aula scolastica evacuata subito dopo la scossa sismica
aula scolastica evacuata subito dopo la scossa sismica
Enti locali

Libri di testo, Sinisi (Confcommercio): “Chiediamo chiarezza su alcune procedure”

Chiesto l’intervento del Commissario prefettizio Tufariello in merito ad una vicenda che riguarda un cartolibraio associato

"Lo avevano detto da subito che le procedure adottate quest'anno dalle scuole non ci convincevano e i fatti ci stanno, purtroppo dando ragione". Claudio Sinisi delegato della Confcommercio di Andria torna a parlare della questione dei libri di testo ad Andria sollevata, ripetutamente, già nelle scorse settimane.

Le scuole quest'anno hanno deciso di percorrere una strada diversa rispetto a ciò che è accaduto in passato: anziché consegnare le cedole alle famiglie e lasciare liberi i genitori di recarsi per il ritiro dei libri in qualsiasi cartolibreria cittadina, hanno pubblicato sui propri portali manifestazioni di interesse finalizzate all'affidamento della distribuzione dei libri ad un unico soggetto, contrariamente a quanto deciso anche in una riunione al Comune che si è tenuta il 25 giugno scorso. "Apprendiamo da una pec, che ci giunge per conoscenza dall'avvocato di uno dei cartolibrai nostri associati che una scuola, di cui in questa sede non facciamo il nome per parlarne nei luoghi deputati, decidendo di intraprendere la procedura sul Mepa (Mercato elettronico pubblica amministrazione), ha avviato l'iter per la manifestazione d'interesse con un provvedimento datato 30 luglio. A questo avviso hanno risposto 8 cartolibrerie le cui generalità e la scontistica offerta si evincevano in una determina dirigenziale del 12 settembre. Quella del nostro associato presentava lo sconto maggiore, pari al 10% sul costo di copertina. Dopo qualche giorno, da ciò che leggiamo nella lettera del legale, l'istituto con una determina procede all'affidamento diretto con ordine di acquisto su Mepa ad un cartolibraio che aveva presentato un'offerta di sconto inferiore, disattendendo dunque l'esito della manifestazione d'interesse", spiega Sinisi.

"Detto ciò, ci uniamo alla richiesta fatta dal nostro associato, per il tramite del suo avvocato, è cioè di revocare la determina e di adottare il metodo più semplice e chiaro delle cedole così da dare la possibilità a ciascuna famiglia di recarsi dal proprio cartolibraio di fiducia a ritirare i testi per non danneggiare nessun rivenditori e lasciare liberi i genitori di scegliere dove andare. Inoltre, chiediamo al Commissario prefettizio, che ha ricevuto la stessa missiva per conoscenza, di intervenire nella vicenda visto che in ballo ci sono soldi pubblici che il Comune ha stanziato per questa fornitura e di verificare inoltre la correttezza dell'iter anche in altri istituti scolastici", conclude Claudio Sinisi.
  • Scuola
  • Comune di Andria
  • confcommercio
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Cooperative sociali: il Comune verserà il 70% debitoria 2019 entro il 28 febbraio 2020 Cooperative sociali: il Comune verserà il 70% debitoria 2019 entro il 28 febbraio 2020 I rappresentanti delle cooperative sociali intervenuti hanno garantito la prosecuzione dei servizi
Il Comune ha approvato il Piano Prevenzione Corruzione e Trasparenza 2020/2022 Il Comune ha approvato il Piano Prevenzione Corruzione e Trasparenza 2020/2022 Il Piano, completo di tutti gli elaborati, è consultabile sul sito istituzionale
Un convegno ad Andria per discutere di "Bullismo&Cyberbullismo" Un convegno ad Andria per discutere di "Bullismo&Cyberbullismo" Appuntamento giovedì 5 marzo alle ore 18.00 presso l’auditorium dell’Oratorio Salesiano
Sabino Zinni: "Giovanna Bruno ottima candidata, auspico che accetti e si converga sulla sua figura" Sabino Zinni: "Giovanna Bruno ottima candidata, auspico che accetti e si converga sulla sua figura" "Candidata solida, autorevole e rappresentativa delle diverse anime di una città", sottolinea il consigliere regionale
Il Pd cittadino rompe gli indugi: "Giovanna Bruno la scelta migliore" Il Pd cittadino rompe gli indugi: "Giovanna Bruno la scelta migliore" Il segretario del Pd Vurchio ufficializza la candidatura che da qualche giorno era nell'aria
Pullman a Largo Appiani, D'Ambrosio (M5S): «Condivisa dalle associazioni cittadine scelta spostamento» Pullman a Largo Appiani, D'Ambrosio (M5S): «Condivisa dalle associazioni cittadine scelta spostamento» Il parlamentare pentastellato plaude alla decisione: «problema, che da anni pesa su tutti i cittadini andriesi»
Troia (Europa Verde):  «La città ha bisogno di fatti e non di individualismi» Troia (Europa Verde): «La città ha bisogno di fatti e non di individualismi» «La sostenibilità della politica» , sottolinea l'esponente di Europa Verde Cesareo Troia
Intesa Tosap al mercato, Sinisi e Scarcelli: "Soddisfatti del lavoro fatto con le altre associazioni" Intesa Tosap al mercato, Sinisi e Scarcelli: "Soddisfatti del lavoro fatto con le altre associazioni" La prossima settimana in un’assemblea generale del comparto verranno illustrati i dettagli dell’accordo
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.