PON
PON
Scuola e Lavoro

PON dell'Istituto Comprensivo «Verdi-Cafaro»: finalità e mezzi

I bambini e le loro inclinazioni prima di tutto. I corsi sono partiti ieri e sono visibili sulla Rete

Mercoledì 23 gennaio hanno avuto inizio i percorsi formativi della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro", che comprendono laboratori di lettura animata, scrittura creativa, fiabe musicali, cineforum.

I corsi daranno un valore in più alla già efficiente offerta della scuola, che vede puntare a tre idee pedagogiche di fondo: nessun bambino deve rimanere indietro, ogni bambino ha le sue inclinazioni e queste vanne valorizzate, è necessario orientare l'azione formativa verso una dimensione italiana, europea e mondiale.
Tale iniziativa rientra nel Programma Operativo Nazionale 2007-2013 "Competenze per lo sviluppo", finanziato con il Fondo Sociale Europeo a beneficio delle regioni Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, col fine di eliminare il divario tra il nord ed il sud dell'Italia così come per il resto d'Europa.
Grazie alle moderne tecnologie e alla presenza di molteplici laboratori, saranno sviluppate le competenze chiave per vivere nella società della conoscenza (obiettivo C- azione 1) e per favorire interventi per promuovere e valorizzare le eccellenze (obiettivo C - azione 4). Di quest'ultima prerogativa fa parte il modulo formativo di "ACUTA…MENTE con l'obiettivo di "allenare" i piccoli alunni in vista della competizione nazionale del Kangarou della matematica.

Per seguire tutti i PON da casa basterà connettersi a questi indirizzi: www.icverdicafaro.it www.alboscuole.it/ilpianetadeibambini/
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Il Baskin  torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Il Baskin torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Obiettivo del progetto è quello di partecipare a manifestazioni sportive che coinvolgano sempre più scuole
Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Il progetto che racconta l'olio extravergine d'oliva a tutti, in particolare ai giovani
“Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” “Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” Gli alunni sono stati impegnati in una serie di attività pratiche che hanno visto coinvolti educatori, avvocati, psicologi, docenti
“Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” “Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” In programma giovedì 8 febbraio con inizio alle 9,30
Allo studente Mauro Pilato della classe 2^ sez A della scuola media “Cafaro” il 1°premio al concorso "Il Presepe negli anni 2000" Allo studente Mauro Pilato della classe 2^ sez A della scuola media “Cafaro” il 1°premio al concorso "Il Presepe negli anni 2000" E' quindi pervenuto l’encomio  da parte del dirigente scolastico dott.ssa Grazia Suriano e di tutta la comunità scolastica dell’IC "Verdi Cafaro"
Nel ricordo della prof.ssa Rosa Battaglia, si arricchisce il laboratorio di arte della scuola “Cafaro” Nel ricordo della prof.ssa Rosa Battaglia, si arricchisce il laboratorio di arte della scuola “Cafaro” Un atto di liberalità all'indimenticabile compagna di vita, da parte del consorte Giovanni Casiero
Un laboratorio di arte alla memoria dell'indimenticata Rosa Battaglia Un laboratorio di arte alla memoria dell'indimenticata Rosa Battaglia La docente di arte e immagine è scomparsa prematuramente qualche mese fa
L'INAIL presenta il progetto "Gli ScacciaRischi": le olimpiadi della prevenzione” all’IC Verdi Cafaro L'INAIL presenta il progetto "Gli ScacciaRischi": le olimpiadi della prevenzione” all’IC Verdi Cafaro Per approfondire le nozioni sulla salute e sulla conoscenza dei rischi a casa, a scuola e negli ambienti di lavoro
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.