Lodisposto ritratto nello spot di fine anno
Lodisposto ritratto nello spot di fine anno
Attualità

Lodispoto vestito da "mafioso": Emiliano chiarisce la vicenda con Rita dalla Chiesa

"Con Gemmato e Rampetti ci vediamo invece in Tribunale", aggiunge il governatore pugliese

"Con la mafia non si scherza. E nemmeno con la reputazione delle persone. Ho chiarito con Rita Dalla Chiesa che quella operata da Gemmato e Rampelli (Fratelli d'Italia) è solo una becera e volgare strumentalizzazione ai danni della mia persona. Hanno inventato un mio coinvolgimento su una vicenda che non solo non mi riguarda ma di cui tutti ignoravano l'esistenza, me compreso, sino a poche ore fa. Io non ho problemi a dire che con la mafia non si scherza e che quel video non mi piace. Con Gemmato e Rampelli ci vediamo in tribunale non solo per tutelare la mia reputazione che loro hanno provato a infangare, ma perché imparino che con la mafia non si scherza mai, nemmeno per attaccare in maniera falsa e pretestuosa un avversario politico che da sempre combatte la criminalità e che lo ha fatto anche a rischio della vita". Lo dichiara il presidente della Regione Michele Emiliano.

Il chiarimento da parte del governatore pugliese è giunto opportunamente dopo la dura presa di posizione di Rita Dalla Chiesa, proprio sull'immagine caricaturale di mafioso, ritratta nello spot di fine anno del Sindaco margheritano nonchè presidente della provincia Bat, Bernardo Lodisposto.

"Se penso che quella targa, a Margherita di Savoia, l'ho inaugurata io.... -sottolinea la figlia del Generale dei Carabinieri nonchè Prefetto di Palermo- un dolore e una vergogna inaccettabili. Sia perché da Emiliano non me lo sarei mai aspettata, sia perché amo la Puglia come fosse la mia seconda casa. Ringrazio gli on. Rampelli e Gemmato proprio con grande stima e affetto.
Non accetto che si scherzi, in modo così' oltraggioso, sulla memoria di mio padre. Mi sento davvero ferita. Mentre al capodanno di Bari FABRIZIO Moro cantava "Pensa.... prima di sparare pensa", a Margherita di Savoia si "giocava" con il padrino". E' quanto dichiara Rita Dalla Chiesa a seguito della denuncia fatta dal vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli e del deputato di Fdi Marcello Gemmato sul video fatto dal sindaco di Margherita di Savoia nonché presidente della Provincia Barletta-Andria-Trani, avv. Bernardo Lodispoto vestito da mafioso per promuovere la festa di Capodanno in piazza Dalla Chiesa del Comune".
  • michele emiliano
  • Margherita di Savoia
  • Bernardo Lodispoto
Altri contenuti a tema
Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Scenario desolante per il comparto olivicolo pugliese, che attende decisioni a sostegno
Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti in 30 scuole della Provincia Bat Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti in 30 scuole della Provincia Bat Ottenuto un finanziamento di 300mila euro dal Ministero dell'Istruzione
Consiglio regionale: costituito il nuovo gruppo Senso Civico, aderiscono 6 consiglieri tra cui Zinni Consiglio regionale: costituito il nuovo gruppo Senso Civico, aderiscono 6 consiglieri tra cui Zinni L'esponente andriese è il capogruppo: “Ci ispiriamo al civismo e alla continuità del governo Emiliano”
Regione ammette a finanziamento impianto sportivo Parrocchia San Giuseppe Artigiano Regione ammette a finanziamento impianto sportivo Parrocchia San Giuseppe Artigiano Sono 102 i beneficiari in tutta la Regione per complessivi otto milioni di euro
Coronavirus, la Regione ha insediato la sua task force Coronavirus, la Regione ha insediato la sua task force Attivato un protocollo operativo - attivo dallo scorso lunedì - per la gestione di possibili casi sospetti di infezione
Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia "Abbiamo semplicemente trasformato e riconvertito alcuni ospedali", rispondendo alle contestazioni, tra cui quella di Nino Marmo (FI)
Svincoli al buio nel tratto di Andria della ex sp 231: timori per la viabilità stradale Svincoli al buio nel tratto di Andria della ex sp 231: timori per la viabilità stradale Una situazione che perdura ormai da molto tempo, purtroppo in alcuni casi da anni
Michele Emiliano ufficialmente candidato alla Regione, Caracciolo: "Ha vinto la democrazia" Michele Emiliano ufficialmente candidato alla Regione, Caracciolo: "Ha vinto la democrazia" Il consigliere regionale di Barletta commenta l'esito delle primarie
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.