Lino Banfi
Lino Banfi
Attualità

Lino Banfi si racconta al Bifest: «Che emozione tornare al Petruzzelli. Girerò un film in Puglia»

L'attore andriese ha tenuto una masterclass nel teatro barese, raccontando gli aneddoti della sua carriera: «Grande rapporto con Domenico Modugno»

Un "Banfi day" per celebrare l'attore 85enne che ha mostrato la Puglia in Italia e nel mondo. Il Bifest celebra Lino Banfi con una masterclass al teatro Petruzzelli dopo la proiezione del film "Il commissario Lo Gatto".

L'attore originario di Andria e poi trasferitosi a Canosa ha parlato del suo amore per la Puglia ricordando alcuni aneddoti, come ad esempio il rapporto fraterno con il grande Domenico Modugno: «Tornare al Petruzzelli è qualcosa di magnifico – spiega -, sono salito per la prima volta su questo palco nel 1964 grazie a Domenico Modugno. Abbiamo regalato moltissimo al pubblico in quegli anni. Ricordo che durante la passerella al Petruzzelli disse davanti a tutti: "Questo diventerà qualcuno fra non molto". Io non diedi peso a questa frase, mio padre invece piangeva di gioia».
Poi un pensiero sul premio alla carriera che riceverà stasera al Petruzzelli: «Sarà una serata speciale – prosegue -, è sempre bello essere premiati a Bari, nella terra dove sono nato».

Banfi, nonostante i suoi 85 anni, è al lavoro su più fronti per continuare a regalare emozioni agli appassionati di cinema: «Prima o poi girerò un film in Puglia – conclude -. Metterò al centro le nostre bellezze: dalla vendemmia agli ulivi secolari. Intanto Netflix sta pensando di creare una serie TV e io dovrei essere il protagonista. Il nome che ho scelto è "Varietà per varie età". Sono l'ultimo rimasto di quel mondo, è probabile che gireremo "Polvere di Stelle" al Petruzzelli ambientato durante la Seconda guerra mondiale».
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • Lino Banfi
Altri contenuti a tema
Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Gli attualmente positivi superano quota 4500
Si va organizzando in Puglia la campagna vaccinale per la fascia di età dai 5 agli 11 anni Si va organizzando in Puglia la campagna vaccinale per la fascia di età dai 5 agli 11 anni Sono circa 244mila i bambini 5-11 anni che compongono la platea vaccinabile in Puglia
Proseguono senza sosta nella Bat le somministrazioni dei vaccini anti covid 19 Proseguono senza sosta nella Bat le somministrazioni dei vaccini anti covid 19 Il consigliere Amati plaude all'iniziativa di avere anche i laboratori mobili della Difesa, in grado di processare tamponi effettuati a domicilio da team militari
Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Scende però il numero dei ricoverati
Regione: impegnati 15 mln per formazione post laurea e 30 mln per obbligo formativo Regione: impegnati 15 mln per formazione post laurea e 30 mln per obbligo formativo Nuove misure per la formazione professionale a favore dei giovani
Regione: incontro con i pediatri di libera scelta per le vaccinazioni fascia 5-11 Regione: incontro con i pediatri di libera scelta per le vaccinazioni fascia 5-11 Avviato la discussione sulle modalità e i luoghi di vaccinazione dei bambini
Vaccini anticovid: in poche ore 12.500 prenotazioni della terza dose per la fascia 18-40 Vaccini anticovid: in poche ore 12.500 prenotazioni della terza dose per la fascia 18-40 Grande spinta sul fronte della somministrazione di vaccini. Il target da raggiungere per la Puglia fino al 6 dicembre è di 26mila vaccini al giorno
Musei statali pugliesi: biglietti online, lavoratori bye bye Musei statali pugliesi: biglietti online, lavoratori bye bye Dei 24 dipendenti del concessionario Nova Apulia, che curava la biglietteria di Castel del Monte, solo 6 sono stati riassorbiti. Licenziamento per gli altri 18 lavoratori
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.