Audax Andria Lavinia Trani
Audax Andria Lavinia Trani
Sport

Pallavolo, l'Audax Andria soffre ma batte al tie-break il Lavinia Trani

Terza vittoria consecutiva dopo una gara al cardiopalma

Una gara dai mille volti e dalle mille sfaccettature. Più di due ore di gioco in un match non adatto ai deboli di cuore: ma, come dice il proverbio, chi la dura la vince. E così è stato. Alla fine ha vinto la squadra che ci ha creduto e non si è arresa nonostante avesse il vento a sfavore.

La 7^ giornata del campionato di serie D di pallavolo femminile ha visto, domenica 15 dicembre al Polivalente di via delle Querce, incrociare i destini di Audax Andria e Lavinia Group Trani, la prima reduce da due vittorie consecutive e in cerca di continuità, l'altra pronta a cancellare la cocente sconfitta dell'ultima giornata al tie-break ad Orta Nova.

Così, pronti via e il primo set si presenta come l'antipasto di una partita lunga e combattuta, nella quale le due compagini non concedono quasi nulla alle avversarie. Ritmi altissimi e Lavinia Trani che risponde punto su punto alle padroni di casa: dopo 25 minuti di gioco la prima frazione si chiude a favore delle andriesi (25-23). Al rientro in campo l'Audax si mostra più decisa e con il coltello tra i denti domina l'intero set, complice anche un clamoroso black-out delle tranesi che, con poca organizzazione e scoraggiate dalla sconfitta appena maturata nel primo set, si annullano e perdono malamente anche il secondo (25-10).

Poi per le ragazze di mister Fabio Spescha comincia l'incubo. Come da copione, in vantaggio di due set e sulle ali dell'entusiasmo, si "addormentano" e cominciano a concedere punti alle avversarie. Le atlete tranesi di mister Annese provano a riprendere in mano le redini dell'incontro e alla fine ci riescono: il terzo set è un mix di sbavature difensive e di errori in ricezione che non lasciano presagire nulla di positivo. Lavinia Trani torna in gara (21-25). Il quarto set diviene una parabola discendente per l'Audax. La reazione delle ospiti è eloquente e spezza le trame offensive delle ragazze di casa, in difficoltà e con il morale sotto i tacchi. La gara è riaperta (18-25) e Lavinia che prova a fare il "colpaccio" al tie-break.

Il pubblico sugli spalti, come sempre numeroso, comincia a spazientirsi ma non smette un attimo di sostenere i colori biancoazzurri. Il tie-break è pura sofferenza: sembra il remake del primo set, solo che stavolta in palio ci sono le sorti di un'intera gara. Cominciano bene le tranesi che all'inizio si portano avanti di qualche punto prima di essere raggiunte dalle avversarie. L'ultimo sforzo è decisivo e con coraggio e spirito di sacrificio le federiciane riescono a portarsi a casa l'incontro (15-13).

La festa finale è un tripudio di colori e di grida di liberazione al termine di una gara intensa e vissuta al cardiopalma. Forse la vittoria più bella di questo inizio campionato per l'Audax, ma bisogna migliorare ancora molte cose: per la terza partita consecutiva, dal terzo set in poi "si spengono i motori" e si concede molto alle avversarie. Questo rimane l'unico neo di una squadra che può giocarsela alla pari con le prime della classe del girone.

Ed è proprio la capolista G.S.D. Giovinazzo che, sabato 21 dicembre alle ore 18.30, ospiterà le ragazze andriesi nell'ultima gara dell'anno solare, presso il Palazzetto dello Sport di via De Ceglie.
Incontro fondamentale per mettersi alla prova e capire le vere ambizioni in questo torneo.
Audax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia TraniAudax Andria Lavinia Trani
  • Audax Volley
Altri contenuti a tema
L'Audax Andria torna al successo: vittoria al tie-break contro il quotato Cerignola L'Audax Andria torna al successo: vittoria al tie-break contro il quotato Cerignola Le azzurre non vincevano da un mese: ottimo risultato contro una delle candidate alla vittoria del campionato
L'Audax Andria soffre ma vince al tie-break contro la penultima Bitetto L'Audax Andria soffre ma vince al tie-break contro la penultima Bitetto Le andriesi si confermano a metà classifica con 16 punti
Audax Andria, il 2020 parte col piede giusto: vittoria a Barletta per 3 set a 0 Audax Andria, il 2020 parte col piede giusto: vittoria a Barletta per 3 set a 0 Le federiciane salgono al sesto posto in classifica a quota 14 punti
L'Audax Andria chiude il 2019 con una sconfitta, vince 3-0 la capolista Giovinazzo L'Audax Andria chiude il 2019 con una sconfitta, vince 3-0 la capolista Giovinazzo Divario tecnico importante fra le due compagini che comunque si affrontano a viso aperto
L'Audax Volley Andria non si ferma più: successo per 1-3 a Bari contro la Don Milani L'Audax Volley Andria non si ferma più: successo per 1-3 a Bari contro la Don Milani Prossimo turno domenica 15 dicembre in casa al Polivalente di Via delle Querce
Prima gioia casalinga per l'Audax Andria, battuto 3-1 l'Asem Volley Bari Prima gioia casalinga per l'Audax Andria, battuto 3-1 l'Asem Volley Bari Tre punti importanti al Polivalente nella 5^ giornata del campionato di serie D di pallavolo femminile
Per l'Audax Volley Andria il Polivalente è un tabù: passa anche la Nelly Barletta Per l'Audax Volley Andria il Polivalente è un tabù: passa anche la Nelly Barletta 1-3 per gli ospiti nella terza giornata del campionato di serie D di pallavolo femminile
Bella prestazione ma arriva una sconfitta all'esordio per l'Audax Volley Andria Bella prestazione ma arriva una sconfitta all'esordio per l'Audax Volley Andria Contro la Polisportiva Dinamo Molfetta si è disputata la prima giornata di serie D regionale
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.