L
L
Scuola e Lavoro

Ottimi risultati per la scuola "Vaccina" di Andria al Rally Transalpino della Matematica

Tre classi si sono piazzate nelle prime due posizioni: 2G, 3F e 3L

Come da tradizione, anche quest'anno gli alunni di tutte le classi della scuola "P. N. Vaccina" di Andria si sono confrontati nella risoluzione di problemi di matematica nell'ambito del Rally Matematico Transalpino. La gara si svolge in diversi paesi europei, tra cui Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo e Svizzera, organizzata dall'associazione "ARMT", il cui obiettivo è "promuovere la risoluzione di problemi per migliorare l'apprendimento e l'insegnamento della matematica, tramite un confronto tra classi, nonché contribuire alla formazione degli insegnanti e alla ricerca in didattica della matematica".

La gara è rivolta alle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria; a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado e alle classi prime e seconde delle scuole secondarie di secondo grado. Una manifestazione che permette agli alunni di risolvere problemi, ma anche di apprendere le regole elementari del dibattito scientifico, di discutere e risolvere le diverse soluzioni proposte, di sviluppare le capacità di lavorare in gruppo nel farsi carico di un'intera prova. «Alle classi viene sottoposta una prova composta dai cinque ai sette problemi da risolvere in 50 minuti, - spiega la professoressa Alicino, referente per il Rally della scuola "Vaccina" - i problemi hanno un diverso grado di difficoltà, e questo permette a tutti gli alunni di svolgere la propria parte nella formulazione della risposte, di cui è comunque responsabile la classe intera. Non si guarda solo alla correttezza delle risposte, ma anche al rigore dei passaggi e alla chiarezza delle spiegazioni fornite».

L'organizzazione della prova prevede il superamento di quattro fasi: una di allenamento, una fase di istituto che prevede due prove una a febbraio e l'altra ad aprile, e una fase regionale a maggio o giugno a cui accedono le classi di una stessa regione che hanno ottenuto i punteggi più alti nelle precedenti due prove. È proprio in questa fase che tre delle classi della scuola "Vaccina" si sono distinte. In particolare per la categoria 7 la 2 G guidata dall'insegnante Maria Livrieri si è attestata al primo posto; per la categoria 8 la classe 3F guidata dall'insegnante Rosa Malcangi si è qualificata al primo posto, mentre al secondo posto per la stessa categoria la classe 3L preparata dall'insegnante Marianna Damascelli.

Un successo che corona gli sforzi degli alunni e di insegnanti, i quali hanno saputo far loro acquisire la capacità di collaborare in un lavoro di squadra, che non può prescindere dal sapersi ascoltare, perché le soluzioni più efficaci, quasi sempre, sono quelle costruite con la partecipazione di più menti.
LFG JPG
  • scuola vaccina
Altri contenuti a tema
"La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano "La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano Le scuole vincitrici e le foto della manifestazione
La scuola “Vaccina” di Andria saluta le docenti Colasanto e Regano La scuola “Vaccina” di Andria saluta le docenti Colasanto e Regano Si è svolto l'ultimo collegio docenti dell'anno scolastico, che chiude il capitolo dell'istituto cittadino come scuola secondaria di primo grado
“La strada non è una giungla”: Asset e Polizia Stradale alla "Vaccina" di Andria “La strada non è una giungla”: Asset e Polizia Stradale alla "Vaccina" di Andria Giornata sulla sicurezza stradale "Road Show" in cui sono state coinvolte le classi prime e seconde dell'Istituto
Secondo posto per la scuola "Vaccina" di Andria alle fasi nazionali dei Giochi Matematici del Mediterraneo Secondo posto per la scuola "Vaccina" di Andria alle fasi nazionali dei Giochi Matematici del Mediterraneo Protagonista l'alunno Nicola Grossi della classe 2^ A
Ed è ancora Erasmus+: alla scuola "Vaccina", conclude le attività di scambio culturale europeo Ed è ancora Erasmus+: alla scuola "Vaccina", conclude le attività di scambio culturale europeo Coinvolti docenti ed alunni dell'istituto cittadino. Cooperazione con la scuola spagnola CEIP "La Paloma"
Orienteering: Ottimi risultati per gli atleti della Scuola “P.N.Vaccina” di Andria Orienteering: Ottimi risultati per gli atleti della Scuola “P.N.Vaccina” di Andria Per la fase regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi a Leverano
Da Palermo ad Andria: piantata una talea dell'Albero Falcone nella scuola "P. N. Vaccina" Da Palermo ad Andria: piantata una talea dell'Albero Falcone nella scuola "P. N. Vaccina" L'iniziativa si inserisce nel progetto nazionale di educazione alla legalità ambientale, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica
“Me lo merito davvero?”: una canzone realizzata dagli alunni della scuola Vaccina per parlare di bullismo e cyberbullismo “Me lo merito davvero?”: una canzone realizzata dagli alunni della scuola Vaccina per parlare di bullismo e cyberbullismo Una modalità di espressione e di interazione particolarmente vicina al loro mondo quotidiano
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.