elezioni comunali
elezioni comunali
Politica

Post voto, centrodestra: "Scusa agli andriesi se dovranno scegliere tra restaurazione e populisti"

Nota dei referenti cittadini delle liste del centro destra: Scamarcio Sindaco, Andria Più, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia

"I partiti e le liste civiche che hanno sostenuto il candidato Sindaco Antonio Scamarcio ringraziano i loro elettori che hanno rinnovato la fiducia al centrodestra locale pur in una situazione di evidente disorientamento per la scelta non unitaria proposta alla città.
Ripartiamo da loro e dalla nostra volontà di attivarci sin da subito per offrire una proposta politica di qualità che sarà, in una prima fase, opposizione costruttiva a chi avrà l'onore e l'onere di guidare la città nei prossimi anni ma, nello stesso tempo, sarà tesa a formare una classe dirigente che proietterà la sua azione e le sue idee alle prossime consultazioni amministrative.
Chiediamo scusa ai nostri elettori perché al turno di ballottaggio saranno costretti a scegliere tra la restaurazione di una amministrazione di centrosinistra, di cui abbiamo ancora impresso forte il ricordo del loro attaccamento al potere ad ogni costo tanto da riproporsi ancora tutti insieme dopo un decennio di oblio, e una compagine di populisti che, ove saranno messi alla prova di guidare la nostra città, non è difficile prevedere la loro assoluta inesperienza ad assolvere ad un compito così gravoso.
In democrazia, però, bisogna accettare il responso degli elettori e a loro chiediamo comunque di recarsi al voto per esprimere la scelta del prossimo Sindaco, consapevoli che in ogni caso si tratterà del male minore per la nostra città".


E' il contenuto della nota stampa inviata dai referenti cittadini delle liste del centro destra, Scamarcio Sindaco, Andria Più, Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia.
  • Comune di Andria
  • forza italia
  • fratelli d'italia
  • antonio scamarcio
  • Andria più
  • elezioni 2020
  • centrodestra
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Sistemato marciapiede retrostante ospedale civile "Bonomo" Sistemato marciapiede retrostante ospedale civile "Bonomo" L'intervento eseguito dal personale della società AndriaMultiservice
Al via la revisione semestrale delle liste elettorali nel Comune di Andria Al via la revisione semestrale delle liste elettorali nel Comune di Andria Ogni cittadino potrà prendere visione degli elenchi fino al 20 aprile
Gli ultimi aggiornamenti del Sindaco Bruno sulla partenza della campagna vaccinale all'hub di San Valentino Gli ultimi aggiornamenti del Sindaco Bruno sulla partenza della campagna vaccinale all'hub di San Valentino Chi ha 79 anni (nato nel 1942) e non ha fragilità, domani può recarsi direttamente all'hub vaccinale
Montaruli (Unibat): "Regolamento dehors da rifare" Montaruli (Unibat): "Regolamento dehors da rifare" "Convocare il Tavolo Tecnico presso il comune di Andria e magari sollecitare anche tutto l'arco consigliare, politico ed istituzionale"
1 Stanziamento di 30 mln per Andria, il centrodestra: «Dal csx fatti manipolati per inganno e presunzione» Stanziamento di 30 mln per Andria, il centrodestra: «Dal csx fatti manipolati per inganno e presunzione» Nota dei consiglieri comunali Fracchiolla, Grumo, Barchetta, Scamarcio e Civita
Due feriti in incidente stradale nei pressi di via Canosa Due feriti in incidente stradale nei pressi di via Canosa Sul posto Polizia Locale, 118 e Vigili del Fuoco
Da domani anche nella Asl Bt vaccinazioni Astrazeneca per persone senza fragilità dai 79 anni ai 60 anni Da domani anche nella Asl Bt vaccinazioni Astrazeneca per persone senza fragilità dai 79 anni ai 60 anni Tutti gli hub/centri vaccinali della sesta provincia destinati a questa fascia di popolazione
Ultimo sopralluogo questa mattina al centro vaccinazione di San Valentino Ultimo sopralluogo questa mattina al centro vaccinazione di San Valentino Il parroco Don Michelangelo Tondolo ha benedetto la struttura alla presenza del Sindaco Giovanna Bruno
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.