Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
Cronaca

Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria dalle guardie giurate della Vegapol

Camion ed un escavatore erano stati rubati il giorno prima a Bari. Sul posto i Carabinieri del nucleo radiomobile di Andria

Roccambolesco recupero di mezzi rubati la notte scorsa da Andria, da parte di una pattuglia di guardie giurate particolari della Vegapol in servizio nella Città federiciana.

Erano da poco passate le ore 21.45 di giovedì 28 luglio, quando una pattuglia della Vegapol, dopo aver effettuato un controllo ad un capannone sito sulla provinciale n. 2 (ex sp231), mentre si allontanava in direzione Corato, notava sopraggiungere nel senso di marcia opposto un suv di colore nero che transitava a velocità piuttosto sostenuta. Insospettito da quell'andatura, la pattuglia delle guardie giurate decideva quindi di effettuare una inversione di marcia e procedere in direzione Canosa, la stessa del suv in questione.
I vigilanti, giunti in prossimità di un'autorimessa poco distante, sita sempre sulla provinciale, notavano un polverone provenire dal tratturo adiacente l'autorimessa stessa. A questo punto le guardie giurate decidevano di imboccare il predetto tratturo ed una volta effettuata la manovra di svolta, ritrovavano, a pochi metri, il suv nero, marca Range Rover, di traverso nel tratturo, intento a fare manovra di inversione per poi uscire nuovamente sulla provinciale n. 2.
In quel momento, mentre la pattuglia della Vegapol incrociava il veicolo sospetto, rallentava e guardando in direzione dell'abitacolo notava la persona alla guida che era travisata e che, dopo pochi metri e dopo essersi allontanata, inveiva alcune parole in direzione della pattuglia della Vegapol, per poi riprendere la corsa.
In quel momento davanti alla pattuglia dei vigilanti era evidente un camion, marca "Eurocargo" con un piccolo escavatore giallo marca "Caterpillar" caricato sul cassone, parcheggiato a lato in un terreno agricolo con cabina rivolta sotto gli alberi di ulivo e motore ancora acceso.

Ciò constatato i vigilanti procedevano ad avvisare subito la sala operativa della Vegapol, che a sua volta dava notizia di quanto stava accadendo alle Forze dell'Ordine. Dopo pochi minuti giungevano sul posto i Carabinieri del nucleo radiomobile di Andria che oltre a recuperare i mezzi rinvenuti, risultati rubati a Bari la scorsa mattinata, avviavano le indagini di rito.
Mezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di AndriaMezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di AndriaMezzi ed attrezzature edili rinvenuti nelle campagne di Andria
  • provinciale andria canosa
  • auto rubate andria
  • carabinieri andria
  • strada provinciale andriese coratina
  • istituto di vigilanza
Altri contenuti a tema
Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Da poco meno di un mese, il maresciallo Luisa Vernice in forza al Comando provinciale Carabinieri della Bat
Rimozione rondò a Montegrosso sulla sp 2: Sindaco Bruno chiede incontro urgente con il Prefetto Riflesso Rimozione rondò a Montegrosso sulla sp 2: Sindaco Bruno chiede incontro urgente con il Prefetto Riflesso Esteso l’incontro al Comitato dei residenti la borgata
Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Terreni, appartamenti, conti correnti ed auto di lusso, sottratti definitivamente alla disponibilità dell'interessato e della sua famiglia
Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri A seguito di un’attività d’indagine eseguiti tre arresti di persone dedite ai furti di auto, ricettazione e riciclaggio
Altro "schiaffo" del centro-destra Bat a Lodispoto: «Arriva il Giro in Rosa, sistemiamo e puliamo le strade provinciali» Altro "schiaffo" del centro-destra Bat a Lodispoto: «Arriva il Giro in Rosa, sistemiamo e puliamo le strade provinciali» La richiesta dei consiglieri provinciali d’opposizione al presidente della sesta provincia pugliese
Centro destra BAT: "E' arrivato l’ordine di servizio per la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia" Centro destra BAT: "E' arrivato l’ordine di servizio per la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia" Il Dirigente del Settore Viabilità della Provincia BAT ha ordinato all'impresa esecutrice di procedere in modo urgente
"Lodisposto metta in sicurezza la provinciale 2 Andria Canosa di Puglia" "Lodisposto metta in sicurezza la provinciale 2 Andria Canosa di Puglia" Lo chiedono nuovamente i consiglieri provinciali d’opposizione di centro-destra Nobile, Vitrani, Calabrese, De Noia e di Leo
Fuoco di fila del centrodestra alla provincia contro Lodisposto: "Cosa è stato fatto in questi 5 anni?" Fuoco di fila del centrodestra alla provincia contro Lodisposto: "Cosa è stato fatto in questi 5 anni?" Si cerca di recuperare i soldi utili finalizzati a concludere i lavori della Strada Provinciale 2 Andria-Canosa
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.