Ospedale sanità
Ospedale sanità
Vita di città

Personale ospedali, i sindacati dicono basta alle chiamate dirette

Chiedono di bandire gli avvisi pubblici per la copertura dei posti di lavoro

Maggiore tutela del personale ospedaliero. E' quello che chiedono le segreterie sindacali territoriali al direttore generale dell'Asl Bat. In una nota a firma congiunta, RSU ASL BT, FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, Nursing Up, FIALS, FSI chiedono un incontro urgente con il dirigente affinché «l'Asl bandisca con urgenza un avviso pubblico per infermieri e restante personale occorrente, per porre fine alle assunzioni per chiamata diretta e che venga garantita la copertura di tutti i posti di lavoro, a garanzia della continuità assistenziale e per non creare nocumento e gravi criticità nell'erogazione dei Lea, oltre a scongiurare il rischio di demansionamento degli infermieri e garantire la copertura dei turni di servizio».

«Riteniamo tale richiesta urgente - si legge ancora nella missiva - affinché l'incontro possa a servire a motivare le ragioni di tali richieste, visto che da circa un anno l'area del personale aveva promesso di bandire un avviso pubblico per infermieri, che invece non viene garantito, continuando così ad assumere per chiamata diretta o disponibilità».

Le associazioni infine preannunciano una mobilitazione del personale dell'Asl qualora il dirigente non accolga la richiesta di un incontro immediato.
  • Ospedali
Altri contenuti a tema
Nuovo ospedale di Andria: non si hanno notizie dell’avvenuta sottoscrizione “dell’appendice contrattuale” Nuovo ospedale di Andria: non si hanno notizie dell’avvenuta sottoscrizione “dell’appendice contrattuale” Una nota a firma del prof. Lorenzo Bonomo, Presidente del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria
Incerti i tempi per il nuovo ospedale di Andria mentre si propone l'ospedale di Bisceglie a P.O. di I livello Incerti i tempi per il nuovo ospedale di Andria mentre si propone l'ospedale di Bisceglie a P.O. di I livello La proposta lanciata dai Consiglieri regionali del Gruppo Azione Ruggiero Mennea, Fabiano Amati e Sergio Clemente
Comitato Nuovo Ospedale di Andria: "Attesa per gli impegni della Dg dell'Asl Bat" Comitato Nuovo Ospedale di Andria: "Attesa per gli impegni della Dg dell'Asl Bat" Circa la sottoscrizione dell’appendice contrattuale con i progettisti
1 Andria ed «i tremendi colpi inferti al progetto del nuovo ospedale provinciale» Andria ed «i tremendi colpi inferti al progetto del nuovo ospedale provinciale» La nota dei consiglieri comunali di Andria Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Nuovo ospedale Bat: il resoconto della 1^ commissione, presieduta da Fabiano Amati Nuovo ospedale Bat: il resoconto della 1^ commissione, presieduta da Fabiano Amati La Dg dell'Asl BT ha informato la Commissione che il Piano clinico gestionale è stato rivisto
Nuovo Ospedale Bat, audizione in prima commissione regionale sullo stato di avanzamento dei lavori Nuovo Ospedale Bat, audizione in prima commissione regionale sullo stato di avanzamento dei lavori Registrato un non avanzamento sulla questione della viabilità. Commissione riconvocata nella prima settimana di agosto
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.