dimensionamento scolastico, Movimento Pugliese: «La follia di ritenersi l'unico savio» Nota dei consiglieri comunali Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola
Movimento “la Scuola per la Scuola”: «Il “taglia/incolla” anche nel dimensionamento» Movimento “la Scuola per la Scuola”: «Il “taglia/incolla” anche nel dimensionamento» Una nota sulla discussa questione del dimensionamento scolastico ad Andria
Dimensionamento scolastico: critiche da parte della UIL Scuola Dimensionamento scolastico: critiche da parte della UIL Scuola «L'Amministrazione comunale non ha ben chiara la geografia del territorio dal momento che accorpa plessi scolastici distanti tra loro»
All'istituto comprensivo "Don Bosco Santo-Manzoni" di Andria fondi dal governo per nuovi spazi didattici All'istituto comprensivo "Don Bosco Santo-Manzoni" di Andria fondi dal governo per nuovi spazi didattici Galizia (M5S): "Tra i primi cento nella graduatoria nazionale, cinque sono istituti pugliesi a cui andranno per ognuno poco più di 16mila euro"
Assistenza scolastica specialistica, il Sindaco Bruno ricerca soluzioni con Regione ed Anci Assistenza scolastica specialistica, il Sindaco Bruno ricerca soluzioni con Regione ed Anci Il Comune interessato a reperire fondi per far ripartire i servizi a favore di soggetti fragili e loro famiglie
Controlli antidroga stamane davanti alle scuole cittadine Controlli antidroga stamane davanti alle scuole cittadine Impiegato personale della squadra "Volanti" con l'ausilio del nucleo cinofili
Chiude con successo il "Piano Estate" promosso dall'IISS "Colasanto" di Andria Chiude con successo il "Piano Estate" promosso dall'IISS "Colasanto" di Andria Il progetto ha coinvolto 72 studenti della scuola cittadina, impegnati in sei laboratori sportivi di 40 ore ciascuno.
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.