Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
Cronaca

Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria dalle guardie giurate della Vegapol

Camion ed un escavatore erano stati rubati il giorno prima a Bari. Sul posto i Carabinieri del nucleo radiomobile di Andria

Roccambolesco recupero di mezzi rubati la notte scorsa da Andria, da parte di una pattuglia di guardie giurate particolari della Vegapol in servizio nella Città federiciana.

Erano da poco passate le ore 21.45 di giovedì 28 luglio, quando una pattuglia della Vegapol, dopo aver effettuato un controllo ad un capannone sito sulla provinciale n. 2 (ex sp231), mentre si allontanava in direzione Corato, notava sopraggiungere nel senso di marcia opposto un suv di colore nero che transitava a velocità piuttosto sostenuta. Insospettito da quell'andatura, la pattuglia delle guardie giurate decideva quindi di effettuare una inversione di marcia e procedere in direzione Canosa, la stessa del suv in questione.
I vigilanti, giunti in prossimità di un'autorimessa poco distante, sita sempre sulla provinciale, notavano un polverone provenire dal tratturo adiacente l'autorimessa stessa. A questo punto le guardie giurate decidevano di imboccare il predetto tratturo ed una volta effettuata la manovra di svolta, ritrovavano, a pochi metri, il suv nero, marca Range Rover, di traverso nel tratturo, intento a fare manovra di inversione per poi uscire nuovamente sulla provinciale n. 2.
In quel momento, mentre la pattuglia della Vegapol incrociava il veicolo sospetto, rallentava e guardando in direzione dell'abitacolo notava la persona alla guida che era travisata e che, dopo pochi metri e dopo essersi allontanata, inveiva alcune parole in direzione della pattuglia della Vegapol, per poi riprendere la corsa.
In quel momento davanti alla pattuglia dei vigilanti era evidente un camion, marca "Eurocargo" con un piccolo escavatore giallo marca "Caterpillar" caricato sul cassone, parcheggiato a lato in un terreno agricolo con cabina rivolta sotto gli alberi di ulivo e motore ancora acceso.

Ciò constatato i vigilanti procedevano ad avvisare subito la sala operativa della Vegapol, che a sua volta dava notizia di quanto stava accadendo alle Forze dell'Ordine. Dopo pochi minuti giungevano sul posto i Carabinieri del nucleo radiomobile di Andria che oltre a recuperare i mezzi rinvenuti, risultati rubati a Bari la scorsa mattinata, avviavano le indagini di rito.
Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di AndriaMezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di AndriaMezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
  • provinciale andria canosa
  • auto rubate andria
  • carabinieri andria
  • strada provinciale andriese coratina
  • istituto di vigilanza
Altri contenuti a tema
Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Nella circostanza si è discusso delle questioni relative all'ordine e la sicurezza in provincia
I Carabinieri di Andria scoprono piantagione di canapa indiana della varietà “afgana” I Carabinieri di Andria scoprono piantagione di canapa indiana della varietà “afgana” Lungo la foce del fiume Ofanto, in località “La Palata” agro del comune di Canosa di Puglia
Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Da luglio ad oggi, sono state recuperate ben 140 autovetture sottratte, molte purtroppo erano cannibalizzate
Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Nella zona regna il degrado generato da alcuni avventori dei locali presenti in quella via
Si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria: è il capitano Apollo Si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Andria: è il capitano Apollo L’ufficiale, trentenne, originario della provincia di Caserta, ha frequentato la scuola militare Nunziatella e l'Accademia Militare
Carabinieri di Andria, a Palazzo di Città il saluto del Sindaco al Maggiore Montalto e al nuovo Comandante Apollo Carabinieri di Andria, a Palazzo di Città il saluto del Sindaco al Maggiore Montalto e al nuovo Comandante Apollo Apprezzamento per il lavoro svolto dal comandante Montalto è stato espresso dalla sindaca Bruno
Vasto incendio manda in fumo un fienile ed attrezzature varie in contrada Pozzelle Murge Vasto incendio manda in fumo un fienile ed attrezzature varie in contrada Pozzelle Murge E' accaduto poco dopo le ore 1 di questa notte. Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco
Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta E' accaduto in contrata "La Boccuta", poco dopo le ore 2 di questa notte. Intervento delle guardie giurate della Vegapol
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.