elezioni comunali
elezioni comunali
Politica

Post voto, centrodestra: "Scusa agli andriesi se dovranno scegliere tra restaurazione e populisti"

Nota dei referenti cittadini delle liste del centro destra: Scamarcio Sindaco, Andria Più, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia

"I partiti e le liste civiche che hanno sostenuto il candidato Sindaco Antonio Scamarcio ringraziano i loro elettori che hanno rinnovato la fiducia al centrodestra locale pur in una situazione di evidente disorientamento per la scelta non unitaria proposta alla città.
Ripartiamo da loro e dalla nostra volontà di attivarci sin da subito per offrire una proposta politica di qualità che sarà, in una prima fase, opposizione costruttiva a chi avrà l'onore e l'onere di guidare la città nei prossimi anni ma, nello stesso tempo, sarà tesa a formare una classe dirigente che proietterà la sua azione e le sue idee alle prossime consultazioni amministrative.
Chiediamo scusa ai nostri elettori perché al turno di ballottaggio saranno costretti a scegliere tra la restaurazione di una amministrazione di centrosinistra, di cui abbiamo ancora impresso forte il ricordo del loro attaccamento al potere ad ogni costo tanto da riproporsi ancora tutti insieme dopo un decennio di oblio, e una compagine di populisti che, ove saranno messi alla prova di guidare la nostra città, non è difficile prevedere la loro assoluta inesperienza ad assolvere ad un compito così gravoso.
In democrazia, però, bisogna accettare il responso degli elettori e a loro chiediamo comunque di recarsi al voto per esprimere la scelta del prossimo Sindaco, consapevoli che in ogni caso si tratterà del male minore per la nostra città".


E' il contenuto della nota stampa inviata dai referenti cittadini delle liste del centro destra, Scamarcio Sindaco, Andria Più, Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia.
  • Comune di Andria
  • forza italia
  • fratelli d'italia
  • antonio scamarcio
  • Andria più
  • elezioni 2020
  • centrodestra
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Scomparsa di Gianna: il cordoglio di Laura Di Pilato e Vladimir Luxuria Scomparsa di Gianna: il cordoglio di Laura Di Pilato e Vladimir Luxuria Parole di commozione per la prematura scomparsa e di solidarietà verso una esistenza non facile
Ci lascia Gianna, il cordoglio della sindaca Bruno Ci lascia Gianna, il cordoglio della sindaca Bruno Trasportata d'urgenza in ospedale a causa di una brutta caduta, purtroppo non ce l'ha fatta
Incendio via Barletta, Forum Ambiente e Salute: "Aerodispersione di inquinanti verso il centro città" Incendio via Barletta, Forum Ambiente e Salute: "Aerodispersione di inquinanti verso il centro città" Una grande nube nera si è levata sulla città: "Anche questa volta messa a rischio la salute pubblica"
1 Sgarra (M5S): "Sosteniamo il commercio locale, sosteniamo insieme la nostra città" Sgarra (M5S): "Sosteniamo il commercio locale, sosteniamo insieme la nostra città" "Sono partiti i saldi, cerchiamo di spendere nei nostri negozi fisici", è l'appello della consigliera pentastellata
Meteo, la Protezione Civile dirama un'allerta neve Meteo, la Protezione Civile dirama un'allerta neve Le precipitazioni potrebbero estendersi dalla Murgia alle parti più basse del territorio andriese
Coronavirus, sen. Damiani (FI): «Vaccino anche per volontari degli enti sanitari» Coronavirus, sen. Damiani (FI): «Vaccino anche per volontari degli enti sanitari» Il senatore azzurro ha sollecitato il Direttore generale dell'Asl Bt, Delle Donne
Servizio civile: 4 posti disponibili con la Caritas diocesana di Andria con il progetto "Cantiere di condivisione" Servizio civile: 4 posti disponibili con la Caritas diocesana di Andria con il progetto "Cantiere di condivisione" Si svolgeranno presso la Bottega del Commercio Equo e Solidale Filomondo e il Forno di Comunità S. Agostino
Palestre chiuse fino al 5 marzo! Frisardi: "Noi esistiamo... Ancora !! Palestre chiuse fino al 5 marzo! Frisardi: "Noi esistiamo... Ancora !! Il presidente della FITBAT commenta amaramente le ultime decisioni del governo sulle misure anti covid 19
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.