olive
olive
Territorio

Olio: al via la raccolta delle olive in Italia per la campagna 2019/20

Il primo olio dell’anno arriva dalle nuove varietà di ulivo resistenti alla Xylella in Salento

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Al via la raccolta delle olive in Italia con la prima spremitura dell'anno che è fissata per martedì 27 agosto, a partire dalle ore 9,30, in Salento a Gagliano del Capo in via Panoramica 2 con l'opportunità unica di gustare per la prima volta l'olio nuovo appena uscito dal frantoio e di assistere dal vivo al miracolo della trasformazione delle olive in extravergine.

Le prime olive giunte a maturazione della campagna 2019/20, sono quelle raccolte dalle piante infettate da Xylella e poi innestate con varietà di ulivo resistenti che oggi, dopo tre anni, sono tornate a produrre, un segnale di speranza per territorio completamente devastato. Nell'ambito dell'azienda agricola sarà possibile visitare una serra di semenzali spontanei e varietà resistenti alla Xylella.

All'iniziativa prenderanno parte agricoltori, frantoiani, consumatori e rappresentanti del mondo della ricerca per discutere delle prospettive del settore sulla base delle analisi presentate dalla Coldiretti.
  • coldiretti
  • olive
  • olivi
Altri contenuti a tema
Fase 3, Coldiretti Puglia: a Ferragosto boom agriturismi Fase 3, Coldiretti Puglia: a Ferragosto boom agriturismi Ad agosto pernotti fino a 14 giorni. In crescita prenotazioni per pranzi e cene contadine +35%
Coldiretti lancia l’allarme: crolla il prezzo della frutta. Angurie a un centesimo al chilo Coldiretti lancia l’allarme: crolla il prezzo della frutta. Angurie a un centesimo al chilo Le pratiche commerciali sleali lungo la filiera stanno provocando situazioni di crisi diffuse per i coltivatori di frutta estiva
Criminalità, Coldiretti Puglia: «Necessaria cabina di regia tra Ministeri Agricoltura e Interno»​ Criminalità, Coldiretti Puglia: «Necessaria cabina di regia tra Ministeri Agricoltura e Interno»​ Coldiretti rinnova la richiesta dopo il danneggiamento di 5 ettari di vigneto di uva da tavola nelle campagne di Andria
Negli agriturismi di Puglia le vacanze sono pet friendly Negli agriturismi di Puglia le vacanze sono pet friendly Il 20% dei turisti italiani decide di trascorrere le ferie rigorosamente accompagnati dagli amici a 4 zampe
Torna in Puglia l' allarme insetti "alieni", Coldiretti: «Strage nei nostri campi» Torna in Puglia l' allarme insetti "alieni", Coldiretti: «Strage nei nostri campi» L'associazione degli agricoltori punta il dito contro l'Unione Europea: «Le loro barriere sono un colabrodo»
Buona la presenza di italiani negli agriturismi pugliesi, mentre arrivano anche tanti vip in questa estate 2020 Buona la presenza di italiani negli agriturismi pugliesi, mentre arrivano anche tanti vip in questa estate 2020 Purtroppo grandi assenti rimangono i turisti stranieri. Le ultime rilevazioni da parte di Coldiretti
Male l'export dell'ortofrutta: adesso si teme per l'uva da tavola Male l'export dell'ortofrutta: adesso si teme per l'uva da tavola Servono nuovi mercati per l'ortofrutta pugliese e maggiori tutele per i produttori
1 L'andriese Muraglia eletto presidente di PugliaOlive cui aderiscono 12 mila produttori L'andriese Muraglia eletto presidente di PugliaOlive cui aderiscono 12 mila produttori Nuovo riconoscimento per il 41enne imprenditore oleario, a capo di Coldiretti Puglia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.