Rosanna Nenna
Rosanna Nenna
Attualità

Nuova donazione d'organi nell'Asl Bt con l'indispensabile supporto dell'Anatomia Patologica di Andria

Un uomo di 88 anni di Trani ha donato il fegato e i reni

Ancora un gesto d'amore si è compiuto la notte scorsa nell'ambito ospedaliero della Asl Bt. Insieme alle eccellenti equipe sanitarie dei presidi ospedalieri, anche questa volta si è palesato l'apporto silenzioso e complementare dell'Anatomia Patologica, diretta da Andria dalla dottoressa Rosanna Nenna. Un uomo di 88 anni di Trani ha donato il fegato e i reni: aveva espresso la sua volontà in vita e la sua famiglia ha sostenuto la sua scelta compatta e solidale. "Le operazioni di donazione si sono concluse all'alba all'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie - dice Giuseppe Vitobello, Responsabile per le donazioni della Asl Bt e della Anestesia e Rianimazione di Bisceglie - si tratta della prima donazione dopo tre anni di stop che si conclude a Bisceglie, della terza dell'anno nella Bat ed è una tra le più complesse che abbiamo portato a termine fino ad ora. Ringrazio di cuore la famiglia del donatore e tutti gli operatori che hanno consentito la perfetta riuscita di questo delicato intervento. Un plauso particolare va all' Anatomia Patologica di Andria e alla dottoressa Di Clemente in particolare per il grande ed indispensabile supporto".

Il fegato è stato prelevato dall'equipe del Policlinico di Bari mentre i reni sono stati prelevati dall'equipe del Policlinico di Foggia. "Questa donazione ci insegna che non c'è età per donare, che se le condizioni degli organi sono buone si può sostenere la vita che continua a qualsiasi età - dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della Asl Bt - ed è anche un momento importante per per la nostra azienda perché Bisceglie si aggiunge ad Andria e a Barletta in un processo di crescita delle donazioni inarrestabile e trasversale, risultato di un lavoro ampio e senza confini legati ai singoli presidi. Grazie alla famiglia del donatore, a loro va il nostro pensiero".
  • asl bat
  • donazione organi
  • ospedale di Bisceglie
  • Rosanna Nenna
Altri contenuti a tema
Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo È il primo caso del genere in Puglia ma servono i soldi per finanziare le misure
Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" "Buone notizie per quello del nord barese", sottolinea la consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Tonia Spina
Le decisioni della Regione sui nuovi ospedali di Andria e Bisceglie e sulla oncoematologica dell’ospedale di Barletta Le decisioni della Regione sui nuovi ospedali di Andria e Bisceglie e sulla oncoematologica dell’ospedale di Barletta Riunione questa mattina della III Commissione regionale
Un nuovo laboratorio di patologia clinica all'ospedale di Andria Un nuovo laboratorio di patologia clinica all'ospedale di Andria La presentazione oggi alla stampa
In commissione sanità il punto sugli ospedali di Andria, Bisceglie e Barletta In commissione sanità il punto sugli ospedali di Andria, Bisceglie e Barletta In programma domani. L'intervento del consigliere regionale Filippo Caracciolo del Partito Democratico
Ex dipendenti della Misericordia di Andria ancora in attesa di ricevere il pagamento del TFR Ex dipendenti della Misericordia di Andria ancora in attesa di ricevere il pagamento del TFR Dopo 8 mesi dalla cessazione del rapporto di lavoro: “Danno economico di circa 100mila euro, ma nessuna risposta”
Parte la postazione di emergenza urgenza del 118 a Castel del Monte: a gestirla la Sanitaservice Asl Bt Parte la postazione di emergenza urgenza del 118 a Castel del Monte: a gestirla la Sanitaservice Asl Bt Attiva da oggi lunedì 15 luglio dalle ore 10 alle 18
Al Bonomo di Andria l'ottava donazione dall'inizio dell'anno Al Bonomo di Andria l'ottava donazione dall'inizio dell'anno Ad una donna di 52 anni di Trani espiantati cuore, fegato, polmoni, reni e cornee
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.