Stazione Bari Nord, immagine targa commemorativa
Stazione Bari Nord, immagine targa commemorativa
Vita di città

Punto vendita biglietti Ferrotramviaria: rischio posto di lavoro per gli "storici" bigliettai di piazza Bersaglieri d'Italia

La denuncia dall'associazione "Compagni di Viaggio": «La perdita del posto di lavoro è comunque una tragedia per chi la subisce e per la sua famiglia»

Rischiano di perdere il loro posto di lavoro, gli addetti presenti presso la storica biglietteria di piazza dei Bersaglieri d'Italia, nell'edificio che ospitava la stazione della Ferrotramviaria. Ormai chiusa da tempo, ovvero da quando sono iniziati i lavori di demolizione dell'immobile che ospitava la stazione, questa si era trasferita in Largo Appiani. La decisione di chiuderla e di traferire la vendita ad un punto vendita privato sta portando a questa grave condizione di precarietà per il posto di lavoro.

«Abbiamo appreso che la biglietteria di Ferrotramviaria, situata in Largo Appiani, non sarà più operativa, ma la vendita dei titoli di viaggio sarà effettuata in un punto vendita di un privato nei pressi, quindi per i biglietti non c'è alcun problema.

Invece, ai bigliettai che per tanti anni, o meglio decenni, ci hanno visto passare dalla storica biglietteria di Piazza Bersaglieri d'Italia, quale destino è stato riservato? Saranno messi nelle condizioni di continuare a portare "uno stipendio a casa"?

L'interramento della ferrovia deve portare vantaggi a tutti, dove per tutti si deve intendere nessuno escluso. Se per questi lavoratori è stata prevista una soluzione, bene, altrimenti la politica se ne faccia subito carico, senza trovare scuse. La perdita del posto di lavoro è comunque una tragedia per chi la subisce e per la sua famiglia. La città ha già subito una terribile disgrazia, non andate oltre!», lo sottolineano i componenti dell'associazione "Compagni di viaggio", Grazia Cannone, Gianni Civita, Michele D'Amore, Maria Falcetta, Domenico Fortunato e Riccardo Suriano.
  • Comune di Andria
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Il resoconto dell’Assemblea nazionale dell’Anci a Bergamo
Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Ancora una volta una brillante operazione del personale delle "Volanti", diretti dal Commissario capo Bruno Napoletano
Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Ad Andria un gazebo è stato allestito in viale Crispi angolo via Regina Margherita
Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Nuova produzione cinematografica: “Homini Lupus” di Giovanni Aloisio
Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Indagini da parte dei Carabinieri, dopo la denuncia presentata dai genitori
Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Si tratta di un provvedimento definitivo, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Bari
Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” I corsi saranno realizzati nei diversi Comuni in cui ha sede il CPIA Bat, ma potranno anche essere svolti in Comuni diversi da quelli indicati inizialmente
Trasporti di olio d'oliva sulle strade di Andria, più sicuri grazie ai Carabinieri Trasporti di olio d'oliva sulle strade di Andria, più sicuri grazie ai Carabinieri Predisposto un accurato servizio di vigilanza e scorta per i mezzi pesanti carichi del prezioso "oro verde"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.