servizio 118
servizio 118
Attualità

Mangia (USB): "Internalizzazione 118, giu’ le mani dalle Sanitaservice!"

Il sindacato USB precisa alcuni punti espressi da politici regionali, quali Nino Marmo, su ipotesi di gestione del servizio Emergenza Urgenza

"Notizie di stampa, sempre piu frequenti, danno ormai per morta la possibile gestione del servizio Emergenza-Urgenza 118 da parte dell'A.RE.U. dando per possibile il passaggio delle postazioni 118 pugliesi nelle Sanitaservice delle AA.SS.LL. pugliesi. Ad oggi - sottolinea in una nota Santo Mangia, dell'esecutivo Unione Sindacale di Base di Foggia- non abbiamo certezza di niente ma ci lascia perplessi gli attacchi che questa seconda ipotesi (internalizzazione del 118 nelle società in house), sta avendo da parte di chi ha, da sempre, osteggiato le società in house a cominicare da Sanitaservice di Foggia.

Il livore con il quale il dott. Marmo ha attaccato l'ipotesi di "internalizzare" nelle società in house il servizio 118 lascia perplessi e fa sembrare il tutto, la sua difesa delle associazioni, come la difesa di una sua creatura che sta per morire. Il dott. Marmo dimentica, infatti, quanto in questi 16 anni hanno dovuto sopportare e soffrire tutti i Lavoratori (ed i volontari) rispetto ad una gestione "padronale" di tante associazioni (tranne qualche rara eccezione) che, con questo passaggio, vedrebbero, finalmente, accolte le loro istanze di dignità e rispetto dei diritti. Tra l'altro, da non dimenticare, che, ad oggi, quanto paventato sono solo delle "dicerie" ed il livore dimostrato da tanti non estimatori delle società in house (soprattutto politici molto sensibili ai desiderata dei presidenti delle associazioni di volontariato) è come vedere la "rabbia" di un cane a cui stanno togliendo l'osso. Il livore perché nel 2008 (ed in seguito), insieme a quasi tutto il centrodestra di allora, non riuscì a bloccare le iniziative che le varie AA.SS.LL. pugliesi misero in atto per internalizzare alcuni servizi sino a allora esternalizzati a cooperative e imprese.

Le inesattezze sono in particolare due: 1) La SanitaserviceASLFG ha già affrontato impugnative al TAR e al Consiglio di Stato che riguardano il 118, se solo il dott.Marmo si fosse preso la briga di leggere quelle sentenze si sarebbe reso conto che (non essendo nel frattempo mutata nessuna norma che possa impedire l'affidamento diretto di un servizio) ben poche speranze hanno le varie associazioni ad impugnare atti che "internalizzano" il servizio; 2) Il decreto 117/17 , citato dal dott.Marmo, (legge terzo settore) tra le altre cose dice chiaramente (e non poteva essere diversamente) che il lavoro delle Associazioni deve essere di "supporto" e non sostitutivo. Ma, al di là di quanto sopra, ci si dimentica, spesso, di quanti danni (ai Lavoratori ma anche ai c.d. Volontari) queste associazioni hanno fatto in tutti questi anni e la riprova è nel Lavoro (egregio) che l'Ispettorato del Lavoro di Foggia (ma si spera che siano seguiti in tutta la Puglia) sta portando avanti per il riconoscimento del lavoro subordinato ai Volontari del 118. Come ci si dimentica spesso che, tranne qualche rara eccezione, le associazioni di volontariato trattano i Lavoratori (per non parlare dei falsi volontari) come i padroni delle ferriere trattavano i loro operai, con ritardi nei pagamenti degli stipendi (anche di mesi), con i continui ricatti occupazionali, con provvedimenti disciplinari che rasentano il ridicolo (come quello di addebitare a dei Lavoratori la "graffiatura" della carrozzeria dell'ambulanza avvenuta con un ramo sporgente per strada). Come USB continueremo la nostra lotta sino a quando non saranno dati Diritti e Dignità a tutti i Lavorartori del 118 e questo può avvenire solo internalizzando nelle società in house il S.E.U.118", conclude la nota Santo Mangia.
  • Sanità
  • 118
  • USB
Altri contenuti a tema
Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Impegnativo intervento questo pomeriggio in via Vittoria
Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Video messaggio della consigliera regionale pentastellata Grazia Di Bari
Sanità. Di Bari (M5S): “Emiliano nel giro della Asl BT  dimentica Andria e Spinazzola” Sanità. Di Bari (M5S): “Emiliano nel giro della Asl BT  dimentica Andria e Spinazzola” Polemica la rappresentante pentastellata dopo l'annuncio della vista di domattina del governatore pugliese
AslBt Day: il presidente Michele Emiliano in visita nelle strutture della Bat AslBt Day: il presidente Michele Emiliano in visita nelle strutture della Bat La visita è in programma domani venerdì 4 ottobre c.a.
Riconducono giovane disagiato alla ragione: intervento delle volanti della Polizia di Stato Riconducono giovane disagiato alla ragione: intervento delle volanti della Polizia di Stato Momenti drammatici vissuti questa sera nella zona di viale Goito. Forza e persuasione alla fine riescono a convincere un uomo al ricovero
Grave incidente stradale in via Conversano: tre feriti al Bonomo ed un minorenne in codice rosso al "Dimiccoli" Grave incidente stradale in via Conversano: tre feriti al Bonomo ed un minorenne in codice rosso al "Dimiccoli" E' accaduto questa sera poco dopo le ore 19,20. Sul posto 118, carabinieri e gli agenti della Polizia Locale che hanno effettuato i rilievi
Incidente stradale con tre feriti in pieno centro ad Andria Incidente stradale con tre feriti in pieno centro ad Andria E' accaduto intorno alle ore 22.15 all'incrocio tra le vie Dante Alighieri e Giacomo Leopardi. Sul posto 118 e Polizia Locale
Nella Bat il Congresso regionale dell'Associazione chirurghi ospedalieri italiani Nella Bat il Congresso regionale dell'Associazione chirurghi ospedalieri italiani Il tema scelto sarà: “Il trattamento laparoscopio delle urgenze chirurgiche addominali”
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.