GIOVANNI VURCHIO
GIOVANNI VURCHIO
Politica

Nuovo ospedale di Andria: sarà ascoltato dalla conferenza dei capigruppo il direttore generale di Asset

Lo comunica il Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Vurchio

"In linea con l'impegno ed il ruolo istituzionali finora svolti dalla Conferenza dei Capigruppo Consiliari che, convocata di volta in volta, è stata la sede naturale nella quale affrontare il tema e le problematiche del nuovo ospedale di Andria, ho avviato -spiega il Presidente del Consiglio Comunale, dr. Giovanni Vurchio- contatti formali con l'Agenzia Asset, deputata alla progettazione della struttura ospedaliera".

"E' stato così convenuto di tenere ad Andria con il DG di Asset , ing. Elio Sannicandro, approfondimento ulteriore su natura e caratteristiche delle procedure intermedie necessarie all'opera. In questi mesi abbiamo convocato e ascoltato nella sala consiliare tutti gli interlocutori della problematica che come comunità abbiamo il dovere di affrontare e portare a realizzazione: dalla direzione generale della Asl Bat nella persona della Dott.ssa Dimatteo, al Dott. Vito Montanaro, Direttore del Dipartimento Politiche della Salute della Regione, ai diversi consiglieri regionali del territorio, all'assessore alla sanità, dr. Rocco Palese. Ora, sulla base delle notizie raccolte nell'ultima Conferenza dei Capigruppo, è la volta di interloquire con l'ing. Elio Sannicandro, direttore generale di Asset ed e sentiremo e solleciteremo, allo stesso titolo, tutti quelli che possono e devono essere, istituzionalmente, tenuti a dare risposte e ad accelerare le procedure. Questo territorio ha diritto a questa struttura ospedaliera e il Consiglio Comunale è l'organo che, senza indugio, deve continuare a tenere alta l'attenzione operativa sul tema", ha concluso il Presidente del Consiglio Comunale.
  • Comune di Andria
  • giovanni vurchio
  • Nuovo ospedale di andria
Altri contenuti a tema
Polizia Locale: individuati ad Andria oltre 50 persone autori di abbandono rifiuti Polizia Locale: individuati ad Andria oltre 50 persone autori di abbandono rifiuti Elevate 5 denunce per abbandono e gestione illecita di rifiuti e 3 veicoli confiscati
“Amore senza confini – Adotta un animale randagio”: manifestazione il 2 giugno in viale Crispi “Amore senza confini – Adotta un animale randagio”: manifestazione il 2 giugno in viale Crispi Per sensibilizzare alle adozioni. A presentare l’evento ci saranno Mina Rutigliano e Nicla Guido
La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Santa messa e l'itinerario della processione
In arrivo la pubblica illuminazione su strade spontanee nel Comune di Andria In arrivo la pubblica illuminazione su strade spontanee nel Comune di Andria La Giunta approva il progetto di fattibilità tecnica ed economica
Mensa scolastica, Andria la città con le tariffe più alte Mensa scolastica, Andria la città con le tariffe più alte Il Sindaco Bruno: “Tariffe indicate nel 2018 nel piano di riequilibrio”. Così replica al report di Cittadinanzattiva
Pioggia di premi per la scuola primaria dell’Istituto comprensivo ‘Mariano-Fermi’ Pioggia di premi per la scuola primaria dell’Istituto comprensivo ‘Mariano-Fermi’ "Sono queste – commentano i docenti – le opportunità formative che la scuola non dovrebbe mai lasciarsi sfuggire"
Consiglio Comunale convocato per mercoledì 29 maggio alle ore 16 Consiglio Comunale convocato per mercoledì 29 maggio alle ore 16 Diversi i temi da discutere oltre ad interpellanze ed interrogazioni
Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Attualmente cinque imputati sono detenuti in carcere ed un avvocato è agli arresti domiciliari
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.