Principi attivi
Principi attivi
Bandi e Concorsi

«Principi Attivi 2012»: slitta ai primi di marzo la graduatoria

Tempi più lunghi di valutazione e risorse in più la motivazione della Regione. Il primo bando pugliese del 2008 al centro di un «caso» giudiziario in attesa di conclusione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Slittano i tempi di pubblicazione delle graduatorie definitive del bando di «Principi Attivi 2012», iniziativa della Regione Puglia nell'ambito del programma Bollenti Spiriti, che finanzia le idee dei giovani pugliesi con un contributo a fondo perduto fino a 25mila euro. Il bando è scaduto lo scorso 23 ottobre ed ha visto la partecipazione di 2384 candidature progettuali. Dalla città di Andria ben 51 le candidature di giovani o giovanissimi concittadini.

«La data prevista per la pubblicazione delle graduatorie definitive è stata posticipata dal 15 febbraio alla prima settimana di marzo 2013». E' quanto comunicano ufficialmente dall'Ufficio regionale preposto: «Considerando il grande numero di candidature presentate, questo ha portato ad un allungamento dei tempi necessari per concludere correttamente la valutazione e adottare tutti gli adempimenti formali». Oltre a questo, tuttavia, la comunicazione riguarda l'ampliamento delle risorse economiche a disposizione con ulteriori 206.000 euro già impegnati dalla Regione sino a portare il budget complessivo a 4,3 milioni di euro dai 4,1 previsti inizialmente.

Ma su «Principi Attivi» resta l'incognita della sentenza del Consiglio di Stato che ha, lo scorso 16 gennaio, confermato l'annullamento delle graduatorie del primo bando quello del 2008 (http://www.andriaviva.it/magazine/notizie/principi-attivi-graduatorie-nulle-per-il-consiglio-di-stato/). Gli scenari aperti da quella sentenza sono molteplici e restano alte le possibilità che questo slittamento riguardi anche la massima attenzione alle procedure valutative per evitare nuovi casi come quello del 2008. Il motivo del contendere della sentenza, infatti, è avvenuto proprio nella fase di valutazione come spiegato nell'articolo già curato da AndriaViva.
  • regione puglia
  • principi attivi 2012
  • principi attivi 2008
Altri contenuti a tema
Feste patronali senza bancarelle: ambulanti ancora penalizzati Feste patronali senza bancarelle: ambulanti ancora penalizzati Intanto consegnati alle amministrazioni locali gli F24
La Direzione regionale del Pd ammette la candidatura di Sabino Zinni La Direzione regionale del Pd ammette la candidatura di Sabino Zinni La decisione assunta a seguito di richiesta del Circolo cittadino e di alcuni componenti provinciali
Obbligo di isolamento fiduciario di 14 giorni per chi rientra in Puglia nella propria abitazione da Grecia, Malta e Spagna Obbligo di isolamento fiduciario di 14 giorni per chi rientra in Puglia nella propria abitazione da Grecia, Malta e Spagna Il testo dell'ordinanza emessa dalla Regione per contenere il diffondersi degli ultimi focolai
Regionali 2020, Zinni escluso dalla lista del PD a causa del ricorso di Mennea Regionali 2020, Zinni escluso dalla lista del PD a causa del ricorso di Mennea Sarà in corsa in un'altra lista. L'origine da ricercarsi nel mancato quorum dei votanti e la mancata iscrizione al Pd
Covid 19: Venti casi in Puglia e due nella Bat. Attenzione ai rientri dall'estero Covid 19: Venti casi in Puglia e due nella Bat. Attenzione ai rientri dall'estero Le dichiarazioni dei Direttori generali della Asl di Bari, della Bat, di Lecce e Taranto
Feste patronali senza bancarelle, Montaruli (CasAmbulanti): "Violazione diritti umani mentre la città è nel caos" Feste patronali senza bancarelle, Montaruli (CasAmbulanti): "Violazione diritti umani mentre la città è nel caos" Oggi martedì 11 agosto si svolgerà l’F24 Day con gli ambulanti che consegneranno i modelli F24 ai Sindaci dei comuni della Bat
Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 690 test. 6 casi riguardano vacanzieri al rientro da Malta
Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Iniziativa del Parco Nazionale Alta Murgia, Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.