Coronavirus
Coronavirus
Attualità

Nella Asl Bt 21 operatori sanitari non vaccinati sono stati sospesi

Il Commissario Delle Donne: "Abbiamo avuto risultati soddisfacenti di copertura vaccinale con risvolti positivi sul contenimento del Covid"

Con delibera n.1726 del 14 ottobre 2021 la Direzione strategica della Asl Bt ha sospeso 21 dipendenti che non hanno assolto agli obblighi vaccinali previsti "per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario". Il provvedimento di sospensione dal servizio con privazione della retribuzione e di qualunque altro compenso o emolumento, fino all'assolvimento dell'obbligo vaccinale o, in mancanza, fino al 31 dicembre 2021 (salvo diverso termine stabilito dalla legge), arriva a conclusione di un lavoro di ricognizione della Commissione aziendale preposta alla attuazione della procedura operativa di gestione dell'obbligo vaccinale ai sensi dell'art.4 del D.L. 22/2021 convertito con modificazioni in legge n.76/2021.

"E' un atto dovuto che arriva a conclusione di un lavoro meticoloso fatto dalla commissione aziendale - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt - nella nostra Asl i dipendenti sono in totale quasi 4mila e abbiamo avuto risultati soddisfacenti di copertura vaccinale con risvolti da subito molto positivi sul contenimento della diffusione della pandemia all'interno delle nostre strutture. In questo momento è in corso anche la somministrazione della terza dose: abbiamo cominciato dagli operatori in servizio a Bisceglie dove sono presenti pazienti positivi al Covid e subito dopo procederemo con ordine su tutti gli altri presidi sia ospedalieri che territoriali".
  • asl bat
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Tiziana Dimatteo: "La direzione generale di una Asl rappresenta per me una nuova e stimolante sfida professionale" Tiziana Dimatteo: "La direzione generale di una Asl rappresenta per me una nuova e stimolante sfida professionale" Le prime dichiarazioni della Dg della Asl Bt
Nuovi Dg, per la Asl Bat designata Tiziana Di Matteo Nuovi Dg, per la Asl Bat designata Tiziana Di Matteo Già direttrice amministrativa del Policlinico di Bari. Delle Donne confermato all'Irccs Oncologico Giovanni Paolo II
Trasporto disabili, diritto assente da oltre un anno: le famiglie manifestano davanti alla Asl Bt Trasporto disabili, diritto assente da oltre un anno: le famiglie manifestano davanti alla Asl Bt La referente Sabina Amorese: «Da soli non possiamo farcela»
Covid-19, nella Bat 210 i contagi attualmente attivi Covid-19, nella Bat 210 i contagi attualmente attivi Otto i pazienti ricoverati in area non critica nell'ospedale di Bisceglie
Calcio a 5: epico scontro tra la Asl Bt ed il Circolo Tennis di Andria Calcio a 5: epico scontro tra la Asl Bt ed il Circolo Tennis di Andria L'amichevole sfida in programma mercoledì 1° dicembre alle ore 20:30 presso il campo del circolo tennis di Andria
La Breast Unit dell'Asl Bt in prima fila nella prevenzione del tumore al seno La Breast Unit dell'Asl Bt in prima fila nella prevenzione del tumore al seno Con l'iniziativa della Croce Rossa Italiana svoltasi ad Andria 50 le donne sottoposte a visita dai medici in servizio ad Andria e Barletta
Richiamo di vaccino anti Covid per gli operatori scolastici, al via lunedì le somministrazioni in Puglia Richiamo di vaccino anti Covid per gli operatori scolastici, al via lunedì le somministrazioni in Puglia Un’ulteriore spinta alla campagna delle terze dosi
Certificato di regolarità contabile per il bilancio della Asl Bt Certificato di regolarità contabile per il bilancio della Asl Bt Il rendiconto ha un valore di produzione di 700 milioni di euro: i dipendenti attualmente in servizio sono circa 4mila
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.