Nicola Giorgino e Michele Coratella
Nicola Giorgino e Michele Coratella
Politica

Nuova giunta, Coratella (M5S): "Che credibilità (non) ha il nostro Sindaco?"

"Cambiare tutto per non cambiare niente". L'esecutivo spiegato in un video dal consigliere pentastellato

Toni ironici e sarcastici. La nuova giunta Giorgino spiegata così dal consigliere del Movimento 5 Stelle Michele Coratella che non risparmia nessuno, nè chi resta fuori, nè chi resta e neanche chi ritorna come Pierpaolo Matera e Magda Merafina. E naturalmente ne ha anche per il sindaco Giorgino che quasi un mese fa ha deciso di azzerare la giunta comunale con un post di fuoco su Facebook.

"Che credibilità ha il nostro sindaco, o meglio che credibilità non ha il nostro sindaco", si chiede Coratella. "Un mese fa ha azzerato la giunta dicendo che gli assessori, tutti, erano inconcludenti e non riuscivano a portare avanti il suo programma e quindi li ha mandati via. E che fa poi? Nomina nuovi assessori ripescando tra persone che hanno già amministrato e quindi già dato prova delle proprie capacità".

Dopo gli annunci e le esclusioni "ti spetti che Giorgino nomini una squadra fantastica e chi ti ritrovi? Ti ritrovi l'avvocato Matera che nessuno della maggioranza voleva in giunta...", queste le parole con le quali Coratella passa in rassegna tutti i nomi e le deleghe di ciascun assessore, da De Giudice che passa dalla cultura all'ambiente a Lopetuso che passa dall'ambiente ai lavori pubblici e poi c'è Grumo dai lavori pubblici all'istruzione. "Chi guiderà ora la talpa in via Bisceglie? Quando finiranno i lavori in via Bisceglie", prosegue l'ironia pentastellata. Torna Merafina ai servizi sociali quindi "certamente ora le cooperative saranno tutte pagate" e poi la Magliano che passa alla cultura e turismo. Ed infine la Bruno agli affari generali, "che assessorato è?".

"Che credibilità può avere un sindaco che ha cambiato tutto per non cambiare niente?", si chiede Coratella. "I problemi di Andria sono sempre lì".

  • michele coratella
Altri contenuti a tema
Michele Coratella (M5S): "Giorgino il sindaco del pre dissesto, oltre 100 mln di euro di debiti" Michele Coratella (M5S): "Giorgino il sindaco del pre dissesto, oltre 100 mln di euro di debiti" Come siamo arrivati a questo punto: le colpe della maggioranza di centro destra e le bugie di questi otto anni. Il VIDEO
Comune, si va verso il pre-dissesto: la manovra ottiene il parere favorevole della 1^ CCP Comune, si va verso il pre-dissesto: la manovra ottiene il parere favorevole della 1^ CCP E il pentastellato Michele Coratella, in un post ripete una frase di un consigliere di maggioranza: "Dobbiamo bere questo bicchiere di aceto!”
Agorà del M5S questa sera ad Andria in via Regina Margherita Agorà del M5S questa sera ad Andria in via Regina Margherita Incontro con la cittadinanza, a partire dalle ore 18:30. Prevista la partecipazione, tra gli altri di Giuseppe D'Ambrosio, Grazia Di Bari e Michele Coratella
1 Quaranta pagine di rilievi dalla Corte dei conti al Comune di Andria Quaranta pagine di rilievi dalla Corte dei conti al Comune di Andria Giorgino convocato a Bari il 28 settembre, dovrà fornire chiarimenti sulle entrate dei bilanci 2013, 2014 e 2015
Michele Coratella (M5S): "Disequilibrio, al Comune mancano 55 mln di euro" Michele Coratella (M5S): "Disequilibrio, al Comune mancano 55 mln di euro" Duro affondo dei pentastellati all'amministrazione Giorgino mentre l'8 ed il 9 agosto si riunirà il nuovo consiglio comunale
M5S Andria: "Al Comune la situazione è disperata" M5S Andria: "Al Comune la situazione è disperata" Domani conferenza stampa del gruppo consiliare pentastellato
Gioco d'azzardo, Di Bari (M5S): "E' tempo di passare ai fatti" Gioco d'azzardo, Di Bari (M5S): "E' tempo di passare ai fatti" Presentato insieme a Michele Coratella, un esposto alla Polizia Municipale sulla pubblicità al gioco d'azzardo
Azzeramento della giunta, Coratella (M5S): “Andria è bloccata” Azzeramento della giunta, Coratella (M5S): “Andria è bloccata” "Giorgino, multato per inadempienze per 10.500€, se la prende con tutti: l'unico buono è lui”
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.