Fidelis Andria Handball
Fidelis Andria Handball
Sport

Partenza sprint della Fidelis Andria Handball, battuta la forte Altamura 32-23

Belle giocate e continui ribaltamenti di fronte hanno divertito i 200 spettatori del Palasport

Doveva essere l'anno del rinnovamento e ringiovanimento, ma le abitudini non sono cambiate. La Fidelis Andria Handball ricomincia come aveva lasciato lo scorso anno, ovvero con una vittoria.

Nella prima giornata di campionato di serie B, in casa, gli andriesi battono l'Altamura 32-23. Partita dalle forti emozioni, continui ribaltamenti di fronte e belle giocate degne di ben altra categoria, che hanno divertito i 200 spettatori andriesi accorsi al palazzetto per godersi questo spettacolo. Primo tempo equilibrato che si conclude 14-13 per gli andriesi che hanno avuto, però, qualcosa da recriminare per i troppi tiri facili sbagliati che potevano portare il risultato di ben altre proporzioni.

Le assenze di Esposto, Del Giudice, Carbutti e Guglielmi A. non si fanno sentire grazie al secondo tempo di marca andriese con la partita che rimane equilibrata fino al 14' della ripresa. La Fidelis non abbassa i ritmi, anzi aumenta l'intensità in difesa con il cinismo di Cavaliere, Marco Zagaria e il francese Chenais, le parate di Losciale e Nicola Cannone e con veloci ripartenza in prima e seconda fase di Capozza e Martucci mettono al tappeto i murgiani. La fase d'attacco guidata sapientemente dal capitano Giuseppe Colasuonno e dal centrale nocese Francesco Degiorgio rispettivamente autori di 9 e 8, entrambi in versione top scorer della partita.

Soddisfatto l'ambiente Fidelis per questo grande esordio stagionale. «Dopo ben più di 2 mesi e mezzo di duro lavoro, allenamenti e amichevoli pre-campionato non vedevamo l'ora di cominciare a fare sul serio, - ammette Coach Riccardo Colasuonno - questo grande esordio ha dimostrato come le nostre ambizioni non siano cambiate rispetto allo scorso anno, nonostante da quest'anno puntiamo decisamente alla crescita dei nostri giovanissimi atleti del nostro settore giovanile che formano per tre quarti la rosa che sta affrontando questo campionato di serie B. Ricordo di fatti che la nostra età media è di 19,8 anni. Ora prepareremo al meglio la prossima partita in casa del Terranova da Sibari dove ci aspetterà una partita durissima, perché sappiamo che giocare in Calabria nasconde sempre grosse insidie».
TABELLINO

FIDELIS ANDRIA: Colasuonno 9, Degiorgio 8, Martucci 7, Capozza 3, Chenais 2, Cavaliere 2, Zagaria M. 1, Dentico, Cannone R., Santovito, Terlizzi, Zagaria A., Losciale, Cannone N., D'Ettole. Allenatore: Colasuonno R.

ALTAMURA: Paolicelli 10, Lanzolla 6, Pepe P. 4, Locapo 1, Denora 1, Simone 1, Castellano, Chironna, Cirrottola, Colonna, Garzon Calderazzi, Popolizio, Sciannanteno, Scalera, Pepe D. Allenatore: Loviglio N.

Risultati 1^ giornata serie B:
Fidelis Andria - Altamura 32-23
Ginosa - Terranova 22-23
Crotone - Gymnica Sveva 23-27
Riposa: Pallamano Fasano

Classifica aggiornata:
Fidelis Andria 2 pt
Gymnica Sveva 2 pt
Terranova 2 pt
Fasano 0 pt
Ginosa 0 pt
Crotone 0 pt
Altamura 0 pt

Prossima giornata:
Terranova - Fidelis Andria
Fasano - Crotone
Gymnica Sveva - Ginosa
Riposa: Pallamano Altamura
  • Handball Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
La Fidelis Andria Handball vince anche in trasferta, Terranova battuto 26-30 La Fidelis Andria Handball vince anche in trasferta, Terranova battuto 26-30 Prossimo turno il 7 dicembre nel derby cittadino contro la Gymnica Sveva al Palasport
Prima storica vittoria per la Fidelis Andria Handball Prima storica vittoria per la Fidelis Andria Handball I ragazzi dell'under 16 hanno battuto 30-21 il Putignano
Fidelis Andria Handball, la pallamano entra nelle scuole elementari Fidelis Andria Handball, la pallamano entra nelle scuole elementari Continua a crescere la formazione Under 16 del team andriese
Una nuova realtà della pallamano: ecco la Handball Fidelis Andria Una nuova realtà della pallamano: ecco la Handball Fidelis Andria E' partito quest'estate il progetto della famiglia Colasuonno
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.