progetto del nuovo ospedale di Andria
progetto del nuovo ospedale di Andria
Attualità

Nuovo ospedale di Andria, partita la gara per i servizi di architettura ed ingegneria

Andria Bene in Comune: "Ammessi a partecipare alla gara i liberi professionisti sotto varie forme"

Un opera imponente e strategica quella del nuovo ospedale di Andria, che servirà un bacino di utenza molto vasto, a cavallo della Puglia centrale. Un progetto che si sta finalmente realizzando: è partita in questi giorni la gara per i servizi di architettura ed ingegneria del nuovo nosocomio.

A rimarcarne la valenza è l'associazione Andria Bene in Comune, che in un post, sulla su pagina fb, sottolinea: "L'Asl Barletta-Andria-Trani ha pubblicato la gara per l'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria relativi alla realizzazione del nuovo ospedale di Andria. Il valore stimato dell'incarico è di 10.200.007,10 euro.
La struttura avrà un costo di 138 milioni di euro, sarà dotato di circa 400 posti letto e servirà anche i territori di Canosa e Corato.
Il servizio prevede la relazione agronomica, la relazione archeologica, la relazione geologica, la progettazione definitiva, il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, la direzione, la direzione dei lavori, la liquidazione e la contabilità, i rilievi, le indagini geologiche, quelle geognostiche ed il monitoraggio campi elettromagnetici con prove di laboratorio, nonché tutte le attività tecnico amministrative finalizzate all'ottenimento dei pareri, delle autorizzazioni e dell'accreditamento istituzionale.
I servizi sono richiesti in forma unitaria ed escludono l'ammissibilità di offerte per le singole attività.
Sono ammessi a partecipare alla gara i liberi professionisti, le società di professionisti, le società di ingegneria o i raggruppamenti temporanei che abbiano sede in qualsiasi Paese dell'Unione Europea e che abbiano maturato nel quinquennio antecedente la pubblicazione del bando un fatturato complessivo per un importo di 8.325.480,24 euro.
I raggruppamenti temporanei, inoltre, devono prevedere quale progettista la presenza di almeno un giovane professionista, laureato ed abilitato da meno di cinque anni all'esercizio della professione.
Ovviamente, ci auguriamo che questi servizi vengano affidati al concorrente che presenterà il progetto migliore, con il miglior impatto sul nostro territorio e nel rispetto di tutte le norme.
Certo è che sarebbe davvero entusiasmante se la progettualità venisse affidata a dei concorrenti andriesi.
Invitiamo, pertanto, tutti i professionisti della nostra città o che sono andriesi ma non risiedono più ad Andria, a prendere in considerazione questa opportunità.
Noi siamo a disposizione per tutte le informazioni ed il supporto necessari", conclude la nota di Andria Bene in Comune.
nuovo ospedale di Andria
  • Sanità
  • Nuovo ospedale di andria
  • Andria Bene in Comune
Altri contenuti a tema
Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Lo comunica la Regione Puglia. Garantiti i ricoveri urgenti e non differibili
Piano ospedaliero coronavirus: pronto ed operativo il Miulli di Acquaviva Piano ospedaliero coronavirus: pronto ed operativo il Miulli di Acquaviva A regime la dotazione potrà superare i 300 posti letto interamente dedicati al Covid-19. Il VIDEO
Coronavirus, la Asl Bt cerca medici: pubblicato avviso di manifestazione d'interesse Coronavirus, la Asl Bt cerca medici: pubblicato avviso di manifestazione d'interesse Dg Delle Donne: "Subito graduatorie che potranno essere utilizzate immediatamente ma anche per eventuali ulteriori inserimenti"
Coronavirus: oggi in Puglia 42 nuovi casi, uno nella Bat Coronavirus: oggi in Puglia 42 nuovi casi, uno nella Bat Il totale dei casi positivi covid sale a 478. Tre le persone decedute, una di 79 anni nella Bat ed altrettante in provincia di Bari ed a Foggia
Coronavirus: al 18 marzo in Puglia 31 test positivi. Quattro i decessi di cui uno nella Bat Coronavirus: al 18 marzo in Puglia 31 test positivi. Quattro i decessi di cui uno nella Bat Questa sera sono risultate positive una neonata di due mesi e la sua mamma
Coronavirus, l'aggiornamento delle ore 22: in Puglia altri 13 casi positivi Coronavirus, l'aggiornamento delle ore 22: in Puglia altri 13 casi positivi Un uomo di 95 anni, con patologie pregresse e già risultato positivo a Covid, è deceduto oggi nell'ospedale Moscati di Taranto
Coronavirus: verifiche presso il reparto di Medicina del "Bonomo" Coronavirus: verifiche presso il reparto di Medicina del "Bonomo" Un sanitario sarebbe risultato positivo al test del tampone
Coronavirus: segnalati 74 positivi in Puglia, 14 nella sola Bat Coronavirus: segnalati 74 positivi in Puglia, 14 nella sola Bat Oggi non sono stati registrati decessi. Salgono a 394 i casi positivi registrati in tutta la Regione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.