Istituto agrario di Andria
Istituto agrario di Andria
Scuola e Lavoro

Menzione d’onore al vino ‘novello’ dell’Istituto Agrario "Lotti-Umberto I" di Andria

Primo come tasso di occupabilità nella Bat

Il tutto nasce dall'idea di produrre un vino con metodi fuori dal comune e da approfonditi studi da parte degli studenti dell'istituto agrario dell'Umberto I.

La nuova bottiglia a vedere la luce nello storico Istituto Tecnico Agrario è stata quella del vino novello, menzionato dallo stesso Ministro Francesco Lollobrigida in occasione della manifestazione di Job Orienta a Verona, Ministro che ha classificato l'Umberto I di Andria tra i migliori istituti agrari d'Italia.

Il vino novello non ha stupito solo il palato del ministro, ma al concorso nazionale diretto da Tommaso Caporale, ha stupito le "le teste coronate" del vino internazionale tra cui il presidente del Consorzio di Tutela dei vini DOC Tullio Galassini, Fabio Santini sommelier e redattore della guida vini d'Italia e Massimo Tripaldi vicepresidente nazionale Assoenologi.

A conclusione è giusto precisare che l'IISS "Lotti Umberto I" I di Andria ha gareggiato con le più grandi case vitivinicole italiane e che la menzione speciale è stata attribuita all'armonia del gusto e dei profumi del primo novello Umbertino.

Questo plauso del Ministro all'indomani della menzione d'onore ottenuta al concorso nazionale del vino fa il paio con il grande risultato certificato dall'annuale studio della Fondazione Agnelli che classifica l'Istituto agrario Umberto I al primo posto per tasso di occupabilità post diploma nella Provincia Barletta Andria Trani.
menzione speciale
  • Comune di Andria
  • istituto tecnico agrario
  • istituto tecnico agrario umberto I
  • vino nero di troia
  • Istituto agrario Lotti-Umberto I
  • Vino
Altri contenuti a tema
Le associazioni cittadine contro la bretella sud della tangenziale, mentre si dimette il capogruppo del Pd Le associazioni cittadine contro la bretella sud della tangenziale, mentre si dimette il capogruppo del Pd Intanto ieri il Consiglio di Stato non si è pronunciato sulla sospensiva chiesta dal Comune di Andria. Si andrà a sentenza
Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Nel corso della massima assise cittadina di ieri 28 febbraio
Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Un recupero completo degli spazi distribuiti nei quattro livelli dell’edificio, che trasformeranno lo storico palazzo in un polo culturale
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Intervento di manutenzione straordinaria
In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica
Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ecco tutte le informazioni utili per gli interessati
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.