carabinieri andria
carabinieri andria
Cronaca

Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata

Nella zona regna il degrado generato da alcuni avventori dei locali presenti in quella via

Nella giornata di venerdì 16 Settembre, i Carabinieri della Compagnia di Andria hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio e della circolazione stradale, focalizzandosi sulla situazione di degrado percepito in via Annunziata. Ripetutamente avevamo scritto dell'inciviltà imperante che regnava nella zona, insieme ad attività illecite. Questa volta ad intervenire sono stati i Carabinieri di Andria

Infatti, immediata la risposta degli uomini della Stazione e del Radiomobile alle sollecitazioni provenienti dalla cittadinanza che hanno apertamente manifestato un senso di disagio ed amarezza originato dal degrado generato da alcuni avventori dei locali presenti in quella via.
Massima la visibilità del dispositivo che ha realizzato puntuali controlli ai frequentatori di quell'area cittadina ottenendo eccellenti risultati operativi che hanno premiato l'impegno in risposta alle istanze dei cittadini.
A termine del servizio, il personale dell'Arma operante ha eseguito 5 segnalazioni alla locale Prefettura per altrettanti soggetti trovati in possesso di sostanza stupefacente, giudicata per uso personale, ed ha elevato sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada per un ammontare complessivo di euro 4.486,60.
  • Comune di Andria
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
  • degrado
Altri contenuti a tema
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" "Penso che siano i partiti a non interessarsi dei giovani. Ad usarli, a volte, come se fossero bandiere, ma senza ascoltarli mai veramente"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.